Lamentarsi! E' diventato di moda?

01 ottobre 2012 ore 16:50 segnala

Lamentarsi degli altri....è talvolta solo un modo per portare l'attenzione su di se, di proporre il proprio punto di vista, di sentirsi al centro di una questione. Non è detto che chi si lamenta sarebbe in grado di agire per cambiare le cose, ma lamentarsi è un modo facile per disapprovare senza dover agire per contribuire a cambiare ciò che non piace.Il peggior tipo di persona.....quelli a cui piace sentire il suono delle propria voce e che considerano le proprie sciocchezze come dei drammi e i tuoi drammi come sciocchezze. Gente che non vuole uscire dalle situazioni problematiche, ma viverci dentro, essendo l'unico modo per giustificare una pseudo-insoddisfazione (diversamente inspiegabile) e perchè non hanno altri argomenti di conversazione per avere l'attenzione degli altri!! In nessuna epoca si è vissuti così bene, perché lamentarsi tanto??!! purtroppo la gente non ha più gusto, è sadica ama fare è farsi del male. Fino a ferire se stessi, è gli altri!!lamentarsi è diventato di moda perchè ormai la pazienza è passata di moda. Ormai non siamo più capaci di sopportare ,anche se questa parola non mi piace molto!!! e ogni pretesto è buono per lamentarsi delle persone. dovrebbero accettarsi pregi e difetti e se qualcosa non va per il verso giusto, è una cosa normale, parlarne e non agire seguendo l'istinto che spesso fa fare cose poco razionali.Web:rosa

Grazie a Dio,mi lamento solo del fatto che ogni giorno sono più vecchia di ieri e meno di domani :haha buona settimana carissimi! :rosa

Sofia:kissy :fiore
051ca782-53b5-456c-a6d8-0c360d247be9
« immagine » Lamentarsi degli altri....è talvolta solo un modo per portare l'attenzione su di se, di proporre il proprio punto di vista, di sentirsi al centro di una questione. Non è detto che chi si lamenta sarebbe in grado di agire per cambiare le cose, ma lamentarsi è un modo facile per disappr...
Post
01/10/2012 16:50:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    35

Alcune persone non conoscono la vergogna.

27 settembre 2012 ore 18:55 segnala


La vergogna, non è conosciuta da chi, è abituato ad essere falso, disonesto, vigliacco, invidioso, cattivo, bugiardo geloso e specie se, scoperto e reso pubblico come un maiale, sulla piazza, dove si celebra la sagra del paese.
Ma sapete perché esistono persone che non conoscono la parola VERGOGNA?...spesso si fa scudo delle falsità dei suoi accoliti e compromessi. Si fa scudo, di altrettanti vigliacchi e farabutti mascherati come lui/lei, non ha vergogna, perché la sua mente malata e bugiarda, si fa ragione di ciò che compie agisce a danno degli altri.Purtroppo nel mondo in qui viviamo ci sono tante facce toste che al posto del cervello hanno una :cens galleggiante. Web

Che cos'è per voi la vergogna?
39fa6b16-3b98-437a-95eb-82ec3bc8b041
« immagine » La vergogna, non è conosciuta da chi, è abituato ad essere falso, disonesto, vigliacco, invidioso, cattivo, bugiardo geloso e specie se, scoperto e reso pubblico come un maiale, sulla piazza, dove si celebra la sagra del paese. Ma sapete perché esistono persone che non conoscono la p...
Post
27/09/2012 18:55:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    17

LE PERSONE DOLCI NON SONO INGENUE

23 settembre 2012 ore 07:07 segnala


Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide, né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici. Il riso è il sole che scaccia l’inverno dal volto umano.”
Victor Hugo
b70e1665-f97a-4ab1-8a30-a55700964a0b
« immagine » Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide, né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici. Il riso è il sole che scaccia l’inverno dal v...
Post
23/09/2012 07:07:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    18
  • commenti
    comment
    Comment
    31

Diversi nick?

17 settembre 2012 ore 21:35 segnala

Si può dunque autorispondersi e autovotarsi. La vera domanda è questa:a cosa serve mentire a se stessi?Barare al gioco forse potrà sembrare furbo,ma sicuramente non è intelligente.Chi ha diversi nick spero che abbia la decenza di non autocommentarsi..fare più nik per autorispondersi è come se al reale avessimo un clone, ma sta di fatto che sarebbe uguale a noi stessi e allora dove sta la novita' il confronto la sfida verso chi non si conosce?:ok deduco sia al quanto stupida come idea.:haha Questa cavolata di più nik è attuale nelle chat blog e social-network, molti fanno questo quando sono ignorati ,o peggio, si camuffano al sesso opposto per cuccare(maschi) o le donne per vedere se un nik veramente serio se trova un nik maschile se è tutto altro o quelli che si creano nuovi nick per poter far del male alle persone senza essere scoperti!! viviamo in un mondo ricco di doppie facce, ma c'è gente che si diverte con poco! :haha hanno aperto una gabbia anche qui e sono uscite le bestie feroci! web


codeste personucce amano fare questo per chissà che misterioso motivo? magari cercano di avere più personalità o semplicemente si divertono con l'intenzione di prenderci in giro. Chi lo sa? Io ho solo questo nickname, nella vita ho cose più importanti a cui pensare e perchè non ne vedo il senso..:rosa

