io

17 agosto 2009 ore 06:46 segnala

 non sono e non mi sento Dio

ma so chi sono io

una persona schietta e sincera

a volte so di essere dura

ma almeno posso dire di essere vera

ciò che penso sempre lo dico

e nella vita critico ma non giudico

mi piace ascoltare la gente

se vuoi ti posso aiutare

ma se non vuoi ti lascio andare

fino a quando posso cercodi dare

ma arriva anche per me il momento di mollare

a quel punto sola e in silenzio voglio restare

almeno questo......kasciatemelo fare

tanto sapete che tornerò

e tutti quanti di nuovo ascolterò

ciao....

libera

16 agosto 2009 ore 11:11 segnala

Comincerò questa lettera datandola 12 gennaio 2008,giorno un cui la nostra vita (mia e di mio figlio) prende una piega diversa da quella vissuta negli ultimi anni.....anni di tensioni in casa e continue discussioni che hanno portato allo sfinimento e alla decisione di separarmi. Oggi...a poco più di un anno di distanza posso dire che ho raggiunto tanti traguardi e tanti ancora me ne prefiggo e sono determinata a raggiungerli come quelli già ottenuti.....Ho cominciato col dolore e mille domande chiedendomi se avevo fatto davvero la cosa giusta  e ,credetemi ,non è facile spiegare ad un ragazzo di 12 anni perchè sono successe certe cose (che preferisco omettere x rispetto a mio figlio e non certo a suo padre)ma con la pazienza ,perseveranza,fantasia e amici meravigliosi come la mia lucia che passava ore a dirgli che non era sempre stato così ,comunque credo o almeno spero di essere riuscita a raggiungere lo scopo.E settimana dopo settimana ,mese dopo mese ,vedere i cambiamenti nel carattere di tuo figlio,vedergli di nuovoil sorriso e sentirlo fischiettare per casa è davvero una gioia che può anche fare male a volte,incredula ti domandi.....ce l'avrò fatta?.....Poi certe volte,ti ritrovi sola a pensare perchè certe persone sono così aride da arrivare a colpire lui x ferire me,perchè sanno che solo così riescono a farmi male ,sanno che toccando mi lui divento una furia....Allora ecco che ritrovi la forza dettata dalla rabbia dell'ingiustizia e ti dici,tu seu tu,tu hai luca e nessuno te lo porta via ...loro non hanno nulla.....Tu hai la stima e l'affetto di tante personequelli a cui in questi anni hai regalato qualcosa di tuo e non sarai mai sola...loro si e sinceramente credo non meritino altro per cui...chissenefrega dei soldiche non mi danno,delle volte in cui mi fanno imbestialire,passa la rabbia e torno serena e continuo a trovare amore intorno a me e rispetto che per me è ciò che più conta nella vita.IL RISPETTO DELLA GENTE...Questo è ciò che sto insegnando a mio figlio.la gioia più grande che la vita mi ha regalato e per cui farò qualunque cosa perchè riesca in ciò che vuole perchè abbia sempre fiducia in se stesso e trovi nell'autostima il coraggio di portare avanti i suoi progetti

un bacio a te che stai leggendo

eccoti cara

15 agosto 2009 ore 14:41 segnala

 ma veramente credevi di non esserci tu qui insieme a tutti?

cara mia tu che sei un pilastro nella mia vita

che sei forse l'unica persona a non aver mai interrotto il rapporto con me

mai un dissidio...mai un equivoco

ohhhh...lo so cara che tutto questo è merito del TUO carattere

sempre positivo anche quando di positivo non c'è molto

sei sempre andata avanti con tenacia e perseveranza

nella vita hai finito presto di lavorare è vero

ma in realtà non hai mai smesso

adesso passi il tempo a dedicarti agli altri....sempre

instancabile...sempre disponibile

e siccome ti era rimasta una fettina di tempo

hai pensato bene di darti alla politica

EHIIII...donna in carriera....vedi che la mia fettina di tempo ti rimanga sempre

come farei altrimenti senza di te?

dai mò luzi che dobbiamo andare a fare i nostri miniviaggi troviamo il tempo anche per noi?

ciaooooooooooo

a mio figlio

15 agosto 2009 ore 13:53 segnala

a te che sei la cosa più bella che la vita mi ha regalato

che nel tuo crescere tante cose mi hai insegnato a te che ogni giorno mi dai lo stimolo per lottare

una cosa voglio raccomandare

nella tua breve vita hai già conosciuto tante difficoltà

forse troppe per un ragazzo in così tenera età

adesso sei un giovane responsabile e consapevole

è finito in anticipo per te il tempo delle favole

saranno ancora tanti gli ostacoli da superare

affrontali sempre non lasciarti mai andare

tieni sempre in mente una cosa sola ma fondamentale

credi solo al fatto che sei una persona che vale

se la fiducia in te stesso non perderai

credimi.....tutti i progetti che hai realizzare potrai

credici sempre non arrenderti mai

questo deve essere il tuo motto da ora in poi

mamma

 

 

i miei 50 anni

15 agosto 2009 ore 11:34 segnala

mi ritrovo a festeggiare un traguardo importante nella vita di ognuno di noi ma particolarmente sentito nella mia.    sono alla soglia delle 50 primavere e mai come oggi posso dire di sapere davvero cosa ia amare la vita e sentire la gioia di vivere. Ho superato molte cose ....alcune  belle altre brutte che però mi hanno aiutata a crescere...capire dove era un errore e cercare di non ripeterlo,ed è ciò che sto cercando di insegnare a mio figlio e credo anche di farlo bene da ciò che mi raccontano sui suoi comportamenti

di questo ringrazio mio padre che nel poco tempo che l'ho avuto mi ha insegnatoa  dare senza mai chiedere,a sorridere a non pensare mai a chi stava meglio ma sempre che c'era chi stava peggio ad aiutare il prossimo....a seminare

a mia mamma un grazie ,adesso che ho un figlio capisco che se sono come siono lo devo al tipo di educazione che mi ha imposto anche se a volte l'ho giudicata troppo dura...col senno di poi devo solo dirle grazie .......a mia sorella amica consigliera confidente trovata quando eravamo già adulte ma mai più separate vorrei dire che non potrei + fare a meno di lei.......se sono così oggi lo devo in gran parte ad una stretta cerchia di amici ...com ne da una vita e che non mi hanno mai abbandonata  e alla persona più importante della mia vita ....mio figlio...bambino cercato desiderato voluto ad ogni costo...venuto a darmi la gioia di essere mamma e che per 2 volte ho rischiato di perdere ma la cosa è felicemente risolta quindi eccomi felice arrivata serena e realizzata

un bacio a tutti

un saluto

15 agosto 2009 ore 10:42 segnala

ho deciso di fare questa cosa per regalare qualcosa di me .....un pensiero un sorriso e un pò di dolcezza

e scriverò qui alcune mie riflessioni

cominciando da come mi sento oggi.....a 50 anni .....i miei meravigliosi 50 anni da persona finalmente libera serena e felice dopo anni di buio finalmente la luce e la gioia negli occhi di mio figlio il sentirlo e vederlo sorridere di nuovo essere vivere e pensare come un ragazzo della sua età 14 anni uscire con gli amici e questo lo dico x incoraggiare le persone che pensano di mollare ......mai farlo ....lottare sempre anche quando sembra inutile farlo e soprattutto amare la vita e se stessi

io ci ho creduto...ho lottato ...e ce l'ho fatta adesso cerco di dare qualcosa di mio un sorriso una parola una carezza e un bacio ....a chiunque leggerà