religion...what do you thing?

27 dicembre 2007 ore 22:15 segnala

stasera mi va di affrontare un tema piuttosto delicato ke a me sta molto a cuore...e mi interesserebbe sapere cosa ne pensate voi...

stavo rileggendo un libro ke mi ha molto appassionato...ANGELI E DEMONI...di Dan Brown...non so qnt di voi lo abbiano letto...ma è stupendo...davvero..cmq qnd lessi qst libro...x la prima volta mi trovai a riflettere su cosa fosse la religione e ke cosa ne penso io...e da allora ho fatto tante ricerche...diciamo ke ho letto tanto e sono arrivata ad una conclusione...

pregio o difetto...io purtroppo devo sempre avere un idea ke si fonda su delle basi...e da bambina andavo in chiesa solo xkè i miei genitori mi kiedevano di andare..o per altri motivi futili...ma nn perchè era mia volontà...

oggi per vari motivi ho deciso di non frequentare la chiesa...e ho una religione tutta mia...

credo in DIO...in quanto tale ma non credo nell'istituzione della chiesa...perchè mi sono posta 1000 domande alle quali non ho trovato risposta...e penso quindi ke la chiesa non è davvero cm DIO;che dovrebbe essere un essere imparziale e giusto, la vorrebbe...

mi kiedo x prima cosa...perchè la figura del papa puo essere ricoperta solo da un uomo e non da una donna?Dio secondo voi può volere la subordinazione di un sesso all'altro?

la chiesa ke tanto predica bene...pensa mai al suo passato ke sarebbe da cancellare...ricordiamo l'inquisizione...mezzuccio usato dalla chiesa x eliminare persone considerate pericolose...accusandole di stregoneria...

ricorda la persecuzione a uno scienziato cm Galileo Galilei ke affermava la sfericità della terra...mentre la kiesa credeva nella sua ignoranza ke fosse piatta...fu imprigionato...accusato di eresia...solo x aver detto la verità...

Perchè la chiesa considera il sesso un peccato...qnd il sesso è stato creato da Dio ed è un momento di elevazione spirituale...unione perfetta tra uomo e donna...infatti da qlk parte ho letto ke qnd si arriva all'orgasmo c'è un attimo in cui la testa si svuota da ogni pensiero...e qnd si apre la mente a DIO...se ci pensate a qll attimo è così...infondo il cervello è sempre in moto...ma in qll istante sentite la testa vuota...magari sarà vero di certo io non lo considerei un peccato...

Perchè la chiesa consente ke si diffondano malattie cm l'AIDS piuttosto ke autorizzare l'uso dei profilattici?

Perchè un sacerdote non può avere una famiglia?tutto ciò implicherebbe la sua funzione?no...secondo me lo aiuterebbe solo ad essere più vicino ai problemi della gente alla quale si rivolge...

se qualcuno ha delle risposte in proposito o semplicemente vuole esprimere il suo pensiero mi farà molto piacere sapere cm la pensate in proposito...

Non voglio screditare tutti coloro ke fanno parte di qst istituzioni perchè senza dubbio ci sono persone ke operano solo a fin di bene e cn estrema serietà...dico solo ke secondo il mio modesto parere...molta ipocrisia c'è nel mondo della chiesa cattolica...e soprattutto una cattiva interpretazione del messaggio della Bibbia...

infondo io credo in un qlcs di superiore...sarebbe impossibile non credere in un Dio ke si chiami jave... budda...cristo...la fede ti aiuta a vivere meglio e ad avere speranza...in qst mondo ke ormai va a rotoli...dove davvero non c'è più rispetto x i valori...cm la famiglia l'amore...l'amicizia...dv cn la scienza si vuole trovare una risposta a tutto...dv genitori ammazzano i figli e viceversa...dv si combattono guerre chiamate sante...qnd qst due parole nn possono essere associate in alcun modo..dv si costruiscono armi in grado di distruggere masse popolari si avverte il bisogno di credere in un qualcosa di giusto...di migliore...di sano

