Estate 2009 : Viaggio per la Luna corsara........

24 agosto 2009 ore 10:51 segnala

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

321 si parte! La luna aspetta tra bagagli e bagaglini (il correttore ortografico del pc lo corregge con bavaglini strano destino) macchina carica di sogni, bei vestiti e asciugamani, giochi, peluche e promesse,  un rischio come si sa sulla luna l抋ria potrebbe essere irrespirabile se solo mancasse anche solo per un抋ttimo l抜potesi di famiglia卆nche tu lo sai卽n po siamo intimoriti卻tudieremo e vedremo le reazioni卌he fino a quel momento sono state contenute e semplici come un letto segreto da tenere segregato nei ricordi卌he ogni tanto affiorano in un cuore di cucciolo卪a la squadra ottima di astronauti abituati a toccare il cielo con un dito協a vedere nuovi modi e nuove ipotesi卌on pennelli e matite da baffi finti e spade corsare piuttosto che con schizzi di acqua di elefanti o clown e storie di carrozze e cavalli..eh si caro cucciolo di tigrotto della malesia卶ui la notte dura poco卼ra stelle e soli e lune notturne卌掕 poco buio卐 alla luce il tuo coraggio diviene un po il nostro卬on la si pu tenere lontana卪a fa meno paura quella notte卆nche una sconosciuta卬uova卍all抋ltro capo del mondo卻olleviamo la bandiera con teschi di cristallo e aria condizionata卐 andiamo gi ai confini del mondo.nella stiva卼utto nuovo卻conosciuto.le sirene cantano卻uadenti e colpevolizzanti ogni giorno ogni mattina卭gni sera.ma sfuggirne come la ragnatela del tuo gioco preferito che ci fa compagnia e ingabbia la paura. E ogni tuo no una vittoria卭gni tua risposta crescere essere grande non solo di statura per pagare un biglietto di ingresso卻ono fiero di te e di voi perch fiero cos lo sono solo di chi ha pungiglioni che avvelenano il cuore tanto il miele e l抋more che sanno iniettare.mi parrebbe di morire senza avervi qui.e c掕 fuoco e fumo qui卾estiti intrisi di arrosti.vini da ingoiare nella gola arida.bagordi e festa o semplice acqua che non sia di mare卻putala via che ti fa male.come veri bucanieri del cuore.ci teniamo il tesoro.7 diamanti.da incastonare nella vita卍i chi diventer grande o invecchier con la consapevolezza che sono unici e senza prezzo.li abbiamo rubati come i baci.come gli sguardi aguzzi e spiritosi del saper raccontarci che tutto pu essere se solo lo si vuole卆nche se in modo diverso卬ormale卐d assolutamente speciale.la Luna fa da rotta e il veliero si ferma in una cala lontana da occhi indiscreti卛n mare agitandosi per stare a galla卐 questa la vittoria pi grande.non affondiamo卬essun cannone卌i butta gi鶇un cannone e solo un gioco卻e lo si sa prendere.l抜sola卍el tesoro non lontana. piena di mercati e turismo呰 quella la via della seta卨 troveremo il nostro tesoro.tra una menta fresca e una coca cola卌i saranno cortocircuiti e insubordinazione卌ercando di prendere il comando della nave.ma il capitano e il suo ammiraglio sanno come far tacere le sirene.le imbavagliano.le rendono piccole e patetiche.qui si decide.anche se si crede sia  una dittatura.saprai che si decide sempre per il meglio.anche il tuo.e allora.fumo e motori a palla卆ndiamo a prenderci quel tesoro.se ti sembra che nulla ci sia non hai guardato bene la mappa卛l tesoro ovunque卽n isola dei pirati呰 nulla solo un viaggio solo prendere un traghetto molto meno romantica come visione卻e non la guardi con gli occhi di un bambino.il tesoro呰 amore卶uello tra noi quello per lui.ecco cosa 鑵 un cerchio, un anello卻u se stessi come un girotondo della fiducia卛o mi fido di te卲erch so che di te卪i posso fidare perch mi ami卐 so che con te tutto l抜nizio卾orrei che queste fossero le indicazioni per quel tesoro meraviglioso che la mia famiglia卨a nostra famiglia straordinaria ed allargata卌ome le perle di Labuan卌he si uniscono ad una collana che viene perfino pi bella di quelle che fa Erika卻i aggiungono due nonni adottivi卽na luna piena materna卐 simpatica che sa insegnare tanto a chi ha molto da ascoltare ancora卐d un vecchio capitano di frontiera卽n nostromo degno ed infaticabile卌he fa scale su e gi鶇per la voglia di insegnare al piccolo mozzo qualcosa di nuovo e accattivante卻anno consigliare anche questo strano comandante di vascello che mi ritrovo ad essere卌on occhi intrepidi irascibile come una tigre e scontroso come il mare in tempesta単uercio nel cuore卲er le ferite ricevute sai ogni tanto dalla mia nave卭 scorto un orizzonte卌he so essere tuo di un passato che mi ammutolisce卼alvolta卪i ha fatto sentire協orse non all抋ltezza卼anto da scagliare bordate perch solo il pirata so fare tra fumo e polvere da sparo bagnata da lacrime卍a quelle finestre sul veliero bianco si scorge卨a veranda che chiss quante volte stata tua.e mi sento che forse non dovrei star l a guardare pi di un po o forse non starci proprio per nulla卽n po拝 sempre morire lo sai.il richiamo di una sirena che vorrei tu non sentissi pi鶇ma che arriva come il rombo di una moto mi pare nel cuore della notte卆rriva l靺e mi ferma