Sofia
bcc2fac2-1b6e-4227-b29e-fd617c591fa8
« immagine » Si può dunque autorispondersi e autovotarsi. La vera domanda è questa:a cosa serve mentire a se stessi?Barare al gioco forse potrà sembrare furbo,ma sicuramente non è intelligente.Chi ha diversi nick spero che abbia la decenza di non autocommentarsi..fare più nik per autorispondersi è...
Post
17/09/2012 21:35:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    22

Gli uomini misurano il valore di una donna dalla bellezza.

14 settembre 2012 ore 15:54 segnala

Gli uomini misurano il valore di una donna dalla qualita' della bellezza, per cui se una donna è bella ha gia' quasi tutto per uomo, mentre magari se è brutta ma ha altre qualita' poco conta....è vero questo o no?:haha Tutti sono schiavi della bellezza per quanto essa sia una valore fragile ed effimero, per quanto essa non si possa mai ingabbiare, tutti la cercano e l' ammirano, tutti la desiderano. Oscar Wilde diceva in un suo famoso romanzo, parlando tramite un suo personaggio letterario, che la bellezza è il genio che non si può spiegare. È per questo che quando troviamo bellezza in qualcuno o in qualche cosa ne rimaniamo incantati ed affascinati attribuendogli caratteristiche, qualità poco veritiere, anteponendola ad altre. In definitiva sì, ma gli occhi non sono uguali per tutti, ognuno vede bellezza a modo suo, dove ne vedo io non puoi vederne tu e, molto spesso non è palesata, nascosta ad occhi che vedono unicamente il superficiale! La donna viene esaltata non solo per le sue qualità femminili, ma soprattutto come una figura angelica, come se fosse un angelo in terra.La bellezza esteriore aiuta quando hai 17 anni e i più fighi del liceo stanno insieme per farsi vedere,ma non passerebbero mai tutta la vita insieme. La bellezza interiore è quella che ti aiuta a costruirti una vita, perchè se sei miss universo ma sei una di quelle stronze pazzesche non ti vorrà mai nessuno.web

Esistono solo gusti,preferenze per quanto riguarda l' aspetto fisico e psicologico di una persona ed entrambi vanno valutati.Non si può apprezzare solo una metà:rosa
14e427e6-ad39-4fe2-accd-f21e563dd98c
« immagine » Gli uomini misurano il valore di una donna dalla qualita' della bellezza, per cui se una donna è bella ha gia' quasi tutto per uomo, mentre magari se è brutta ma ha altre qualita' poco conta....è vero questo o no?:haha Tutti sono schiavi della bellezza per quanto essa sia una valore f...
Post
14/09/2012 15:54:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    25

L'invidia nel mondo virtuale.

12 settembre 2012 ore 17:59 segnala

Come può esistere l'invidia anche nel virtuale?non so da dove nasce la gelosia di questi strani individui,per quanto mi riguarda, cerco solo di essere me stessa, anche per me queste cose sono talmente distanti dal mio modo di pensare che non riesco davvero a immedesimarmi. sembra che quel mi piace che mettiamo a un post valga più di una medaglia al valore :ok la cosa mi sarebbe altamente indifferente se la gelosia tra i bloggers non danneggiasse le persone a cui sono affezionata... è da mesi che sento queste storie, gente che usa il blog per litigare calunniare, spettegolare lottare per conquistare la classifica del blog e tante altre cazzate del genere, niente di nuovo! che noia che barba sinceramente mi sto annoiando un sacco di questo sito, vorrei sapere che razza di facce hanno codesti tizi quà. io credo questi personaggi non hanno altre gratificazioni nella vita e devono gareggiare e competere in un mondo virtuale per sentirsi vivi :haha l'indifferenza è la cosa che loro temono di più ma è quella che meritano. L'invidia "buona", ci spinge a desiderare di essere uguale alla persona che stimiamo in modo particolare, ma non per questo, ci rende automaticamente malvagi nei suoi confronti.
L'invidia "cattiva", invece, è quella che ci trasforma in mostri di cattiveria, nel momento in cui prendiamo coscienza che non diventeremo mai uguali alla persona da noi invidiata
web