LA VITA ETERNA....L'ALDILA'...L'EDEN...ED IO CI CREDO

8566715
stasera mi va di affrontare un tema piuttosto delicato ke a me sta molto a cuore...e mi interesserebbe sapere cosa ne pensate voi... stavo rileggendo un libro ke mi ha molto appassionato...ANGELI E DEMONI...di Dan Brown...non so qnt di voi lo abbiano letto...ma è stupendo...davvero..cmq qnd lessi...
Post
27/12/2007 22:15:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. solideaf 28 dicembre 2007 ore 00:29
    nn riesco a ragionare nn si connette il cervello!!:-))):-))) posso solo darti la buonanotte cucciola e dirti che lo leggerò domani!! ;-) :batakiss
  2. liquirizya 28 dicembre 2007 ore 08:43
    HO letto anche io ANGELI E DEMONI e sono daccordo con te: è davvero un bellissimo libro. Riguardo la chiesa penso esattamente le stesse cose che pesi tu, anche io mi sono posta tutte quelle domande. Di recente ho scoperto, grazie ad un prete amico di famiglia, un giovane uomo molto colto, che prima i sacerdoti si sposavano, metteveano su famiglia, come tutti gli altri, ma alla loro morte la parrocchia andava in eredità alla sua famiglia, come è giusto che fosse...e allora è stato abolito, non mi ricordo con quale concilio (trento?), il matrimonio dei sacerdoti. Come vedi si riduce tutto ad una questione di soldi, come sempre! E poi un' altra domanda: perchè il Papa deve avere ingerenze politiche sul governo di uno stato straniero? Perchè deve sempre mettere lingua sulle decisioni o leggi o referendum che siano di un governo di uno stato chenon è il suo? Buongiorno carla...un bacio e un sorriso:rosa
  3. luruiz 28 dicembre 2007 ore 09:09
    credo che moltissime persone la pensano come te, ma la chiesa, hai detto bene è un'istituzione e come tale ha delle sue regole, quindi quando la si frequenta, quando si abbraccia il crstianesimo, si accettano di conseguenza queste regole. Cosa secondo me sbagliata è il fatto di imporre il battesimo cristiano ai bambini piccoli.. è un controsenso perchè basta ascoltare le parole del prete dove si fa "giurare" per conto del bimbo ai genitori, col battesimo si accetta la dottrina cristiana, ma come può un bambino accettare una dottrina che non capisce in quel momento ??? Non sarebbe meglio, e Gesù Cristo ce lo insegna, farsi battezzare in età adulta ?? Di domande ne avrei veramente tantissime su quest'argomento ed ancora adesso mi ci arrabbio moltissimo nell'ascoltare certe iprocrisie.. La chiesa predica l'aiuto alla gente povera.. ma poi è lo stato più ricco al mondo.. Buona giornata Carla
  4. LaFaTiNa.FoLLe 28 dicembre 2007 ore 11:29
    complimenti questo è proprio un bel post!!!! beh devo dire ke io quel libro l'ho letto..... e mi ha fatto riflettere molto anke a me... ti diko solo ke io nella vita non sono mai stata kondizionata e infatti in kiesa nn ci sn mai andata perkè nn sn mai stata obblogata, ho solo il battesimo...anke io kmq ho una fede! e ho un mio dio... ma io credo nel dio ke ha creato noi uomini...non in quello ke noi uomini abbiamo creato per difendere noi stessi!!!! se dio fosse quello ke veramente la bibbia deskrive...perkè ci sn ankora tt qst guerre...qst violenze....???
  5. piadeina 28 dicembre 2007 ore 13:06
    ...il mio rapporto con la religione è molto difficile...certo sono cattolico e non mi piace chi insulta la mia religione perchè io non manco di rispetto alle altre...ma sai...purtroppo su questo lato credo a quello che vedo...che mi viene provato...purtroppo per me è così...diffidente dalla chiesa e da chi la predica...io credo in valori che si provano sulla propria pelle come dicevi Tu...amicizia, amore...proprio perchè le vivo...si credere è sempre una cosa ti da forza e speranza...ma preferisco farlo in cose che un giorno io possa davvero toccare con mano...cose in cui credo esistano realmente...si...sognare è anche illusione, cadere e disperarsi...ma dipende da noi stessi...ed è questo in cui credo...ne avrei di cose da dire...è comunque il mio pensiero... Emanuel:-)
