Il mare

15 agosto 2014 ore 14:05 segnala
E il mare era per me, e lo è ancora, la più promettente e seduttiva pagina bianca. La pagina non ancora scritta, il sogno non ancora realizzato, il desiderio non ancora estinto, la fuga non ancora portata a compimento, l’assenza che suggerisce la presenza, l’inizio che non ha fine. Nella sua distesa luminosa e sconfinata, nei suoi abissi sconosciuti diventa facile e quasi inevitabile trovare una metafora vivente alla propria irrequietezza, all’istinto di libertà, alle paure e all’inesplorata e profonda regione dell’anima.

(Valeria Serra)

d2b06ad4-265b-4c61-981d-e0d6eb3dd4a7
E il mare era per me, e lo è ancora, la più promettente e seduttiva pagina bianca. La pagina non ancora scritta, il sogno non ancora realizzato, il desiderio non ancora estinto, la fuga non ancora portata a compimento, l’assenza che suggerisce la presenza, l’inizio che non ha fine. Nella sua...
Post
15/08/2014 14:05:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. UnPensieroFelice 22 marzo 2015 ore 11:03
    C'e' chi abita il mare..E a chi il mare, gli abita dentro."

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.