Parole al vento

24 luglio 2011 ore 17:11 segnala
Un'altra sera strana, di quelle mie.
Il caldo di questi giorni ha stancato il corpo ed i pensieri, lasciandomi confusa...indecisa. Da qualche ora si stanno addensando grosse nuvole scure, in questo cielo nebbioso di un luglio difficile. Devo uscire.

C'è un po' di vento, io adoro il vento... Mi avvolge, mi circonda, mi solleva, senza muovermi.
Cammino adagio, assaporando questo contatto con lui, quasi fosse un amante che attende da tempo la donna che desidera e finalmente la ritrova.

Lo sento insinuarsi, mordibo e indolente, sotto il leggero vestito di garza...è una carezza intima, conosciuta eppure sempre nuova, sfiora appena la pelle, regalandomi piccoli, piacevoli brividi prolungati dai pensieri che non mi danno pace.

Passa e ripassa, con la delicatezza di un filo di seta, mi solleva la gonna, curioso...la lascia cadere, la risolleva...

E' un gioco tra amanti. E' un prendersi e lasciarsi senza fine, gustando ogni attimo, in attesa del prossimo.

cbb0f902-994a-48d1-b93d-0206c07a137b
Un'altra sera strana, di quelle mie. Il caldo di questi giorni ha stancato il corpo ed i pensieri, lasciandomi confusa...indecisa. Da qualche ora si stanno addensando grosse nuvole scure, in questo...
Post
24/07/2011 17:11:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.