Sei felice?

02 giugno 2009 ore 10:23 segnala
Che sogni stai facendo lassù tra le montagne e il cielo infinito? Mi piacerebbe saperlo. Chissà se ogni tanto là in mezzo agli abeti, magari vestita da scalatrice, compaio anch'io? Hai nostalgia? Ci pensi?
Ieri sono andata alla grotta, per la prima volta da quando sei partito. La catasta di legna che abbiamo tagliato lo scorso inverno è sempre lì. Ti ricordi che risate, tu che m'insegnavi a come impugnare l'accetta, mirare, e colpire con tutte le forze. Potremmo andare a vivere in Canada e fare i boscaioli, dicevi. Quell'accetta è ancora lì, insieme alla  torcia e alla vecchia pentola. Ogni cosa mi ricorda che l'abbiamo guardata insieme, mangiando mele.
Una volta in un libro avevo letto che se vuoi entrare in contatto con una persona lontana devi stringere in mano una sua foto, fare una croce composta di tre passi, e poi dire Eccomi, sono qui. Di foto tue non ne avevo, così ho preso la pentola. L'ho stretta al petto e ti ho pensato intensamente.
Mi hai vista? Sentita? Io ti ho scorto in una radura piena di luce, con Burzum accovacciato ai tuoi piedi, scodinzolava. Avevi addosso il tuo maglione preferito, quello verde con le ghiande. L'immagine è stata così fugace e nebbiosa che non ho fatto in tempo a vedere l'espressione dei tuoi occhi.
Sei felice? Certo che lo sei, la montagna è la tua amante.
Ho sempre pensato che se io fossi stata una vetta mi avresti voluto più bene. Ho sempre pensato che se io fossi stata una roccia da scalare mi avresti tenuta un pò abbracciata prima di andartene, zaino sullo spalle.
Sei felice? Certo che lo sei. Sono io, la sciocca che abbraccia vecchie pentole arrugginite. Se tu m'avessi vista  saresti scoppiato a ridere fino alle lacrime. Odi i sentimentalismi. Ti rendono inquieto.

-Parto
-è giusto che sia così
-Porto con me l'astuccio di feltro che mi hai fatto. Così ti penserò.
-Vai, adesso.


(silently's pic-"sunset on the mountain"-all rights reserved)

10879762
Che sogni stai facendo lassù tra le montagne e il cielo infinito? Mi piacerebbe saperlo. Chissà se ogni tanto là in mezzo agli abeti, magari vestita da scalatrice, compaio anch'io? Hai nostalgia? Ci pensi?Ieri sono andata alla grotta, per la prima volta da quando sei partito. La catasta di legna...
Post
02/06/2009 10:23:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. blue80m 06 giugno 2009 ore 19:45
    ..bellissimo.
  2. giambun 17 giugno 2009 ore 15:06

    il tuo scrivere, il tuo disegno,

    complimenti.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.