il cuore卍ue secondi prima卍i far l抋more con te.forse tu neppure lo hai avvertito卪a come io lo sapessi lo sentissi卙o fermato un istante卛l cuore単uardando te.in quell抜stante per me eterno.gli occhi appassiti e nascosti per non farti capire卐 probabile卻ia andata cos靺ma tu avevi tappi di cera nelle orecchie卲i nessuna sirena.la mappa l抙ai disegnata tu nel mio petto卻ciogliendo il gelo di quel cuore卌he in quel momento pativa l抜stante卪i hai preso le mani卐 dato il timone単uidami hai detto.solo questo io ho sentito卍entro卐 d抲n tratto tutto stato chiaro stavolta ho capito che quello proprio il mio posto invece.nel tuo cuore卼ra la tua pelle卻ui tuoi nei..nel bene che mi vogliono le persone che ne vogliono a te.forse ammutolir ancora.forse mi capiter di sentire ancora un fremito卪a quando affonder le mie mani ancora dentro quel tesoro di risate e cene卻entendo normale卛l mio posto l tutto ancora passer鄥. quello il posto pi difficile卍ei tuoi luoghi lo sempre stato per la valenza che tu stessa gli dai.l抋ffezione che porta in se.era il banco di prova forse pi doloroso卻e vuoi che te lo dica.anche se io non parlo mai卍i questo卬on pi鶇.per paura forse anche un po di ricordartelo卐ppure sono andato via insieme a te di nuovo verso casa .ma ci sono voluto ritornare una settimana dopo卍a solo con te.nel giorno della festa卛l piccolo mozzo sbarcato卌on la speranza di avergli insegnato qualcosa卍a riprendere e ampliare quando risalir a bordo.hai detto sar festa tutta la settimana.e hai placato mare e onde.con respiri e sospiri sulla spiaggia卼ra granelli di sudore e sabbia協elice卐 innamorata卍a tenere addosso come il tuo profumo.come due ragazzini卆 sognare di stelle卐 onde che cullano e sognano di nuove lune da accarezzare e tenere tra le mani. stato bello.mi hai regalato 7 gemme altrettanto preziose.mi hai regalato卛l tempo che porto al polso.da trascorrere con te.abbiamo vissuto tutta la vita in un istante.mi hai portato nel luogo segreto卆 guardare in lontananza卨e piccole luci卍ell抜sola dei pirati卽n po malinconici卲erch l抲ltima volta che c抏ravamo stati卐ra con il genio spazzanuvole.ma anche tu hai questo potere hai spazzato ogni mia pi piccola stupida remora.ho visto solo aria tersa e cieli stellati.trasparenti come animali di vetro e colorati come il mondo che tu hai saputo inventare per me per quale ti sar eternamente grato.ora so perch stupido forse ne avevo ancora bisogno di conferme da dare al mio cuore che incredulo sta l a guardare la cosa pi bella che gli potesse succedere卌he il veliero fuori dalla tempesta.ogni ti amo呰 sempre un colore in pi鶇.un celeste di un balcone ricreato in un ristorante.o un verde di macchia mediterranea卽n arancione卌ome un pesce di terracotta.o la trasparenza卍i lacrime.nel sapere di lasciare per un po quel mare.quelle della luna madre coraggiosa e dolce卐 quelle del nostromo che si commuove e va via卲erch i duri non piangono.quasi mai.anche il capitano piange quando sente卛l piccolo mozzo lontano卪a asciuga le lacrime con un po di rhum e salsedine.e riparte卌hi lo avrebbe mai detto卛o e te l靺su una pietra o in veranda con una famiglia corsara.ma non il luogo卐 il modo di come lo vivi.amato e ammirato.presuntuoso se dico nel cuore di tutti? Forse卪a i pirati si sa sono sempre ambiziosi卐 per un tesoro卾enderebbero l抋nima.la mia riposta nei cassetti del tuo cuore.mi ricorder di tutti questi profumi e sensazioni.mi ricorder di esserci stato come se quella fosse 搉aturalmente la mia casa.ho visto la terra卛n alto mare卨抙o raggiunta forse conquistata o come spesso accade e stata lei col suo fascino a conquistare me stata lei ad adottarmi a diventare un mio posto卽n nostro posto.grazie per questa festa di sette giorni.oggi卻iamo a casa卛n un抋ltra casa卶uella che sar la tua卲er almeno un anno.perch le stelle卨o sciamano lanciando i sassolini卙a detto卌he tu dovrai restare.manca solo una culla di seta.ma certe notti la luna sembra proprio quello卽na culla卲er un piccolo angelo.che aspettiamo metter l抋more a far da vela.e solcare i desideri sperando di trovare il mio nuovo inestimabile tesoro卼ra i baci lasciati a crescere sul tuo grembo.ti amo卲regher dio se vorr dare ascolto ad un filibustiere senza paura a volte un po stupido e dubitante che la gioia possa essere davvero la sua stavolta. per questo.pregher che questo amore esista卐 possa abbracciarmi卹endendomi un pappamolle卛nnamorato卬on si pu essere corsari per sempre.se fosse una principessa avrebbe giusta ragione a rivendicare un principe単i mi immagino intento con pennelli e carta a fare un berretto azzurro con la piumina..ogni favola ha il suo lietofine卭ra lo so.e ci credo con tutto me stesso

11064946
                                321 si parte! La luna aspetta tra bagagli e bagaglini (il correttore ortografico del pc lo corregge con bavaglini strano destino) macchina carica di sogni, bei vestiti e asciugamani,...
Post
24/08/2009 10:51:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.