...non mollare Dreamer...

03 agosto 2008 ore 12:19 segnala

...forse è un po' presto per entrare nella porta dei sogni...di solito l'inizio di una giornata coincide nell'uscire all'aria aperta e viversi al meglio una giornata...provando ancora a sorridere e non solo a piacimento ma perchè sta dentro se stessi quel gesto spontaneo...anche se spesso nasconde qualcosa...una canzone dice "all'inferno delle verità io mento col sorriso"...è un gesto che distrae...di chi soprattutto non vuol deludere e deludersi...col senno di poi di avere quel peso dei perchè e del futuro che non conosci...di quel presente cui anche tu come tutti gli altri avresti bisogno di chiedere un appoggio...che qualcuno sappia andare oltre quel sorriso e guardarti negli occhi e capire che una carezza non costa nulla se data con sincerità...basterebbe poco per stare bene...quel poco che sempre e troppo spesso sembra irraggiungibile...a volte ci fermiamo a metà dei nostri sogni...trasformandoli in illusioni...e la cosa più facile diventa trovare giustificazione o dare il peso della colpa al momento che era...crescendo ti diranno che sei abbastanza forte per superare tutto...se cadrai dalla bicicletta ti diranno che sei stata imbranata...se sbaglerai nessuno ti insegnerà come fare la prossima volta ma ti faranno pagare le conseguenze...in tutto questo manca l'amore...già...ma quell'amore diverso...che da bambini ti avvolgeva e ti faceva passare le giornate spensierate...giocando...perchè se cadevi dalla bicicletta ricevevi un bacino sulla guancia e tutto passava...se provavi a raggiungere il cielo per prendere la cioccolata sulla tavola qualcuno  la scartava e te la dava...e ti sorreggevano quando provavi a imparare a camminare...già...sulle tue gambe...da quel giorno tante cose cambiano...inizi a macinare chilometri...per qualcuno solo solo numeri...ma sono esperienze...sono quel qualcosa che ti permettono se vuoi di andare oltre a tutto...non c'è colpa essere se stessi e contare tanto per qualcuno...a volte sembra che recitiamo...ma non lo è...perchè i copioni stanno a Hollywood...la vita vera è un altra...difficile e tosta e non dura 120 minuti...ma questo dipenderà tanto da Te...affrontala sempre...anche con quel sorriso che tanto e troppe volte spesso ti fa da ombrello...

 

..."ogni giorno farò il possibile per sopravivere in mezzo al frastuono ed ogni giorno vivrò un pò meglio sapendo che oltre le nubi il sereno c'è"...

9733017
...forse è un po' presto per entrare nella porta dei sogni...di solito l'inizio di una giornata coincide nell'uscire all'aria aperta e viversi al meglio una giornata...provando ancora a sorridere e non solo a piacimento ma perchè sta dentro se stessi quel gesto spontaneo...anche se spesso nasconde...
Post
03/08/2008 12:19:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. piadeina 06 agosto 2008 ore 19:19

    ...ci sono e ci sarò sempre per Te :cuore :rosa...TVB!!...ti prego non scordarlo mai...

    Emanuel :-)

  2. fabio99992000 09 agosto 2008 ore 00:51

    ..diventare adulti. E un bel po' di persone in età per essere adulte ancora non sono riuscite a diventarlo. E' un percorso accidentato e non lineare. Bisogna sapersi prendere delle responsabilità. Cercare forza e coraggio in se stessi. Diventare in grado di essere una guida per qualcun altro (i figli che arrivano).

    Tutte tappe difficili ma che se raggiunte posson farci evolvere in modo meravigliioso.

  3. giovannigullit 15 agosto 2008 ore 09:55
    . Ciaoooo….se  fuori il sole sembra un gir’arrosto……vuol dire che ti stà x augurare un buon ferragosto……..giò

     

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.