Le Regole degli Uomini......

03 novembre 2009 ore 12:17 segnala

Facciamoci due risate va

 

E’ risaputo che l’universo femminile ha regole ferree ed inappellabili

Questo manifesto è un atto di ribellione di noi Uomini ed una guida per le nostre donne. Le nostre Regole sono enumerate secondo il proprio livello di priorità
 
1. Il seno è fatto per essere guardato ed è per questo che lo facciamo.
Non c'è modo di modificare questo comportamento.
 
2. Imparate ad usare la tavoletta del cesso. Siete ragazze robuste: se è su, tiratela giù. A noi serve su, a voi serve giù.
Noi non ci lamentiamo mai quando la lasciate giù.
 
3.
Domenica = sport. E' un evento naturale come la luna piena o il cambiamento delle maree. Lasciatelo così.
 
4. Fare la spesa NON si può considerare sport 

5. Piangere è un ricatto 
 
6. Se volete qualcosa, chiedetelo. Cerchiamo di essere chiari:
"Sottili" sottintesi non funzionano.
"Forti" sottintesi non funzionano.
"Ovvi" sottintesi non funzionano.
Semplicemente DITELO!
 
7. "Sì" e "No" sono risposte perfettamente adeguate a praticamente tutte le domande. 
 
8. Sottoponeteci un problema solo se vi serve aiuto per risolverlo. Serviamo a questo.
Per la solidarietà ci sono le vostre amiche
 
9.
Un mal di testa che dura da 17 mesi è un problema. Fatevi vedere da un medico.
 
10. Qualunque cosa abbiamo detto 6 mesi fa non è utilizzabile in una discussione. Più precisamente: il valore di qualunque affermazione scade dopo 7 giorni.
 
11. Se pensate di essere grasse, probabilmente lo siete. Non chiedetecelo!
 
12. Se qualcosa che abbiamo detto può essere interpretata in due modi e uno dei due vi fa arrabbiare o vi rende tristi, intendevamo l'altro

13. Potete chiederci di "fare qualcosa" o dirci "come volete che sia fatta". Non tutte e due le cose contemporaneamente. Se poi sapete il modo migliore per farla, potete benissimo farvela da sole.

14. Quando possibile, parlate durante la pubblicità.

15. Cristoforo Colombo non aveva bisogno di qualcuno che gli indicasse la rotta. Noi nemmeno…

16. TUTTI gli uomini vedono in 16 colori, come le impostazioni base di Windows. "Pesca", per esempio, è un frutto, non un colore. Anche "melone" è un frutto. "Malva" non abbiamo la più pallida idea di cosa sia.

17. Se prude, grattatevi. Noi facciamo così…

18. Se chiediamo cosa c'è che non va e voi rispondete "niente", ci comporteremo esattamente come se non ci fosse nulla che non va. Sappiamo perfettamente che state mentendo, ma così ci risparmiamo un sacco di fastidi.

19. Se ponete una domanda a cui non volete una risposta…  aspettatevi una risposta che non volevate sentire.

20. Quando dobbiamo andare da qualche parte, tutto quello che indossate è bellissimo. Davvero!

21. Non domandateci mai a cosa stiamo pensando, a meno che non siate pronte a sostenere un dialogo su: sesso, sport, automobili.

22. I vestiti che avete sono più che sufficienti

23. Le scarpe, invece, sono troppe

24. Noi siamo perfettamente in forma: "tondo" è una forma


Grazie per aver letto queste regole. Sì, lo so, stanotte dormirò sul divano. Ma a noi uomini non importa: è un po' come andare al campeggio...     Buona Giornata a Tutti, baci Alex.

Indeciso...

30 ottobre 2009 ore 10:45 segnala

La cosa più difficile è non saper prendere una decisione, stare immobili e non sapere cosa fare della propria vita... prendere una strada diversa senza sapere cosa ti aspetta, riprendere quella che da sempre si è intrapreso... e sperare che qualcosa cambi.

 

 

Un Abbraccio a Tutti, ciao Alex.

Ti Voglio Bene...

23 ottobre 2009 ore 09:38 segnala

Ti voglio bene non solo per quello che sei, ma per quello che sono io quando sto con te.
Ti voglio bene non solo per quello che hai fatto di te stesso, ma per ciò che stai facendo di me.
Ti voglio bene perchè tu hai fatto più di quanto abbia fatto qualsiasi fede per rendermi migliore,
e più di quanto abbia fatto qualsiasi destino per rendermi felice.
L'hai fatto senza un tocco, senza una parola, senza un cenno.
L'hai fatto essendo te stesso.
Forse, dopo tutto, questo vuol dire essere un amico.

 

Dedicato a tutti voi amici miei e buona giornata a tutti, Alex.

Finalmente.....

21 ottobre 2009 ore 08:12 segnala

Dopo tre giorni oggi finalmente rivedo mia moglie e mio figlio...

a causa di questo maledetto lavoro siamo costretti a stare lontani,

questo nn dovrebbe succedere, una famiglia dovrebbe stare sempre insieme...

gli faro' una sorpresa, loro nn sanno che li vado a trovare, speriamo fili tutto liscio.

oggi per me è una giornata felice, vi auguro a tutti voi la mia stessa contentezza...

buona giornata a tutti, un'abbraccio Alex.

Lezioni di Napoletano....