secondo me la gelosia nel virtuale si crea quando qualcuno vive realmente solo nel virtuale e non abbia altre relazioni reali. diviene virtuale = realtà:rosa
Secondo voi esiste l'invidia buona??:rosa
Un bacio carissimi :kissy
Sofia
a330be99-647b-49fa-ac93-08a319f8b072
« immagine » Come può esistere l'invidia anche nel virtuale?non so da dove nasce la gelosia di questi strani individui,per quanto mi riguarda, cerco solo di essere me stessa, anche per me queste cose sono talmente distanti dal mio modo di pensare che non riesco davvero a immedesimarmi. sembra che ...
Post
12/09/2012 17:59:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    19

qualcuno che sa vivere uno spazio virtuale serenamente

09 settembre 2012 ore 19:21 segnala

Quello delle molestie via web è un problema da sempre sottovalutato.
Perché per molti la Rete è una sorta di zona franca dove tutto deve essere concesso in virtù della libera espressione/diffusione dei pensieri che secondo il parere di tanti qui non deve subire nessun tipo di controllo perché altrimenti sarebbe censura. Invece non è affatto così, perché il confine che separa il consentito dalla diffamazione e dall’ingiuria è molto labile. Si chiamano fake, persone che s’identificano in altre e siccome non lo sono :haha tentano di esaltarne solo il lato negativo allo scopo di diminuirne prestigio, valore e farle scadere quindi agli occhi della gente. Questi sono fatti piuttosto frequenti in quei portali dove esiste una qualsivoglia ‘comunità’, dove ci sono persone costrette, bene o male ad incrociarsi tutti i giorni:ok e quando la vita non è così cortese con qualcuno è facile poi che venga bersagliata quella di chi decide per scelta personale di portare in rete il suo meglio, lasciando da parte drammi personali, sconfitte amorose, quelle cose che nelle blogosfere fanno audience.Se una persona dimostra di essere “normale” :haha a molti questo non va giù, non può esistere qualcuno che sa vivere uno spazio virtuale serenamente, che ogni giorno sa trovare un argomento coinvolgente del quale tante persone vogliono parlare. Un conto è la critica anche dura,il problema è che ci sono affermazioni che non possono essere considerate libera espressione del proprio pensiero. io difenderò sempre il diritto ad una libera espressione del pensiero quando viene esposta civilmente, anche in modo duro, ironico, ma mai quello che molti pensano sia un loro diritto e cioè insultare, dileggiare, offendere e diffamare chi scrive.
Perché la diffamazione è ancora e per fortuna un reato.Web

Io, da donna che si espone ho subìto attacchi volgari dei quali non mi sono preoccupata finché non si sono trasformati in stalking vero e proprio:rosa
Buon inizio settimana carissimi :kissy :kissy
Sofia
708bcccc-c8d0-463b-bbb9-98ae4809fa4e
« immagine » Quello delle molestie via web è un problema da sempre sottovalutato. Perché per molti la Rete è una sorta di zona franca dove tutto deve essere concesso in virtù della libera espressione/diffusione dei pensieri che secondo il parere di tanti qui non deve subire nessun tipo di controll...
Post
09/09/2012 19:21:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16
  • commenti
    comment
    Comment
    17

Lo trovate giusto l'anonimato in rete?

04 settembre 2012 ore 22:45 segnala

Mi pare che ormai l'anonimato sia malvisto soprattutto da chi può lucrare sui nostri dati personali reali, più che dagli utenti stessi. Credo che per gli utenti un grosso problema non lo sia oggi, e non lo sia mai stato, visto che fin'ora tutti hanno sempre avuto la libertà di scegliersi il tipo di network, e quindi anche di scegliere come presentarsi, e con che tipo di identità interloquire. L'anonimato è sempre stato importante, in rete risulta usato spesso per diversi motivi. Molti utenti usano l'anonimato perché preferiscono esprimere i propri pensieri senza essere criticati, insultati, riconosciuti da altri utenti...Diciamo che l'anonimato virtuale è un'arma a doppio taglio: ti permette di essere ciò che non sei, che vorresti essere, che non riesci ad essere o di conseguenza sperimentare nuovi lati della tua personalità abbattendo pregiudizi estetici superficiali ed eventuali timidezze del caso. Così come trasformarti nella peggiore feccia che popola il web. Certo l'anonimato abbatte le barriere della vergogna, ma allo stesso tempo del pudore. Certo non è colpa dell'anonimato se una persona supera il limite; permette di esprimersi con sincerità senza freni di alcun genere, oppure di mentire spudoratamente per la minima cosa,l'anonimato magari puo essere utile (se usato a fin di bene) come valvola di sfogo vedi ad esempio proprio questo sito...ognuno espone problematiche ,dubbi (anche banali per carità),incertezze e paure che magari non avrebbe il coraggio di esporre dal vivo. cosa che non tollero è sicuramente l'utilizzo di tale strumento come mezzo per schernire e offendere gli altri, è da codardi!

