Alburni mon amour

20 aprile 2014 ore 09:45 segnala







Terra che mi appartiene . nel sangue e nelle vene,
terra tappeto di ricordi, selvagge siepi e versi di tordi,

terra tra i sentieri delle mie origini , sogni cresciuti con le vertigini,
terra calpesto le nuvole del passato, sapore nel tempo mai più ritrovato,

terra respiri l’odore di viole tra scoscese siepi di more,
terra danzano tassi e faine , profumo di vino dalle cantine,

terra dal gusto rupestre, il gregge , asini con colme canestre,
Terra calore di un tempo perduto, affetti svaniti mai più ritrovati,

terra distesa sui colli e il piano, saluti il mare lontano
terra sorriso del sole, bacio sugli occhi, carezza sul cuore .
(sciamedistelle)
625d1b0b-aee8-4ef4-ae33-c62a46fa1beb
« immagine » « video » Terra che mi appartiene . nel sangue e nelle vene, terra tappeto di ricordi, selvagge siepi e versi di tordi, terra tra i sentieri delle mie origini , sogni cresciuti con le vertigini, terra calpesto le nuvole del passato, sapore nel tempo mai più ritrovato, terra r...
Post
20/04/2014 09:45:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    2

ho scelto di sognare..

19 aprile 2014 ore 05:41 segnala




Scelta di sognare…

Bella ,brutta, mancata, azzardata, spericolata,
quale di questa non è mai stata battuta?

Indomito spirito senza vincoli e barriere
Cuore gitano, fuggiasco, contando primavere

Istinto errabondo toccando il profondo
è il mondo che attendo sognando l’ intendo

sul palmo di mano è segnato un destino
l’intuito accende sul sentiero il cammino

Azzardo deciso di un’orma raminga
Fulminea l’impresa da donna vichinga

nel sole calore, energia profusa d’amore
scelta dell’anima .. illogica, ma di valore.
(sciamedistelle)
535b427c-cc5b-4ddc-889d-7a0fa517ce3d
« immagine » « video » Scelta di sognare… Bella ,brutta, mancata, azzardata, spericolata, quale di questa non è mai stata battuta? Indomito spirito senza vincoli e barriere Cuore gitano, fuggiasco, contando primavere Istinto errabondo toccando il profondo è il mondo che attendo sognando l’ ...
Post
19/04/2014 05:41:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    5

un salto nel buio...

18 aprile 2014 ore 04:35 segnala





Un salto nel vuoto…

Non mi fa paura …. appesa a una corda a testa in giù
nell’aria vagante col fiato sospeso …vado oltre e di più!

non mi fa paura ….. il vuoto intorno tedioso e arcigno,
camminare sui carboni ardenti … con dentro un macigno

Non mi turbi tu amore che con tanto clamore
urli beffardo calore trafiggendo il mio cuore

godo l’inferno tra i roghi accesi di passioni e istinti
mi spengo nel fuoco incandescente di fiamme ardenti..
(sciamedistelle)




Lentamente muore
Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle “i” piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che
fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore
davanti all’errore e ai sentimenti.
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,
chi e’ infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia
aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o
della pioggia incessante.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non
risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere
vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto
di respirare.
Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una
splendida felicita’.
lentamente-muore-P. Neruda
b083b8e1-ca89-4fad-bf4d-b53f1e98aa10
« immagine » « video » Un salto nel vuoto… Non mi fa paura …. appesa a una corda a testa in giù nell’aria vagante col fiato sospeso …vado oltre e di più! non mi fa paura ….. il vuoto intorno tedioso e arcigno, camminare sui carboni ardenti … con dentro un macigno Non mi turbi tu amore ...
Post
18/04/2014 04:35:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    5

sogni....

14 aprile 2014 ore 23:28 segnala


Sogni
folti coriandoli seminati nella mente
prati fioriti incessantemente

tra spumose idee irrompono soventi
pieni di tutto, ricchi , vividi e fiorenti,

ali spiegate nei cieli della fantasia
nulla è negato con estro e frenesia

magici mondi dipinti inarrestabili
nella vita mia gemelli inseparabili …
(sciamedistelle)






La mia bohème
Me ne andavo, i pugni nelle tasche sfondate;
E anche il mio cappotto diventava ideale;
Andavo sotto il cielo, Musa! ed ero il tuo fedele;
Oh! quanti amori splendidi ho sognato!

