Vanità

12 febbraio 2021 ore 12:15 segnala
Secondo il mio personale pensiero , la vanità non si può

definire un vizio ,ma considerare forse un difetto o un

tratto spiacevole della persona, come un'arma a doppio

taglio può avere diverse interpretazioni se viene preso

in considerazione il suo significato dal latino:

Vanitas vanitatum et omnia vanitas

"vanità delle vanità, tutto è vanità"

che serve soltanto ai propri scopi per farsi vedere

in tutti i sensi ,migliori agli occhi di chi ci

guarda. Utile ed interessante potrebbe essere un

aforisma del letterato americano Mason Cooley,

che scrisse :

"la Vanità, nutrita bene,diventa benevola. Se affamata,diventa maligna".







Or dunque vorrei soffermarmi brevemente su questo

punto , e su quanto si può fare del male alle persone

se abbiamo a che fare con persone "affamate di vanità",

per esperienza personale , ne ho conosciute fin troppe,

e nessuna di queste ha pagato per quanto hanno combinato

sia nell'ambito lavorativo che in quello privato.

Ma c'è un'altra vanità , che si cela dietro ad una

tastiera ed un monitor ,quella della rete,che è persino

peggiore,in quanto non la si può' combattere di

persona ,e dopo averne combinate di tutti i colori:

sparisce per poi ritornare con altri personaggi

ovviamente tutti inventati.

Purtroppo ne ho scoperti molti, cosi' per caso donne

e uomini , vanitosi al punto che per loro ,era tutto

"normalità" .

Ma come scrive Cooley , devo spezzare una lancia per

la Vanità che se nutrita bene può essere benevola.

Mi sono chiesta moltissime volte (considerando le

mie esperienze) come si fa a nutrire bene? Ebbene

sono arrivata ad una mia personale conclusione ,

che non è detto sia giusta,ma solo un mio pensiero,

che in ognuno di noi c'è un pizzico di vanità "buona",

ed è nel farci presenza in qualche modo,facendoci

conoscere per come siamo, per creare una sorta di

fiducia nelle persone,anche nel modo di interagire,

anche in un contesto virtuale.










" Vanità è una canzone di denuncia nei confronti di una società
in cui il giudizio prevale sul dialogo ma anche un campanello
d'allarme per un'umanità che sembra aver perso la propria rotta".

Giorgia
546c2241-bee2-4e61-90d2-dde0539674e4
Secondo il mio personale pensiero , la vanità non si può definire un vizio ,ma considerare forse un difetto o un tratto spiacevole della persona, come un'arma a doppio taglio può avere diverse interpretazioni se viene preso in considerazione il suo significato dal latino: che serve...
Post
12/02/2021 12:15:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13

Commenti

  1. Ul.timoDeiMohicani 12 febbraio 2021 ore 14:07
    @Shela Buon giorno. Vanità di vanità. Infine, Lodate il Signore con umiltà...
  2. EtruscanLady 12 febbraio 2021 ore 17:29
    Bell'argomento questo cara Giulia, ci sarebbe da parlarne per giorni interi. Di vanità cattiva ne è pieno il mondo, quello reale e quello virtuale. Dipende poi da come una persona usa questa vanità. C'è chi lo fa per il "sono tutto io" e tu in confronto a me sei nessuno quella persona non è solo vanitosa, la chiamerei megalomane e spocchiosa, quindi da tenere alla larga. Poi come la chiami tu ci può essere una vanità buona, quella che è un po' in tutti noi, inutile negarlo, almeno quando si può esserlo per chi siamo o per come siamo, sempre senza esagerare. Smisi di inserire mie foto sui post solo perchè venni definita appunto vanitosa, non era così, mi piaceva solo far parte degli argomenti che postavo, e mica sono cecata, lo specchio ce l'ho, anche se ultimamente meglio se non mi ci guardo :-)))
    Vabbè dai prendiamola così, non abbiano a far di peggio.

    Buona serata mia cara, usiamola un po' di buona vanità, che di quella cattiva ne è pieno il mondo
    :bacio x:-) :rosa
  3. ninfeadelnilo 12 febbraio 2021 ore 17:44
    Un pò di teologia non ci fa male cara Giulia. Mi sono andata a documentare in materia :haha :hoho Tra i 7 peccati capitali tra cui la superbia che si manifesta con eccessiva autostima e disprezzo per gli altri, viene considerato il peccato più mortale (per lo spirito) dei 7, poiché il superbo si vuole sostituire a Dio, infatti giudica gli altri, stila e mette in pratica sentenze nei confronti degli altri uomini. Ogni peccato capitale ha le sue diramazione chiamati vizi come vanità, manie di grandezza, giudizio, onnipotenza, utilizzo del potere per sottomettere.
    Purtroppo i 7 peccati capitali sono dunque stati stilati perché da questi mali derivano tutti gli altri, come dicevo la vanità è una ramificazione della superbia, la cupidigia della gola, ecc.
    Questi 7 vizi sono dunque le basi per la nascita di tutti gli altri peccati.
    Poveri noi, siamo circondati da troppe negatività. Alla fine penso che siamo tutti peccatori, io per esempio la gola aiaiaiai ai dolci non so rinunciare. :many Non lo conoscevo il video di Georgia, bello. Buona serata :bacio :rosa
    Raffy :fiore
  4. ombra.dargento 12 febbraio 2021 ore 18:43
    anche un po' più di un pizzico non è dannoso, ma solo se è supportato da conoscenza ed accettazione di se stessi, limiti compresi. in caso contrario, il confine tra vanità e ciò che è patetico andrà ma mano assottigliandosi.

