Col volto tra le mani

13 gennaio 2010 ore 21:20 segnala
...Affilate falci di pensieri
tagliano a metà
ciò che resta di me:
poche gocce di sangue guasto
macchiano d’amore e rabbia
questo foglio innocente.

Srotolando coperte di parole
soffoco un silenzio che ritorna,
qui, dove ha lasciato le scarpe.
(...qui, dove non è casa, ma albergo ad ore per i buoni sentimenti...)

Fissando a lungo gli occhi
l’immagine si sdoppia
e le mie mani non sanno più afferrare.
Poi, tu.
Diviso tra nero e oro,
rimetti in tasca i tuoi tranelli e la mia vita...



11363873
...Affilate falci di pensieri tagliano a metà ciò che resta di me: poche gocce di sangue guasto macchiano d’amore e rabbia questo foglio innocente. Srotolando coperte di parole soffoco un silenzio che ritorna, qui, dove ha lasciato le scarpe. (...qui, dove non è casa, ma albergo ad ore per i buoni...
Post
13/01/2010 21:20:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.