I miei unici pantaloni avevano un largo squarcio.
Pollicino sognante, nella mia corsa sgranavo
Rime. La mia locanda era sull'Orsa Maggiore.
- Nel cielo le mie stelle facevano un dolce fru-fru

Le ascoltavo, seduto sul ciglio delle strade
In quelle belle sere di settembre in cui sentivo gocce
Di rugiada sulla fronte, come un vino di vigore;

Oppure, rimando in mezzo a fantastiche ombre,
Come lire tiravo gli elastici
Delle mie scarpe ferite, un piede vicino al cuore!
Arthur Rimbaud
b5381c49-a419-42cb-82b5-8f2818d774ee
« immagine » Sogni folti coriandoli seminati nella mente prati fioriti incessantemente tra spumose idee irrompono soventi pieni di tutto, ricchi , vividi e fiorenti, ali spiegate nei cieli della fantasia nulla è negato con estro e frenesia magici mondi dipinti inarrestabili nella vita mia gem...
Post
14/04/2014 23:28:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    3

oscillazioni dell'essere...

13 aprile 2014 ore 22:20 segnala




Oscillazioni dell’anima tra fantasia e realtà,
sensazioni, emozioni della quotidianità
accompagnano il ritmo, il tempo e l’età,
…dimensioni di vuoto e di estraneità,
…perduta in questa mia fisicità….
…dannate divorano anni senza pietà
…vivo l’istante che vomita qua e là…
(sciamedistelle)





(Ubriacatevi)
Bisogna esser sempre ubriachi. Tutto sta in questo: è l'unico problema. Per non sentire l'orribile fardello del Tempo che rompe le vostre spalle e vi inclina verso la terra, bisogna che vi ubriachiate senza tregua.
Ma di che? Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro, ma ubriacatevi.
E se qualche volta, sui gradini d'un palazzo, sull'erba verde d'un fossato, nella mesta solitudine della vostra camera vi risvegliate con l'ubriachezza già diminuita o scomparsa, domandate al vento, all'onda, alla stella, all'uccello, all'orologio, a tutto ciò che fugge, a tutto ciò che geme, a tutto ciò che ruota, a tutto ciò che canta, a tutto ciò che parla, domandate che ora è; e il vento, l'onda, la stella, l'uccello, l'orologio, vi risponderanno: "È l'ora di ubriacarsi! Per non esser gli schiavi martirizzati del Tempo, ubriacatevi; ubriacatevi senza smettere! Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro."
Charles Baudelaire
977af5eb-b67f-4b87-b016-dab9dc1adad0
« immagine » Oscillazioni dell’anima tra fantasia e realtà, sensazioni, emozioni della quotidianità accompagnano il ritmo, il tempo e l’età, …dimensioni di vuoto e di estraneità, …perduta in questa mia fisicità…. …dannate divorano anni senza pietà …vivo l’istante che vomita qua e là… (sciamed...
Post
13/04/2014 22:20:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    4

voglio vivere a modo mio...

13 aprile 2014 ore 18:21 segnala





Voglio vivere a modo mio …. prima di morire.

Con lo sconfinato senso di libertà in altitudine
l’ estasi selvaggia e instabile della beatitudine
l’ebbrezza dei momenti vissuti in solitudine
il vento nei pensieri e l’incanto del glicine,

Mappe di sogni danzanti come bufere
vaghi colori contornan le sfere
atarassia animica alberga nell’essere
silenzio reale del mio voler vivere
b5d4ea00-2625-4118-8efc-e7f0f071fb64
« immagine » « video » Voglio vivere a modo mio …. prima di morire. Con lo sconfinato senso di libertà in altitudine l’ estasi selvaggia e instabile della beatitudine l’ebbrezza dei momenti vissuti in solitudine il vento nei pensieri e l’incanto del glicine, Mappe di sogni danzanti come...
Post
13/04/2014 18:21:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    5

brivido..