    :rosa
  5. s.hela 16 febbraio 2021 ore 10:19
    @Ul.timoDeiMohicani
    Grazie Emanuele per il video e pensiero , non la conoscevo questa canzone :-)

    Buona giornata baciotto :bacio

    Giulia
  6. s.hela 16 febbraio 2021 ore 10:22
    @EtruscanLady
    Cara Anna , i tuoi pensieri sono sempre belli e dette da una bella anima quale tu sei impreziosisce questo post.

    Grazie di cuore .

    Un abbraccio per una buona giornata

    Giulia :bacio :rosa
  7. s.hela 16 febbraio 2021 ore 10:25
    @ninfeadelnilo

    Cara Raffy , ne hai data un'ottima interpretazione della vanità , grazie per aver scritto pensieri che fanno parte di noi umani , infondo un po' tutti pecchiamo di qualche cosa , ma l'importante è non ledere gli altri .

    Un abbraccio e grazie del tuo bellissimo commento.

    Giulia :bacio :rosa
  8. s.hela 16 febbraio 2021 ore 10:26
    @ombra.dargento
    Concordo con il tuo interessante pensiero e ti ringrazio di averlo scritto .

    Una buona giornata :rosa

    Giulia
  9. ninfeadelnilo 17 febbraio 2021 ore 17:18
    Mai ledere gli altri, non se ne guadagna nulla, sono d'accordo con te. Un pò di sana vanità però ci può stare specialmente noi femminucce. :haha Ti abbraccio. :rosa :kissy
    Raffy :fiore
  10. s.hela 21 febbraio 2021 ore 11:14
    @ninfeadelnilo
    Si concordo cara Raffy una sana vanità non ha mai fatto del male .

    Grazie dei tuoi pensieri , sempre interessanti .

    Un abbraccio per una buona Domenica

    Giulia :rosa :bacio :batarosa :batacaldo
  11. leggendolamano 21 febbraio 2021 ore 11:21
    mi ero ripormesso di commentare in un secondo momento perchè l'argomento meritava tempo e attenzione e non un fugace e frettoloso commento.
    In questo modo ho avuto modo di leggere anche i commenti di chi mi ha preceduto che in parte riassumono anche il mio pensiero. E' stato toccato il tema della superbia che diventa tale quando la propria autostima ipertrofica porta al disprezzo altrui e al loro annullamento.
    La vanità fa a pugni anche con l'orgoglio di cui spesso è il controaltare segreto mala considero ingrediente necessario per un sano equilibrio mentale di ogni individuo. Io probabilmente rientro nella categoria degli autostimanti ipertrofici ma non in quella dei vanitosi seriali. probabilmente sono soddisfatto della mia autostima e non mi serve alimentarla ulteriormente pur gradendo in qualche modo "ostentare" le mie capacità. VEdi, il fatto stesso che abbia portato il discorso su me stesso dimostra il mio inato egocentrismo.... cosa sulla quale so benissimo di dover lavorare.
    GRazie per lo spunto di autoanalisi.
    La vanità negativa è quella
  12. leggendolamano 21 febbraio 2021 ore 11:23
    Dicevo la vanità negativa è quella non è autosufficiente e che deve passare attraverso la denigrazione altrui per trovare appagamento, quella che dimostra uno sbilanciamento interiore patologico, abbassando gli altri non avendo in se la capacità di elevare se stessi.
  13. ninfeadelnilo 21 febbraio 2021 ore 16:03
    Buona domenica a te Giulia, grazie mia cara. Ti abbraccio. :batafiore :batarosa :batalettera
  14. s.hela 14 marzo 2021 ore 14:55
    @leggendolamano
    Innanzitutto ti ringrazio per i tuoi preziosi commenti , soprattutto del secondo dove parli della "vanità" negativa ( che purtroppo esiste) chi ne soffre , cerca di denigrare l'altrui operato , ma non si rendono conto che così facendo non soltanto NON elevano se stessi , ma restano con un pugno di mosche in mano .

    Una buona Domenica

    Giulia :ok
  15. s.hela 14 marzo 2021 ore 14:57
    @ninfeadelnilo
    Grazie cara Raffy , anche se con ritardo rispondo ed auguro una buona Domenica a te.

    Un abbraccio

    Giulia :flower :flower

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.