.....

25 agosto 2008 ore 08:59 segnala
VOLERÒ    

Fra poco volerò,

mi attaccherò alle ali di un aeroplano

e finalmente volerò lontano!

Sarò come un’aquila grigia e bianca,

sorvolerò laghi e monti

e non sarò mai stanca.

Andrò in alto,

schiaffeggerò le nubi

e toccherò le stelle,

mi divertirò a guardare giù

e non mi verranno le vertigini

perchè la luna cercherà di proteggermi.

Vedrò disegnata la carta geografica

in enormi atlanti adagiati

in distese di mari e colline

e costellati di puntini rossi

delle scintillanti luci delle città.

Mare, quanto mare azzurro e limpido,

diverso mare e laggiù

dove si riflette il sole

galleggia un caro, caro, Stivale!

Planerò delicatamente e mi tufferò,

afferrerò lo Stivale

e me lo porterò sotto il braccio

come se fosse un libro di geografia

e poi felice, cantando volerò via!

Sorvolerò ancora mari e città

attaccata alle ali dell’aeroplano

poi lo adagerò dolcemente

sull’Oceano Indiano,

a due passi da qui

e non sarà mai più lontano.

--------------

04 luglio 2008 ore 08:55 segnala
Presentazione Frecce Tricolori Le Frecce Tricolori sono dell’Aeronauitca Militare la componente più conosciuta e visibile.Esse si identificano  con il 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori” che si trova sull’aeroporto di Rivolto, a pochi chilometri da Codroipo(Udine). Questo gruppo rappresenta,con i suoi 10 velivoli, la più numerosa compagine acrobatica al mondo. Oltre a rappresentare l’Aeronautica Militare e l’Italia nelle manifestazioni aeree in Patria e all’estero  con programmi di volo acrobatico collettivo  in grado di mettere in luce ed esaltare le qualità dei piloti e delle macchine, il 313° Gruppo  ha anche il compito, in caso di emergenza  nazionale, di condurre operazioni di supporto  aereo offensivo in appoggio alle forze terrestri. Per questo motivo tutti i piloti assegnati alle Frecce Tricolori sono “Combat Ready” cioè pronti al combattimento, stesso discorso per i velivoli in dotazione alle Frecce Tricolori MB.339 PAN sono impiegabili, oltre che per la normale attività acrobatica; anche in missioni operative, potendo essere rapidamente convertiti in configurazione armata.    

Infine le Frecce Tricolori hanno 5 primati che le rendono superiori a tutte le altre formazioni acrobatiche:

 

1.       E’ l’unica pattuglia acrobatica ad essere composta da 10 velivoli.

2.       Tutto il programma acrobatico delle Frecce Tricolori si svolge davanti al pubblico, a differenza delle altre formazioni che hanno bisogno di allontanarsi dalla pista, e quindi dagli occhi degli spettatori, per potersi ricongiungere.

3.       I  velivoli delle Frecce Tricolori,MB.339 PAN costruiti rigorosamente in Italia dall’Alenia Aermacchi, sono gli unici jet capaci di compiere una manovra Lomçovak che è generalmente compiuta da velivoli ad elica.

4.       La pattuglia acrobatica italiana al momento dell’esibizione si divide in 2  formazioni una costituita da 4 velivoli e l’altra da 5.

5.       L’ultimo primato che rende le nostre Frecce tricolori inimitabili e invidiabili in tutto il mondo è la capacità di compiere una manovra chiamata  in gergo  Apertura a bomba che nessuna pattuglia acrobatica è in grado di effettuare.

 

Bè, che dire adesso volevo allegare sotto  questa breve presentazione, un video in cui venivano mostrate alcune manovre spettacolari compiute dalla nostra pattuglia acrobatica; ma non l’ho fatto perché ho pensato che potevate rimanere  senza parole e dato che per me i vostri commenti sono importanti mi sono limitato ad allegare una foto in cui c’è la formazione al completo.

