LA NOTTE DELLE FATE

08 aprile 2010 ore 13:54 segnala
Mary nuovamente sola
e senza dire una parola
esce con la faccia incontro al vento
cambia ancora direzione
e canta una canzone questa sera

Candy intanto gi partita
e verso unaltra via d'uscita
corre con il cellulare spento
e testardamente spera
di trovarsi ancora tutta intera

Ognuno sente tanto dolore
quando si piega in s
e non vede niente
poi una luce passa le inferriate
la notte delle fate
ogni donna ha un paio d'ali chiuse
dentro s
pronta a certe ascese sconfinate
la notte delle fate

Molly incline alle cadute
nelle stanze sconosciute
chiede indietro un p di sentimento
angoli di tenerezza
dentro a una carezza quasi vera

Ognuno sente poco calore
quando si piega in s
ma lentamente
un taglio di luce annuncia un'altra estate
la notte delle fate
ogni donna ha un paio d'ali chiuse
dentro s
e sogna ancora vette inesplorate
la notte delle fate
ogni donna ha un paio d'ali chiuse dentro s
pronta a certe ascese sconfinate
la notte delle fate
ogni donna ha un paio d'ali chiuse
dentro s
e sogna ancora vette inesplorate
la notte delle fate
11513679
Mary nuovamente sola e senza dire una parola esce con la faccia incontro al vento cambia ancora direzione e canta una canzone questa sera Candy intanto gi partita e verso unaltra via d'uscita corre con il cellulare spento e testardamente spera di trovarsi ancora tutta intera Ognuno sente...
Post
08/04/2010 13:54:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. secondapelle 08 aprile 2010 ore 13:59

    enrico ruggeri "la notte delle fate" 2010 sanremo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.