  6. Suslov 28 dicembre 2007 ore 14:18
    Ciao dolcezza! Prima di tutto i miei complimenti per questo post di rara elevatura culturale... poi permettimi una considerazione: se dovessi rispondere a tutto dovrei riscrivere un libro come Angeli e Demoni. Proverò ad essere + sintetico: 1)la Chiesa è notoriamente maschilista anche se nei Vangeli (dotati di imprimatur!) Cristo risorto si fa vedere prima dalle donne. Non si dimentichi poi che nel momento di massimo sbandamento degli apostoli è stata una donna (la Madonna) a far serrare le fila di quella che era la Chiesa dell'epoca e non certo San Pietro! 2) L'Inquisizione non è certo la pagina + nera della Chiesa. Vorrei farti presente che interi popoli del Sud America sono stati annientati con la benedizione papale. Solo 30 anni fa un ditattore come Pinochet su riconosciuto e bendetto da Giovanni Paolo II° e fatto destinatario di una benedizione Papale! 3) Dice Beppe Grillo "Se la Chiesa scopre la figa è finita!". Sono d'accordo. La Chiesa è notoriamente sessuofoba... salvo poi difendere e nascondere i misfatti dei preti pedofili! 4) AIDS? La Chiesa non lo dice... ma pensa che l'AIDS lo prende solo chi se lo va a cercare... omosessuali, fornicatori ecc... Cosa penso io? Io credo che la Chiesa oggi sia molto lontana dal Vangelo... troppo... Cristo era ed è tutt'altra cosa. Un bacio. Ferdinando.
  7. ildiabolico 28 dicembre 2007 ore 17:01
    Ciao Carly!!! Innanzitutto ti faccio gli auguri di buon anno, dato che parto con i miei amici, per 3/4 giorni non ti rompo più!!! :hihi ... Ma non ti preokkupare... ...Ho già in mente molte "diavolerie" anke per te!!! :hell :hihi (sennò perchè mi faccio chiamare ildiabolico??? :-))) ) ... Posso darti solo una risposta che mi è stata data dalla mia prof di religione: il sesso è peccato solo con l'uso del preservativo (ecco perchè lo vietano). In parole povere (sennò dovrei stare qui a scriverti per delle ore...) se fai sesso con chi ami ci rimani... (spero di essere stato chiaro...) Se usi il preservativo è come "uccidere il bambino" (quindi infrangi 1 comandamento: non uccidere...) Il colmo è che ho fatto il chierichetto per tanti anni (un pò per bisogno, un pò per divertimento...) Per le altre domande e affermazioni (inquisizione e Galileo), solo la storia può darci una risposta... Cmq la Chiesa è la Chiesa e DIO è DIO... e non nego che essa sfrutti la faccenda al riguardo (come i senatori e balle varie fanno con la politica...) E' la famosa legge del più furbo e del più forte contro "noi poveri ignoranti"... Buon anno Carly... Approfonderemo meglio questo discorso nell'anno nuovo, sennò ti intaso il post!!! :ciao :devil
  8. liquirizya 29 dicembre 2007 ore 09:42
    Anche tu ancora a nanna? :-( BUONGIORNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO:urlo...il caffè è sul comodino! :-))) Un bacio e un sorriso:rosa
  9. Markus3503 30 dicembre 2007 ore 15:29
    un bimbo è piccolo, puoi ficcarci in testa le tue idee, le tue convinzioni e sei sicuro ke le farà sue per sempre....Sbagliato...si cresce e crescendo aumenta la capacità di discernere e di valutare se tutto quello ke hanno a forza ficcato nella tua testa nella speranza di creare un mondo di cloni, corrisponda o meno con la tua attuale visione della vita. Tu adesso hai preso coscienza di un problema, ti sei documentata e non ti sei trovata sulla stessa lunghezza d'onda di ki erroneamente prende per oro colato tutto senza mai kiedersi il xkè...continua a porti altri quesiti e scoprirai da sola di quante e quali porcate è capace il genere umano in nome di una pace, di una fratellanza, di un amore universale e di un benessere per tutti presente soltanto nelle parole dei signori del potere !!! ;-) Felice 2008 un Kiss by Markus !!!:ok

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.