Essenza

09 maggio 2009 ore 01:23 segnala
Cogliere l'essenza

di qualcuno

è come rubare un fiore

da un giardino;

rubare l'anima a una modella per un istante

come fa un fotografo.

Con gli occhi penetrare

affondo nel più intimo

e far sentire 'nudo' chi ti sta davanti.

Poche persone riescono veramente a farlo

perché l'apparenza, l'esteriorità

sembrano offuscare il giudizio;

scavare è più complesso.

Accontentarsi di quello che si ha,

vivere superficialmente.

Ma prima o poi si fanno i conti

con la verità.

E allora per cosa hai vissuto veramente?

Ahah ci puoi girare intorno quanto cazzo ti pare,

tirare in ballo stupide scuse,

ma tutto alla fine si rivela per quel che è.

Alla fine anche quello che voglio io è solo una stupida illusione;

è come guardare la tv in bianco e nero

quando tutti gli altri la vedono a colori,

si quello che vedi è sempre lo stesso

ma i colori fanno la differenza.

Ora la mia anima è vuota

come se niente l'avesse mai segnata.

Riesco a percepire

quello che non sono mai riuscito a percepire:

la mia essenza.
10812979
Cogliere l'essenza di qualcuno è come rubare un fiore da un giardino; rubare l'anima a una modella per un istante come fa un fotografo. Con gli occhi penetrare affondo nel più intimo e far sentire 'nudo' chi ti sta davanti. Poche persone riescono veramente a farlo perché l'apparenza, l'esteriorità... (continua)
Post
09/05/2009 01:23:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. sensibilalice84 03 giugno 2009 ore 20:14

    lo dico dal  punto di vista interiore.

    immagino cosa ti possa fare sentire cosi,ma in fondo non posso saperlo.

    pero magari, prova a pensarla un po in positivo...

    tu ora hai una dote,

    che in poche persone hanno, sai cogliere l essenza, il semplice, il profondo,l importante.

    sai si dice che questo col tempo paga.

    io stessa continuo a sperarci a cercare nuove vie,

    a non smettere mai di provare, e di non arrendermi mai.

    percio' sappi , che c'e un altra persona che ...sente questo,

    ma che nonostante tutto non demorde,

    e in fondo poi quindi piu o meno ognuno ha la sua battaglia nel proprio piccolo grande mondo cheha in testa non pensi?

    in bocca al lupo. ;)   alice

  2. saliroOOOsaliroOOO 04 giugno 2009 ore 01:27
    La più importante lotta alla fine
    è quella, che ogni giorno,
    facciamo con noi stessi.
    Stare bene con se stessi è il primo passo
    per stare bene con quello che c'è all'esterno!
    Per quello non mi voglio accontentare,
    ma come hai detto bene
    è importante non arrendersi mai.
    "Non esistono limiti" come diceva Bruce
    e ognuno è destinato a trovare la sua verità
    se solo ha la forza di volontà
    per cercarla costantemente.
    In bocca al lupo anche a te :)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.