zuppa cremosa di bardana con prosciutto e salvia croccanti

17 giugno 2011 ore 13:57 segnala
Zuppa cremosa di bardana con prosciutto e salvia croccanti



Cosa serve
800 g di radici di bardana fresche
1 cucchiaio di aceto di riso giapponese
1 cucchiaio e 1/2 di olio d'oliva
qualche goccia di olio di sesamo
1 cipolla grande, tritata finemente
1 gambo di sedano, tritato finemente
1 carota, tritata finemente
2 spicchi d'aglio, tritati finemente
3 cucchiaini di salvia tritata finemente
2 cucchiai di mirin
700 g di patate farinose, pelate e tagliate a dadini
1,25 litri di brodo di pollo
10 g di burro
12 foglie di salvia grandi intere
6 fette di prosciutto crudo lunghe
250 ml di panna

Raschiate leggermente la bardana con un coltello per eliminare la pellicina marrone, tagliatela a dadini e mettetela in una ciotola d'acqua con l'aceto di riso. In questo modo la bardana mantiene il suo colore chiaro e non risulta amara.
Mettete un cucchiaio di olio d'oliva e l'olio di sesamo in una grande pentola su fuoco medio. Aggiungete la cipolla, il sedano e la carota e cuocete finchè sono morbidi e leggermente dorati. Unite l'aglio, la salvia tritata il mirin e cuocete per un minuto. Scolate la bardana e mettetela nella pentola insieme alle patate e al brodo.
Portate a ebollizione su fuoco alto, poi abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per un'ora, finchè la bardana è tenera.
Togliete dal fuoco e riducete a crema la zuppa con il frullatore a immersione, oppure lasciatela raffreddare un poco e frullatela un po' per volta in un frullatore tradizionale. Filtratela due volte con un colino a maglie strette in una pentola per eliminare eventuali parti filamentose, schiacciando con un cucchiaio di legno per estrarre tutto il liquido.
Mettete il burro e il resto dell'olio in una padella su fuoco medio-alto, aggiungete le foglie di salvia e cuocete, mescolando di tanto in tanto, per qualche minuto, finchè sono croccanti e profumate. Tiratele fuori e scolatele sulla carta assorbente. Aggiungete il prosciutto crudo e cuocete per 3 minuti crica, finchè è croccante. Scolatelo sulla carta assorbente e sminuzzatelo.
Incorporate la panna alla zuppa e scaldatela a fuoco dolce. Insaporite a piacere e distribuite la zuppa nelle ciotole. Guarnite con un po' di prosciutto e qualche foglia di salvia fritta. Servite con pane croccante.


N.B: Il mirin è una sorta di sakè dolce giapponese da cucina
416d96e0-e08d-4ed2-871e-0c3f8bd48b0d
Zuppa cremosa di bardana con prosciutto e salvia croccanti « immagine » Cosa serve 800 g di radici di bardana fresche 1 cucchiaio di aceto di riso giapponese 1 cucchiaio e 1/2 di olio d'oliva qualche goccia di olio di sesamo 1 cipolla grande, tritata finemente 1 gambo di sedano, tritato...
Post
17/06/2011 13:57:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.