Anonimo

Io uso l'anonimato per esternare quello che ho nel mio profondo.
Spesso tengo tutto dentro e grazie alla copertura di un nick riesco a dire tutto quello che penso senza avere riscontri di questo sul presente e sulla mia vita di tutti i giorni. :rosa
Dolce notte carissimi amici! :kissy
Sofia
d01aaca9-7d8b-42ed-8af0-3d8480da273a
« immagine » Mi pare che ormai l'anonimato sia malvisto soprattutto da chi può lucrare sui nostri dati personali reali, più che dagli utenti stessi. Credo che per gli utenti un grosso problema non lo sia oggi, e non lo sia mai stato, visto che fin'ora tutti hanno sempre avuto la libertà di sceglie...
Post
04/09/2012 22:45:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    25

è giusto dire ciò che si pensa?

01 settembre 2012 ore 19:21 segnala

In verità sono abituata a dire quello che penso ma mi sono resa conto che non tutti apprezzano e comprendono la sincerità. C'è chi si offende anche di fronte a una critica costruttiva:haha allora in questi casi forse è meglio tacere. Devo confessare che io nel dire ciò che pensavo ero molto diretta ed assai poco diplomatica, ora mi sto impegnando non tanto a tacere, che mi sarebbe impossibile ma ad essere il più gentile e delicata possibile nell' esporre il mio pensiero. Con certe persone comunque è decisamente meglio tacere perchè dire quello che si pensa potrebbe irritare chi riceve il commento, occorre sempre dire quello che si pensa ma in forma leggera in forma addolcita non in forma diretta tipo pugno in faccia:many io penso che in fondo al nostro cuore tutti sappiamo perfettamente come stanno le cose,purtroppo spesso la verità fa male chissà perchè ci mette davanti la realtà di quello che veramente siamo e che cerchiamo di nascondere.


Quel che si pensa si può dire, ammesso che non sia offensivo. Comunque anche ciò che non si può se detto con i dovuti modi è possibile dirlo.
Tutto sta al come ci poniamo e parliamo
.:rosa
Buon sabato sera carissimi :kissy
Sofia
e03f8d1e-a04f-41fb-92c0-470ac48ed135
« immagine » In verità sono abituata a dire quello che penso ma mi sono resa conto che non tutti apprezzano e comprendono la sincerità. C'è chi si offende anche di fronte a una critica costruttiva:haha allora in questi casi forse è meglio tacere. Devo confessare che io nel dire ciò che pensavo ero...
Post
01/09/2012 19:21:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    31

Quanta gente falsa e incoerente...non credete?

30 agosto 2012 ore 20:06 segnala

Ci sono persone che sono simpatiche, ti parlano...ma sparlano di tutti alle loro spalle e poi...chiacchierano con la gente di cui parlano. Il problema è che se lo fanno con gli altri ho paura che l facciano anche con me :ok Io so lo so,infatti è difficile fidarsi delle persone e trovare gente che non ti tradisce ogni volta che te ne vai. Per questo puoi anche essere amica di 1000 persone..ma quelle vere amicizie le riconosci soprattutto dai piccoli gesti e da quanto si mettono in rischio per te :-) Io credo che la coerenza sia,insieme all'onestà e al rispetto delle regole,una delle tre virtù che è piu difficile da raggiungere. come dice anche la mitica canzone di mia martini ("almeno tu nell'universo"),la gente cambia,un giorno la pensa in un modo e un giorno in un altro,"prima si odia e poi si ama",prima ti dice una cosa e poi,il giorno dopo,l'esatto contrario. è la verità purtroppo.:haha
il motivo di queste incoerenze totali? beh,un po è la poca sincerità,perche spesso ti dicono cose che non provano davvero. e un po il fatto che molti agiscono sempre di istinto, la gente fa quello che si sente di fare all'istante. quando passa l'istante e ne arriva un altro,sente in un altro modo,prova altre emozioni e cambia idea. senza rendersi conto della propria incoerenza.Web

Le cosa che odio di più e la falsità,le persone che vogliono essere amiche di tutti :mmm e alla prima girata di spalle parlano male di te credendosi i migliori:rosa
Buona sera carissimi amici
Sofia :kissy
977889d4-b300-4c68-9522-3f5387bdc669
« immagine » Ci sono persone che sono simpatiche, ti parlano...ma sparlano di tutti e poi parlano con la gente di cui sparla. Il problema è che se lo fanno con gli altri ho paura che l facciano anche con me :ok Io so lo so,infatti è difficile fidarsi delle persone e trovare gente che non ti tradis...
Post
30/08/2012 20:06:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    17