Età ed etica

03 maggio 2009 ore 20:32 segnala
Siamo fieri della nostra età, nella sua visibilità, ha una propria bellezza.
L'età è un arricchimento della persona che avviene per ogni istante che si succede. Perché diminuirla o nasconderla, essa  è sempre visibile e intuibile a tutti.
La nostra età, tramite la nostra anima, qualunque essa sia ci permette di avere le stesse emozioni di un vivere civile. Non dobbiamo confondere le due realtà, i corpi dei giovani sono dei giovani.
I corpi delle persone avanti negli anni sono delle persone avanti negli anni.
Come possiamo migliorarci reciprocamente, giovani e persone avanti negli anni, semplice, essere canditi e pudici nelle emozioni  e nel confronto.
Nel pensiero, nello spirito, non ci sono differenze di età .
Lo spirito non è misurabile temporalmente,  lo spirito non è vincolato da qualsiasi forma temporale, possiamo esistere con qualsiasi corpo, ma il nostro spirito avrà sempre la capacità di emozionarsi, di gioire, vivere nel senso più nobile della parola. Questo agone del vivere etico non ha età. 
Gioiamo del nostro spirito affrancato dall'età corporale, guardiamo al nostro corpo, così come  a tutte  le  cose terrene, passeggere, che andranno in lento declino, con distacco.
E' bello aver sempre presente in noi queste due entità  ben distinte, anima e corpo.
Nel futuro la scienza farà guadagnare qualche anno al nostro corpo, saremo saggi se sapremmo utilizzarli per alimentare il nostro spirito , ma, purtroppo,  sarà un maggior impegno ad aver sempre ben presente in noi  questa dicotomia del corpo e dell' anima, non uniamo , appropriandocene,  quello che la natura ha ben diviso.
10797021
Siamo fieri della nostra età, nella sua visibilità, ha una propria bellezza. L'età è un arricchimento della persona che avviene per ogni istante che si succede. Perché diminuirla o nasconderla, essa  è sempre visibile e intuibile a tutti. La nostra età, tramite la nostra anima, qualunque essa...
Post
03/05/2009 20:32:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. luci46 03 maggio 2009 ore 23:05

    lo spirito non invecchia, il corpo inesorabilmente si... se è doveroso aver cura di se stessi, diventano patetici certi personaggi che diventano maschere... ogni età, se siamo in salute, ci dona cose piacevoli, accettare i cambiamenti in modo sereno è indice di intelligenza

    Luci

  2. venice49 04 maggio 2009 ore 00:11

    .....che condivido pienamente.......grazie della visita nella speranza di rivederti presto

    gianna

  3. ivapdm 04 maggio 2009 ore 08:45
      Si dobbiamo gioire di essere di spirito così giovanile anche se il corpo porta i segni dell'età-Buon inizio settimana ciaooo ;-)

  4. giovaneAnziana 23 maggio 2009 ore 16:58

    eccomi a curiosare...

    mi piace quello che scrivi!!!

    certamente il mio corpo non rispecchia la mia anima,o forse sì,.... se mi chiedessero <quale età scegliersti di rivevere,>senza nessun dubbio...risponderei" QUESTA"ASSOLUTAMENTE  questa

    CIAO,giovaneAnziana

  5. pascalearlette 25 maggio 2009 ore 12:49

     

    ....Non ho  parole!!---:sbong

    Solo  il  mio  silenzio...:mmm

    Altrimenti..poi  "penso  troppo!!".....

    :rosa

    (Grazie  della  visita  al  mio  blog...)

  6. taty39 27 maggio 2009 ore 23:48


    noi siamo nati e continueremo ad essere fino alla luce 
    "corpo ed anima" una cosa sola !


    :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.