INIZIAMO A VOLARE

15 aprile 2013 ore 05:33 segnala
Il piccolo e anticonformista Gabbiano Jonathan riesce ad intravedere una nuova via da poter seguire, una via che allontana dalla banalità e dal vuoto del suo precedente stile di vita, e comprende che oltre che del cibo un gabbiano vive " della luce e del calore del sole, vive del soffio del vento, delle onde spumeggianti del mare e della freschezza dell'aria.
-- Richard Bach
dal libro "Il gabbiano Jonathan Livingston" di Richard Bach







"Ma dì un po', come fai ad amare una tale marmaglia di uccelli che ha tentato addirittura d'ammazzarti?"
"Oh, Fletch, non è mica per questo che li ami! È chiaro che non ami la cattiveria e l'odio, questo no. Ma bisogna esercitarsi a discernere il vero gabbiano, a vedere la bontà che c'è in ognuno, e aiutarli a scoprirla da se stessi, in se stessi. È questo che intendo io per amore. E ci provi anche gusto, una volta afferrato lo spirito del gioco."
-- Richard Bach
dal libro "Il gabbiano Jonathan Livingston" di Richard Bach
27f0b8e3-3d2c-4068-a3d4-2d6fafeb6d50
Il piccolo e anticonformista Gabbiano Jonathan riesce ad intravedere una nuova via da poter seguire, una via che allontana dalla banalità e dal vuoto del suo precedente stile di vita, e comprende che oltre che del cibo un gabbiano vive " della luce e del calore del sole, vive del soffio del vento,...
Post
15/04/2013 05:33:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Commenti

  1. MorganaMagoo 15 aprile 2013 ore 10:18
    "Ma bisogna esercitarsi a discernere il vero gabbiano...",
    ... così come con le persone... :-)
  2. Semper.Volant 15 aprile 2013 ore 10:24
    Si, ma giustappunto è questo che fa un vero Jonathan, imparare per poi saper mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti Grazie per la visita ;-) :bye
  3. oooAMOREDOLCEooo 15 aprile 2013 ore 10:55
    Discernere oggi è cosi difficile e ci si impegna troppo poco, bisogna invece scovare il buono per non dare posto al male e non abbia a prevalere sul bene
  4. Semper.Volant 15 aprile 2013 ore 11:20
    Discernere non è mai stato facile, oggi forse ci sono troppe possibilità di ingannare maggiormente, di celarsi ma nulla è impossibile per chi ricerca il bene e la verità. Grazie per la visita :-) :bye
  5. Evelin64 15 aprile 2013 ore 11:54
    ...e come un gabbiano, anche l'uomo cerca la libertà, dove poter far riposare le ali sul cuscino della serenità :-)
    Evelin :bye
  6. oooAMOREDOLCEooo 15 aprile 2013 ore 12:25
    l'impegno sia sempre la ricerca del bene e della verità nulla ci fermi o ci spaventi :-)
  7. Semper.Volant 15 aprile 2013 ore 12:28
    :-) :rosa Come il gabbiano Jonathan anche l'uomo deve trovare se stesso per essere libero, solo trovandosi potrà far riposare le sue ali sul cuscino della serenità, altrimenti sarà sempre alla ricerca di quache cosa che non troverà mai al di fuori di se. Grazie per la visita :bye
  8. ombromanto05 22 aprile 2013 ore 19:19
    Son cresciuto con tre libri sul comodino, diversi tra loro ma tutti estremamente belli...
    - Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupèry...(la storia della volpe evdell'aviatore ancora la sfoglio :-)).)
    - Il Gabbiano Jonathan Livingstone
    - Colazione da Tiffany di Truman Capote (diverso e molto più duro del film, su cui cmq spero di finire il post per domani sera perchè è un capolavoro :many :many )

    Per questo leggere qui quello che scrivi e di Bach mi risulta molto familiare, e mi piace davvero... ;-)
    E ne approfitto per darti il benvenuto qui su chatta e tra noi blogger.
    Acque un pò agitate come avrai letto per ora, ma ogni tanto farsi sentire è indispensabile...
    Ciao e buona serata :rosa :rosa :rosa
  9. lady.sorriso 02 giugno 2013 ore 20:37
    bellissimo libro..rileggerlo farebbe bene...buona serata :-) :rosa
  10. Semper.Volant 03 giugno 2013 ore 12:00
    si a tutti, concordo ciao buona giornata :rosa
  11. idiosyncrasy 11 giugno 2013 ore 21:05
    conosco il volo di questo adorabile gabbiano...e tutte le sue piume :-)
    :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.