 

 

 

 

 

                                                                                                                       

Da sinistra verso destra

 

Capitano Pilota:Fabio Martin

Tenente pilota:Marco Zoppitelli

Tenente Pilota: Piercarlo Ciacchi

Capitano  Pilota: Dario Paoli

Capitano  Pilota:Simone Pagliani

Maggiore Pilota:Massimo Tammaro

Maggiore Pilota:Marco Lant

  Capitano Pilota: Simone Cavelli

Capitano Pilota:Jan Slangen

Tenente  Pilota:Fabio Capodanno

Capitano: Mirco Caffelli

.................

02 luglio 2008 ore 08:42 segnala
Leggi lentamente… in silenzio!
Ciao, leggi per favore e non eliminare questa mail dalla tua casella di posta prima di 2 giorni!
Leggi e vedrai… e saprai ciò che tutti pensano di te…
Ci sono almeno 5 persone in questo mondo che ti amano al punto di morire per te.
Ci sono almeno 15 persone che ti amano in un certo modo.
La sola ragione per la quale una persona ti odia, è perché vuole essere come te.
Un tuo sorriso di te fa gioire qualcuno che non ti ama.
Tutte le notti, qualcuno pensa a te prima di dormire.
Rappresenti il mondo per qualcuno.
Se non fosse per te, qualcuno non potrebbe vivere.
Sei Speciale ed Unico e la persona di cui ignori l'esistenza ti ama.
Quando commetti la più grande sciocchezza, qualcosa di bene proviene da questa.
Quando pensi che il mondo ti volta le spalle, osserva bene: Sei soprattutto tu che volti le spalle al mondo!!!
Quando pensi che tu non hai una possibilità quando non possiedi ciò che vuoi, probabilmente tu non lo avrai.
Se credi in te, probabilmente, presto o tardi, tu lo avrai.
Ricordati sempre dei complimenti che ricevi.
Dimentica le osservazioni cattive.
Dici sempre alla gente ciò che consideri a proposito di loro, ti sentirai meglio quando lo sapranno.
Nessuno merita le tue lacrime e i tuoi pianti, e colui che li merita veramente non ti farà mai piangere.
Se hai un migliore amico, prendi tempo per dirgli ciò rappresenta per te. Invia questa lettera a tutte le persone che apprezzi, compresa chi te l'ha inviata. Se lo farai, illuminerai il giorno di qualcuno e forse cambierai la sua prospettiva di vita al meglio.
Si dice che si prende un minuto per notare una persona speciale, un'ora per apprezzarla, un giorno per amarla, ma si ha in seguito bisogno di tutta una vita per dimenticarla.
Invia questo pensiero alle persone che tu non dimenticherai mai.
C'è un piccolo messaggio che permetterà loro di sapere che mai non li dimenticherai.
Se non lo rinvii a nessuno significa che hai molta fretta e che hai dimenticato i tuoi amici.
Fermati un po'e prenditi il tempo di vivere!
Allora? Che aspetti?
Inviala a tutte le persone che sono così importanti nella tua vita.
E sii certo che io non ti dimenticherò mai perché ti voglio bene per amicizia.
Non lasciare mai la persona che ami per quella che ti piace poiché quello che ti piace ti lascerà per la persona che ama.
Questa sera a mezzanotte il tuo vero amore si realizzerà.
Ti sfido a inviare questa mail ad almeno 15 persone in meno di 15 minuti.
Amichevolmente

MB-339 PAN

18 giugno 2008 ore 12:38 segnala
AERMACCHI MB-339 PAN

preghiera dell'aviatore

18 giugno 2008 ore 12:18 segnala
Preghiera dell' Aviatore Dio di potenza e di gloria,
che doni l’arcobaleno ai nostri cieli,
noi saliamo nella Tua luce per cantare, con il rombo dei nostri motori, la nostra passione .
Noi siamo uomini,
ma saliamo verso di Te dimentichi del peso della nostra carne.
Tu, Dio, dacci le ali delle aquile,
lo sguardo delle aquile,
l’artiglio delle aquile,
per portare, ovunque Tu doni la luce, la bandiera, la vittoria e la gloria d’Italia e di Roma .
Fa nella pace dei nostri voli il volo più ardito,
fa nella guerra della nostra forza la Tua forza, o Signore,
perchè nessuna ombra sfiori la nostra terra.
E sii con noi, come noi siamo con Te,
per sempre.