17 ottobre 2009 ore 09:00 segnala

Con questo video spero di mettervi di buon umore.....

auguro a tutti un buon week, un'abbraccio Alex. :fuma

Il Treno Dei Poeti

15 ottobre 2009 ore 11:11 segnala
corre il treno sbuffando parole

in nuvole di emozioni

che si sciolgono in gocce di  lacrime

adagiate su teneri sorrisi

cristallizzando pensieri  e sentimenti

 

corre su morbide rotaie

di sogni e di speranze

attraversa colline di saggezza

percorre i pendii dell’illusione

si ferma alle stazioni del cuore

e attende il fischio dell’anima

per riprendere la corsa all’impazzata

 

trasporta personaggi singolari

che tra versi in bello stile

viaggiano il tempo della vita

sono poeti

che donano

 prendono

ascoltano

 trasformano

trasmettono

 piangono

ridono

 di tutto ciò che vedono

 sentono

provano e

ci restituiscono  in parole

che sbuffano

sbuffano 

dal comignolo di questo  treno

che è la vita e

che corre

senza sosta.

 

Buona giornata a tutti, baci, Alex.

Almeno Tu Nell'Universo...

13 ottobre 2009 ore 10:41 segnala

Questi giorni mi sono dedicato poco al mio blog e anche a quello degli altri....

domando scusa se nn ho risposto ad alcuni dei vostri  commenti, ma sappiate comunque che

siete ugualmente nei miei pensieri. vi dedico questo video e vi auguro una buona giornata.

Baci, Alex.

La Vita Ti Cambia....

10 ottobre 2009 ore 09:10 segnala

Il giorno prima sei felicissimo, il lavoro va alla grande, i soldi nn ti mancano, hai una famiglia che ti ama, insomma nn puoi chiedere di piu dalla vita. la sera magari sei a casa che giochi con i tuoi figli e parli con tua moglie del programma per la giornata di domani e guardi un po di tv fino a quando nn è ora di andare a dormire...

Il giorno dopo il NULLA... ti ritrovi ad aver perso tutto, tutta la felicità di una vita precedente svanita in poche ore. casa, lavoro, soldi insomma tutto, tutto scomparso. sei fortunato ad non aver perso anche la tua famiglia, ma questo è un lusso che non tutti si sono permessi, c'è anche chi ha perso i suoi cari e non li ritroverà mai piu....

purtroppo ormai queste catastrofi succedono sempre piu spesso, ecco perchè io dico di apprezzare di piu la vita, la vita è bella, viviamola piu seneramente possibile... mi capita di leggere alcuni blog e delle volte rimango un po a pensare.... ma puo essere che queste persone la pensano veramente cosi?? leggo di persone disperate che vorrebbero morire perchè il fidanzatino l'ha lasciate/i, oppure perche ha litigato con la sua migliore amica o perchè il cane o il gatto è scappato. dicono, "che vita di merda che mi sono scelta/o" "che delusione questa vita" e tutte cose del genere.... beh, io a queste persone voglio dire,  abbiate piu rispetto per la vostra vita, abbiate piu rispetto per le persone che hanno perso tutto e tutti e per chi una vita non ce l'ha piu...

 

Dedico questo post a tutte le persone vittime di catasrtofi, incidenti e omicidi. loro una vita l'avrebbero voluta...

 

Un'abbraccio a tutti, Alex.

Per Scommessa....

08 ottobre 2009 ore 08:32 segnala
Sergev Tuganov, giovane russo , aveva scommesso con due ragazze di riuscire a fare sesso con loro ( insieme ) almeno per 12 ore di fila.

La somma pattuita era di circa 3.200 euro.

Ha vinto la scommessa, ma il problema è che pochi minuti dopo è morto di infarto, e non l’ha potuta riscuotere.

Si è poi scoperto che il ragazzo per essere sicuro di riuscire, ha ingerito un’intera confezione di Viagra.

 

Dice il saggio:

chi va piano , va sano e lontano,ma chi va forte ( perchè così vuole andare) va incontro alla morte!

 

BUONA GIORNATA A TUTTI,  BACI ALESSANDRO.

Le Cose Non Vanno Mai Come Credi....

07 ottobre 2009 ore 09:16 segnala

La maggior parte delle cose che accadono, accadono per una ragione.
Certo, ci sono le tragedie, le sfighe e i contrattempi inutili, ma nascoste nell’elenco dei fatti si trovano sempre cose che dovevano succedere per forza.
La cosa brutta però è che, di solito, a fatto segue reazione e ci si convince che il primo impulso scaturito sia quello che realmente doveva essere.
Come quando ti cade un bicchiere e si rompe, ti incazzi perchè ti piaceva e che palle adesso a raccogliere tutti i pezzi. E poi mentre ti chini a cercare ogni microscopico pezzo di vetro, magari lì sotto il mobile ritrovi qualcosa che avevi perso mesi prima e che non ti ricordavi proprio più. E sorridi e pensi ma vai a cagare bicchiere, ti ricompro.

 

quello che voglio dire amore, quante volte ci siamo detti ma chi ce l'ha fatto fare?? avevamo un buon lavoro, potevamo tenercelo...?? ma se non avessimo preso quella decisione, ora non stavamo insieme...siamo venuti in questa citta con un sogno nel cassetto, per cercare di avere un futuro migliore, ma il destino è stato crudele, la fortuna ci ha voltato le spalle... ma grazie a quella decisione infame guarda che cosa abbiamo fatto?! siamo diventati una famiglia... la fortuna non ci ha dato la ricchezza, ma ci ha dato un figlio meraviglioso e tanta felicità per noi. Le cose non vanno mai come uno crede, ma l'importante è di non smettere mai di crederci....