Da donna a donna

09 marzo 2012 ore 00:24 segnala



A te,
bambina, a cui guerre e miseria hanno rubato le fiabe dell'infanzia,
che passi i tuoi giorni ad intrecciare fili di lana con le tue piccole dita;

A te,
che sorreggi i tuoi figli nei loro passi incerti
nascondendo le lacrime, per regalare loro un sorriso;

A te
che hai smarrito i tuoi sogni per strada
e, nel freddo di una stazione,
passi insonni le notti, chiedendoti dov'è stato l'errore;

A te,
che nascondi nell'anima le ferite di un amore malato,
incapace di urlare al mondo umiliazioni e violenze;

A te,
che ogni mattina,riflessa nel finestrino di un treno
attraversi l'aurora di corsa,verso un nuovo giorno di duro lavoro;

A te,
che, stretto il tuo piccolo al seno,sfidi il mare e l'ignoto
in cerca di pane e di un futuro migliore per lui;

A voi,
donne dai mille volti della sofferenza,
dai diritti negati,indifese e violate,

a voi dedico oggi il mio pensiero,
a voi un fiore in dono per ogni lacrima versata,
per ogni infanzia tradita,
per ogni donna umiliata











http://lacasadicalimera.blogspot.com/
30de1523-9e95-4088-8808-95d455bf6d8c
« immagine » A te, bambina, a cui guerre e miseria hanno rubato le fiabe dell'infanzia, che passi i tuoi giorni ad intrecciare fili di lana con le tue piccole dita; A te, che sorreggi i tuoi figli nei loro passi incerti nascondendo le lacrime, per regalare loro un sorriso; A te che hai smarrit...
Post
09/03/2012 00:24:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Lucrezya57 09 marzo 2012 ore 09:50
    :rosa :bacio
  2. tecerco 11 marzo 2012 ore 19:32
    Bellissimo omaggio...alle donne tutte!

    :rosa :rosa
  3. Lucrezya57 14 marzo 2012 ore 18:48
    Ciao bellissima donna...un omaggio floreale per questo mercoledi pomeriggio
  4. Lucrezya57 16 marzo 2012 ore 21:01
    Sereno fine settimana :rosa :rosa :rosa
  5. modna50 17 marzo 2012 ore 00:31
  6. Lucrezya57 31 marzo 2012 ore 22:32
  7. modna50 06 aprile 2012 ore 15:58
    :rosa Buona Pasqua :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.