Oggi scrivo di te...!!!

06 maggio 2014 ore 13:46 segnala
Oggi scrivo di te che sei triste
senza un’apparente ragione a far ragionare l’anima,
Scrivo di te e di questa paura di non trovarci
se non nel fiato di mille parole
ad appannare il vetro che ci separa.
Di quei mille viaggi guardati ma temuti
e di una stazione in cui i treni sono vento
a smuovere come foglie i tuoi pensieri.
Ancora vento a smuovere rimorsi
e poi quel binario solitario
senza più arrivi né partenze,
per un giorno ancora.
Rimane quel vetro appannato
di mille parole dette e sussurrate
ad annebbiar la vita.
Un rintocco di campana e poi il silenzio
in questo giorno in cui io,
ora, scrivo di te....
74f3a363-3f13-45e0-8d91-b284bf8ec881
Oggi scrivo di te che sei triste senza un’apparente ragione a far ragionare l’anima, Scrivo di te e di questa paura di non trovarci se non nel fiato di mille parole ad appannare il vetro che ci separa. Di quei mille viaggi guardati ma temuti e di una stazione in cui i treni sono vento a smuovere...
Post
06/05/2014 13:46:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Commenti

  1. JTitor 06 maggio 2014 ore 15:08
    Splendida poesia, intensa e sentita.
    Essere dentro l'anima per sempre è già una specie di tesoro. Far sì che il binario solitario si dirami non è possibile? Tentare ancora e ancora non vale la pena? Che lo scritto diventi parola sussurrata, detta, urlata...
    :rosa
  2. tecerco 06 maggio 2014 ore 19:56
    ... :flower

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.