Tempo

14 ottobre 2011 ore 18:57 segnala
C'è stato un tempo in cui credevo di sapere. Stupida e tenerissima, mi guardo su qualche foto in bianco e nero, dai bordi bruciacchiati.

Poi, ho imparato a non sapere e ad aspettare di capire. Mi sono accorta, allora, di quanti demoni accompagnassero il mio volo e di quanti angeli reggessero le mie cadute.

Ora, che mi sono data il tempo di non aver più tempo, ho scorto da lontano Te, dietro una tenda nera, angelo saggio o diavolo bambino...

E il mio sapere è di nuovo tutto su una mano, dentro una mano, la mia.

Chiuso dentro me.


0f4bcdd2-b082-49ab-b686-893c111ccacf
C'è stato un tempo in cui credevo di sapere. Stupida e tenerissima, mi guardo su qualche foto in bianco e nero, dai bordi bruciacchiati. Poi, ho imparato a non sapere e ad aspettare di capire. Mi...
Post
14/10/2011 18:57:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.