12 aprile 2014 ore 02:05 segnala




BRIVIDO..
Ventaglio magico di emozioni in piccole dosi,
vibrazioni scoppiate sul corpo come incendi dolosi,

Pelle stregata di odore di ordinaria follia,
veli azzurri, stellati, dorati come per magia,

nebbia che acceca la mente,
Esplosione di sensi cosciente,

Barbaria feroce d’amore possente
Brucia nel cuore verità che non mente…
88f7009b-b317-4ebe-aef5-84717d2d6466
« immagine » « video » BRIVIDO.. Ventaglio magico di emozioni in piccole dosi, vibrazioni scoppiate sul corpo come incendi dolosi, Pelle stregata di odore di ordinaria follia, veli azzurri, stellati, dorati come per magia, nebbia che acceca la mente, Esplosione di sensi cosciente, Barbaria...
Post
12/04/2014 02:05:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment

vuoto dentro...

11 aprile 2014 ore 20:42 segnala


:cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore


Vuoto dentro …

intensi sospiri nei perduti abissi,
mondo che gira beffardo in eclissi …

altalene di campi variopinti e selvaggi,
versi baciati dal sole e i suoi raggi,

danze dei sensi tra catene e passioni,
amori inseguiti come dolci ossessioni,

stupori segnati da ore senza tempo
orme sbiadite tracciate a lume spento

amore perpetuo costellato di fede e speranza
luce radiosa ai miei occhi … nella sua essenza.


“La fede para tutti i colpi. La fede trasforma il veleno in acqua cristallina”
P. Coelho. Manuale del guerriero della luce.
04063799-6bd1-4ce3-9bc4-4e63d70d906d
« immagine » :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore Vuoto dentro … intensi sospiri nei perduti abissi, mondo che gira beffardo in eclissi … altalene di campi variopinti e selvaggi, versi baciati dal sole e i suoi raggi, danze dei sensi tra catene ...
Post
11/04/2014 20:42:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    6

na tazza e cafè....

10 aprile 2014 ore 07:35 segnala





Na tazza e cafè cu zucchero amare
Sent ca tu all ’intrasatta prepare

Fai finta arrevuote stu doce dinta a tazza
A me nun me convince stu sapore e mielazza
Sape sempre amare …ueee o sto diventanne pazza!?

Sta tazza nun serve pe dimme silenzio sfuggente
St’addore che ten o gusto e veleno bollente

St’ammore fernuto m’abbruce e cervelle..
Nun ma sent e resta dinta a queste cancelle

Na tazza e cafè che ten bona miscela…
Pure dinta all’ aria o segreto me svela

Se chist’ammore na strada nun prova..
Non importa pacienza… primavera arriva..
n ‘ata tazza e cafè bona… per la via… trova!


Non importa … “ Morto un papa …. se ne fa un altro” (proverbio)
56dd6e0d-17c2-4714-a188-ab91bff7cc0f
« immagine » « video » Na tazza e cafè cu zucchero amare Sent ca tu all ’intrasatta prepare Fai finta arrevuote stu doce dinta a tazza A me nun me convince stu sapore e mielazza Sape sempre amare …ueee o sto diventanne pazza!? Sta tazza nun serve pe dimme silenzio sfuggente St’addore che t...
Post
10/04/2014 07:35:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    2

luna.....

09 aprile 2014 ore 21:55 segnala





Luna ..
Incanto e sortilegio dei miei sogni
Pensieri incisi con indelebili segni
Fate stregate tra intrugli ed impegni
Danza dei sensi come candidi cigni

Luna….
Inferno e paradiso nell’universo
Misteriose notti nel cielo terso
emozioni roventi dal tocco perverso
passioni che trovano senso nel verso

Luna…
eclissi del buio del mio mistico amore
tiranna del brivido e del caldo tremore
con sguardo assente nel dolce stupore
nell’ alchimia … catturi il mio cuore..




"L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio. "

Italo Calvino
158dde43-5e09-4ccb-84ef-648e453060cf
« immagine » « video » Luna .. Incanto e sortilegio dei miei sogni Pensieri incisi con indelebili segni Fate stregate tra intrugli ed impegni Danza dei sensi come candidi cigni Luna…. Inferno e paradiso nell’universo Misteriose notti nel cielo terso emozioni roventi dal tocco perverso passi...
Post
09/04/2014 21:55:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2