La palestra dell'amore

12 agosto 2013 ore 19:26 segnala


Romeo: "Io giuro il mio amore sulla luna."
Giulietta:"Non giurare sulla luna, questa incostante che muta di faccia ogni mese, nel suo rotondo andare."

(W.S.)



Fra tutti i sentimenti, se escludo l’amore, che metto al primo posto in tutte le sue forme e sfaccettature, credo che la gelosia sia quello che mi appaga di più. Sarà una perversione la mia, ma cosa esiste di più elettrizzante per un uomo avere una bella donna a fianco con il rischio di perderla?
Nessun uomo vuole ammetterlo e le donne parlano sempre a sproposito sull’argomento, ma i momenti magici dell’amore sono proprio quelli in cui si ha paura di perderlo. Il resto non è tutto noia, come suggerisce la famosa canzone, ma melassa sì. Un cibo così poco appetitoso che a volte fa preferire il veleno.
Il problema, naturalmente, è sapere gestire quel rischio, che poi è la differenza sostanziale che c’è fra uomo e uomo e fra donna e donna, perché non è a tutti che piace andare a giocare al casinò. Quanto alla polvere e ai vari danni che il tempo produce su qualsiasi rapporto di coppia, salvo rari casi fortunati, non ci sono soluzioni di sorta che non prevedano il tradimento.
Le corna, insomma, sono l’unica vera palestra per ogni amante che si rispetti.
Studio Incontri Epilogo
2f37e130-e113-4301-b9fa-a4efa5d678de
« immagine » Fra tutti i sentimenti, se escludo l’amore, che metto al primo posto in tutte le sue forme e sfaccettature, credo che la gelosia sia quello che mi appaga di più. Sarà una perversione la mia, ma cosa esiste di più elettrizzante per un uomo avere una bella donna a fianco con il rischio...
Post
12/08/2013 19:26:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. salyma 13 agosto 2013 ore 17:48
    "Avere una bella donna al fianco con il rischio di perderla", qualcosa non mi torna, il rischio esiste anche per chi ha una donna non bella magari con doti diverse e più allettanti della bellezza. La bellezza di per se non credo basti a scatenare folli gelosie, io sarei più gelosa di un uomo intelligentissimo e che sa come sedurre una donna piuttosto che un uomo solo bello.
    Tutto dipende dal tipo di tradimento che intendi tu!
    la donna solo bella, quella si che è una melassa soprattutto se oca :-)))
    Ciao
  2. s.hakespeare 13 agosto 2013 ore 19:44
    La lingua batte dove il dente duole, sarebbe il caso di dire se non avessi visto il tuo album fotografico, ma mi sembra ovvio che ognuno giudichi bello ciò che gli piace. Se la donna fosse un'oca, non mi sembrerebbe bella e non ne sarei geloso, così come tu non lo saresti di un bell' uomo che ti apparisse stupido...
  3. salyma 13 agosto 2013 ore 20:46
    Lascia perdere il mio album fotografico, a me la lingua non batte da nessuna parte, sono stata anche io bella, altrimenti non avrei fatto sfilate di moda quando ero giovane.
    E comunque non hai fatto altro che ripetere quello che io avevo già espresso con il mio commento. Chissà, magari se vedessi la donna di cui sei tanto geloso a me potrebbe non piacere........come hai detto tu, ognuno giudica bello ciò che piace. Sono in netta maggioranza comunque gli uomini che si beano di chi hanno accanto anche se sono oche, l'essenziale è che siano belle in modo che gli altri abbiano un moto d'invidia nei confronti di lui, da qui la gelosia????
    Se una donna ama davvero chi ha accanto non tradisce, bella o brutta che sia. Inoltre mi sembra che tu elogi quel sentimento chiamato gelosia che è tipico delle persone insicure, o forse così come la chiami tu, una specie di perversione.
    Bonsoir
  4. neuronelete 16 agosto 2013 ore 14:12
    Beh per una passionale come la sottoscritta la gelosia è un modus vivendi nel rapporto. Però conosco coppie di anziani ancora gelosi l'uno dell'altro, così credo che , rifacendomi al discorso del "è bello ciò che piace" sia una questione d'amore oltre che di bellezza. Ad esempio puoi stare con una cozza immane ma il pensiero che come a te, può piacere ad un altro. Io non credo che le donne che amano non tradiscono, questi son luoghi comuni a mio parere.. ci son persone fedeli ed altre che pur amando tradiscono, magari proprio per noia ma non per mancanza di sentimento. Inoltre penso che sia proprio la troppa sicurezza ad annoiare, da qui la gelosia come fonte di passionalità. La perversione è l'esasperazione, ovvero, in questo caso una gelosia mal gestita appunto. Bel post.
  5. s.hakespeare 17 agosto 2013 ore 08:49
    Hai interpretato perfettamente il mio pensiero, che non ho espresso in modo completo. Volevo dire infatti soprattutto questo, che la passionalità la si scopre solo con la gelosia e che senza l'una e l'altra perfino un rapporto d'amore diventa una lagna.
  6. co.tica 27 agosto 2013 ore 23:13
    è una lagna anche la gelosia

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.