PERCHE' GLI OCCIDENTALI SONO DEPRESSI...

12 novembre 2008 ore 17:11 segnala
Le parole del medico personale del Dalai Lama: "La ragione è che voi occidentali siete troppo attaccati alle cose. Siete fissati sulle cose. Uno perde, ad esempio, la sua penna e da allora non fa che pensare alla penna persa, senza dirsi che la penna non ha alcun valore, che si può scrivere anche con un lapis." La stessa cosa vale quando perdi una persona...
Il fatto è che tante volte la persona persa diventa un chiodo fisso proprio perchè l'abbiamo persa... Non c'è una cultura della perdita da noi. Sarebbe bello ricordarsi di quella persona per quello che di buono ci ha lasciato e basta. A volte però si sa che è finita, ma non si accetta la perdita. Quando questa diventa una malattia che non ti permette di crescere, di guardare al futuro con speranza, di guardare avanti senza tornare a guardare indietro... quando quello che rimane dentro fa solo male, allora mi rendo conto della verità di queste parole. Tanta gente è depressa, ma non sa di esserlo. Da parte mia cerco di guardare gli aspetti positivi di tutto. So di sembrare a volte stupido con questa positività, ma è l'unico modo che so di vivere.
10201834
Le parole del medico personale del Dalai Lama: "La ragione è che voi occidentali siete troppo attaccati alle cose. Siete fissati sulle cose. Uno perde, ad esempio, la sua penna e da allora non fa che pensare alla penna persa, senza dirsi che la penna non ha alcun valore, che si può scrivere anche...
Post
12/11/2008 17:11:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Mayas74 11 luglio 2010 ore 09:36
    "Non c'è una cultura della perdita da noi."
    Immagino tanti omini aggrapparsi alla vita, a quello che gli è stato tacciato come "giusto".
    Immagino questi stessi omini arrampicarsi ad uno specchio per poi scivolare giù quando lo specchio è solo ciò che si ha.
    Questo non vuol essere un giudizio, ma un'amara considerazione di ciò che oggi è la quotidianeità per la maggior parte di persone. E questo è davvero triste.
    Ciao Ryuzaki, buona giornata.  :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.