Ricordo di un amore perduto...

27 settembre 2004 ore 04:46 segnala
Ti scrivo in sogno, esteso e sterminato di sensazioni mai vissute di un baratro infinito. Ti scrivo in sogno, di un affetto mal celato, di parole proferite in pensieri taciturni. Parole solo mie, pensieri e un pò bugie. Davanti un mare piatto, mi osservava un po’ corrotto. Di barche ondulanti, di coppie amanti, di occhi lucidi di pianto, del dolore di un canto. Di smarrimento arcano, di un silenzioso “ti amo” detto nella mente, forse inutilmente; Una lacrima mi bagna, piove! Piove sul volto di noia, sulla ritrovata gioia, su una dolce amarezza, sulla muta mestizia d'un cuore indebolito, ma per nulla rassegnato. Piove sulle urla, il rimpianto, sul vanto e l'orgoglio, sul foglio iscritto di rabbia. Piove ed è nebbia su false promesse, su un sogno piegato, piove su spemi deluse, piove su i morti pensieri, su la rude sventura, sulla nuda natura piove su un calmo sorriso, su un cuore beffato. E crepitano sentimenti dove d'allucinato fragore nel tamburo del cuore si rompono inclementi nel buio del temporale. Ma non fa male... Qualcuno svaniva lontano perdendo l'orizzonte, piano... E ancora un “ti amo”, di parole mai dette... Troppo ordinario. E ti parlo sognando, nel mio immaginario! E sognando sorridevo, e sorridendo sognavo... di cose mai viste, di audacia che insiste! E da un concetto.. ad un groviglio d’orgoglio; Su un manto di pianto, di vanto, di canto... No... No... Un sogno! Un sogno soltanto... Anche adesso monopolizzi i miei pensieri, anche ora che ti sento scivolare via dalla mia mente; tu, stella del mio cielo che sei stata il primo pensiero al mio risveglio, l'ultimo prima di dormire, l'argomento più ricorrente dei miei sogni; tu, che mi hai dato tanto, adesso te ne vai... perchè hai paura, perchè non vuoi, perchè forse non volevi tutto questo... non so ancora perchè; eppure te vai, un pò stordita dai miei sentimenti, terrorizzata dai miei gesti, dalle mie parole, dai miei sguardi, dalle mie cure, dalle mie carezze... tutto questo intriso di tutto l'amore di cui sono capace. Si, hai avuto paura di quello che ho dentro, così grande che non riesco a controllare... Consapevole che amare è anche lasciar liberi di fare, io vado via, con un gran nodo in gola, con il cuore che sussulta ogni volta che ti affacci nei miei pensieri, con la tristezza che sotto quell'albero, in quelle scale mi ha colto quando ho sentito il tuo "ti voglio bene", e poi via... dalla strada da cui eravamo arrivati insieme, ma stavolta sono solo, io ed i miei occhi umidi che mi parlano di te ad ogni passo. ;-( _Manu_
2396488
Ti scrivo in sogno, esteso e sterminato di sensazioni mai vissute di un baratro infinito. Ti scrivo in sogno, di un affetto mal celato, di parole proferite in pensieri taciturni. Parole solo mie, pensieri e un pò bugie. Davanti un mare piatto, mi osservava un po’ corrotto. Di barche...
Post
27/09/2004 04:46:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. brillalascintilla 27 settembre 2004 ore 15:15
    un nuovo amore e tutto passa kiss manu /crepitano i sentimenti??? :nonono
  2. bucanevina 28 settembre 2004 ore 13:46
    eh ti capisco fin troppo bene...
  3. leaaa 03 ottobre 2004 ore 23:11
    ;-( Manu .......tu sei una xsona fantastica!!!!!
  4. CUCCIOLOTTA3 31 ottobre 2004 ore 21:00
    TI CAPISCO.....!!!
  5. babyangelmch 14 gennaio 2005 ore 20:59
    ho letto il tuo blog così x caso e nn l'avevo mai fatto..e proprio ora ke credevo d star finalmente meglio le tu parole mi hanno fatto riaffiorare tanti bei ricordi... e tutto il dolore ke ho skiacciato in fondo al cuore.... cmq posso dire ke rinunciare ad un ragazzo cm te è davvero una pazzia..... ma sn certa... sul tuo cammino incontrerai una ragazza ke t farà nuovamente battere forte il cuore...e t renderà felice!! un bacio fortissimo e dolce....Baby

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.