solitudine

14 aprile 2009 ore 21:35 segnala
oV
la solitudine, infine,
quando credevi di aver trovato
la completezza dell'anima,
quando senza cercare hai trovatooV
la solitudine, infine,
quando credevi di aver trovato
la completezza dell'anima,
quando senza cercare hai trovato
quell'uomo che mai ti potrà appartenere
perchè già un'altra ha posto su di lui
il suo sigillo eterno...
quell'uomo che mai ti potrà appartenere
perchè già un'altra ha posto su di lui
il suo sigillo eterno...

buona pasqua

13 aprile 2009 ore 12:42 segnala

buona pasqua a tutti ...anche se nè la pasqua nè il natale hanno insegnato agli uomini i veri valori della vita..ormai tutto si basa sul lucro ..sull'immagine,,il potere ...dimenticando che cenere eravamo e cenere ritorneremo...quindi ci porteremo dietro solo la nostra anima...in quel mondo eterno dove tutti saremo uguali..la fede di ognuno di noi cmq può essere vissuta in modo diverso,ma abbiamo un solo Dio.......

auguri a me

13 aprile 2009 ore 12:33 segnala
Dopo avere sbrigato le faccende domestiche, lui bussò piano alla porta della camera da letto ed entrò portando un vassoio d'argento con una torta di compleanno circondata di fiori freschi. Dopo avere appoggiato il vassoio vicino alle candele accese, lui sorrise sfilandosi il golf di cachemire e mostrando i muscoli abbronzati che risplendevano mentre..lei assaporava l'odore del caffè....affondando poi il suo esile dito nella torta....mentre con lo sguardo osservava il suo uomo..così premuroso..bello..attraente..pensava...come fosse fortunata ad avere accanto un uomo così...lentamente lui si avvicina...lei socchiude gli occhi,,,un dolce bacio pieno d'amore.....un abbraccio forte che lega ancor di più due anime che hanno vissuto in sintonia per moltissimo tempo...

auguri a me

a lui che non esiste

alla fantasia che

accompagna la mia vita

 

auguri

20 dicembre 2008 ore 01:00 segnala
buone feste a voi tutti ...sereno anno nuovo....

dolore

20 dicembre 2008 ore 00:55 segnala


Dolore che lacera il cuore,
una fitta al petto che riesci, quando puoi,
a trattenere...ma come un pugnale .colpisce .
,gli anni passano..ma ti rendi conto che tutto
intorno a te è un palcoscenico,un teatro dove tutti recitano..ognuno
ha la sua parte....anche la morte vhe viene inaspettasta...ha il suo
ruolo....quello di colpirti mentre credi di aveer avuto il tempo di dimenticare...
.ritona in te il dolore,,,,ma come un bravo attore devi portare la tu a maschera...che toglierai nei momenti di assoluta solitudine...dove il cielo e le tue lacrime si fondono
di un sol color...per far brillare i ricordi ,,,che avvolgono la tu anima in un manto soffice.come la neve che ti avvolge....una frase illumina la mia mente,,,,
"Angoscia e disperazione
sono sentimenti nobili quanto
la forza che nasce dall'amore :
fa in modo che un uomo di fede
pur col cuore preso dal dolore
non si senta mai solo."
... E così ritrovo la forza di alzarmi e combattere......


non sai

20 dicembre 2008 ore 00:49 segnala
non sai.


Tu non sai cosa sia il silenzio
il non appartenersi ed essere di tutti
mentre il vento sfiora appena il tuo viso
tu non sai come sono amare le mie lacrime
portate via da una mano tremante
E poi ancora il silenzio la vertigine

dolce labbra

06 ottobre 2008 ore 15:52 segnala

Primavera senza sapore,
è assente anche l'odore,
sfioro le tue labbra
senza possederle,
tra l'ombra
e il riflesso delle perle.
Di che natura
è, questa barriera
che ci imprigiona
tra le mura,
grigia,grave,sovrana
da far paura.
nel grigio umore
il ricordo muore,
ho trafitto il passato
con l'amore ritrovato,
ma mi sento immerso
nel bagno del peccato,
perchè ciò che ho violato
non l'ho mai dimenticato.

passato

20 giugno 2008 ore 11:26 segnala

Cammino senza meta, persa nei miei pensieri, in quei maledetti perché lasciati dal tuo silenzio, la pioggia nasconde le mie lacrime, che scendono silenziose, leggere come l'aria, taglienti come lame arrivano dentro il cuore, piccole gocce di dolore, così piccole e immense, dove capita che ci si perda... Cammino senza meta, con la speranza che un giorno io riesca a mandarti via da me, a guardarmi ancora indietro... che il passato sia passato e che non riesca a ferirmi più...

:kissy