la verita' ti fa male........lo saaaaaiiiiiiiii

15 ottobre 2009 ore 09:54 segnala

bannato da alba silente per non avere commesso il fatto ma quando le persone non hanno argomenti si spiega subito il risultato. come dice caterina caselli la verita' fa male e non si vive in democrazia ma in un fascismo totale. se provate a chiederle spiegazioni? non ne ha poiche priva di argomentazioni e io non ho tutto sto tempo per impatire lezioni a chi no sa' distinguere i ruoli. nessuno puo' zittire la liberta' di pensiero dovrebbe anche lei seguire anno zero leggersi la costituzione per intero? vero! bannami oggi bannami domani fra i tuoi poteri virtuali ma almeno trovane  motivi chiari.....e' brutto fare acqua da tutte le parti tanto stasera io al party tu come sempre su sti schermi piatti

 

ogni volta

09 ottobre 2009 ore 10:55 segnala
ogni volta che scrivo il mio blog fa il pieno perche dico il vero e me ne frego se da fastidio sentirsi zero perche non capisce e va in sclero come berlusconi mentre si riguarda 100 volte annozero. in questa chat 70% delle donne sono oche degli uomini il 50% vanno a mignote il restante incasinato sulla cam chi cerca moglie chi cerca storie chi cerca noie..........come me la riiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiidoooooooooooooooooooooooooo potrei scriverci sopra un libro senza perdere un virgo puntuale come la tipa ha il suo ciclo ashhahshahshhshas.......alla prox eyaaaaaaaaaaaaaaaa

stasera...

05 settembre 2009 ore 14:10 segnala
stasera ci si rilassa salutando un estate grassa che sempre il segno lascia come una lama affilata che taglia iniziano le chiacchere come sei stato dove sei andato cos hai fatto? rispondo impegnato stato in stati vissuti in diversi stati fra aerei mancati e ritardi bene accompagnati ;) la seconda domanda ma hai fatto foto? certo meta le vediamo dopo le altre non posso vise le posizioni alla rocco;) tornano cosi gli aperitivi ricordando i bikini e tornando in citta riecco quei cazzo di postini e.......devo uscire ciao ;)

e cosi che piace a noi

05 agosto 2009 ore 11:06 segnala

tutti pazzi per il mio blog dalla penisola e' volato a new york mentre in vacanza sullo yatch mi godo un altra estate da scok nel mio show ....i soci fanno bordello dopo il rum tuffo ad ombrello sotto questa estate in pieno effetto sclero la sardegna resta la costa piu' ambita riunita la cricca ogni giorno si fa gita zero citta solo mare mare scravico sta diventando un dio con le creme da spalmare su amiche che tu puoi solo sognare ma lasciamo stare ahshhahshas

si riparteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee hihiihihihihi

ccccchattaz

03 luglio 2009 ore 16:36 segnala
chatta la chat in cui la gente si cerca si perde s incontra si lascia ognuno ha la sua marcia mentre me la rido estraneo a questa massa che non fa cassa :) dal virtuale al reale stasera come domani party uguale compreso mare perche l estate e' fatta per viaggiare non per rincoglionirsi difronte ad uno schermo piatto o alla ricerca di un film sul digitale frigooooooo carico di birre anche stasera i miei soci ne fanno fuori mille e dopo al pub si continua con le spine e dopo non so' come si va a finire :) sai che voglio dire ....no? ahshhashs ciauuuuu

a presto

01 luglio 2009 ore 09:04 segnala

scravico sta tornando.........:)........a presto

CHAT

07 febbraio 2009 ore 23:27 segnala

LA GENTE IN CHAT HA PROBLEMI DI CUORE

QUI SI INCONTRANO LE PERSONE CON UN SUPER ORMONE

VANNO IN FIBRILAZIONE PER UNA TETTA IN ESPOSIZIONE

HAHAHAHHAHA I RAGA VANNO GIU' COL PANTALONE (SFIGATI IN MASTURBAZIONE)

LEGGO FRASI DEL TIPO NON VOGLIO FARE L AMICO

DAMMI IL TUO INDIRIZZO IO MI CHIAMO FABRIZIO

CERCO UNA RELAZIONE SERIA E COMPOSTA

POI A LETTO NON DO SOSTA SONO UNA BOMBA

LEI RISPONDE BAGNATA GUARDA NON LO MAI DATA

LA MIA PATATA RESTERA' CASTA FINO A DATA FISSATA

E LUI SCEMO CI CREDE SI SENTE UN VINCENTE

SAI RAGIONA COL..AZZ SALUTA SPENTA LA MENTE

MENTRE LA PAUSINI CI CANTA STRANI AMORI

SCRAVICO RESTA 4 MORI E VOI AVANTI CO ......  I!!! HIHIHIHIHHI

 

 

 

homiez

10 gennaio 2009 ore 05:07 segnala

gli homiez sono stanchi quanti tanti

tutti infratati in locali zeppi di bicchieri pesanti

anche stanotte si e' fatto tardi ma domani ancora party?

puoi contarci fidarti non ti salvi nemeno se chiami macley

parliamo con i bacardi come sgarbi alle barby

non puoi fermarci al massimo zio ci rimbalzi

ridiamo come lino banfi fino a tardi

cambiando tutte le poesie di giacomo leopardi

che puoi farci

secondo me puo darsi 

domani un altro giorno puo' aiutarci

intanto non pensarci

ma beviamoci questa notte anche per gli altri

 

chi fa

10 gennaio 2009 ore 02:07 segnala
chi fa hip hop resta diretto si esprime di getto racconta il vero in ogni sclero permesso c e bordello nel ghetto 2 mc un verdetto vediamo come sei messo chi va prima al tappeto 1 minuto a testa bello quando l aria e' calda il micro bolle fiamme di parole attaccate come colle ole' questa la situazione ecco come non se puede andare senza convinzione se non si hanno i mezzi in 4/4 i versi sul bit ci entri e puoi dire tutto quello che senti fuori ai 4 venti cosi sopra cosi sotto il palco la vita se non t inventi perdi non cambia questo e' il mondo i bro sempre pronti a nuovi confronti divisi in fronti arriva la resa dei conti no sconti partiti i giochi seri i soci take money take money

tutto qui?

06 gennaio 2009 ore 22:21 segnala
resto vero con il vero piu' falso di un dado truccato con lo scarto e non mi sono mai sbagliato Dio sia lodato. C e' chi sa' osservare e dopo agisce per questo non becco mai il 2 di piche si capisce s intuisce da chi non si smentisce... rido fra un disco di 2 pac hit em up rilassato come quando la baby se la canta sulla car il sedile abbassa il sole sulla faccia la bacia e dopo un caldo tuffo sulla spiaggia managgia ne avro' visto di tramonti di orizzonti girato mari e monti e sempre dietro stanno gli stonzi eheh il veleno gli mangia i giorni vivono di ricordi vivi sii ma da zombie questo mondo di cani e porci. Intanto la cricca sorride fra queste storie dove c e sempre meno da dire e poco da capire. I soci aumentano mentre il tempo passa nessuno manca? no! un altro si aggancia fedele a questa marcia