Alcune persone non conoscono la vergogna.

27 settembre 2012 ore 18:55 segnala


La vergogna, non è conosciuta da chi, è abituato ad essere falso, disonesto, vigliacco, invidioso, cattivo, bugiardo geloso e specie se, scoperto e reso pubblico come un maiale, sulla piazza, dove si celebra la sagra del paese.
Ma sapete perché esistono persone che non conoscono la parola VERGOGNA?...spesso si fa scudo delle falsità dei suoi accoliti e compromessi. Si fa scudo, di altrettanti vigliacchi e farabutti mascherati come lui/lei, non ha vergogna, perché la sua mente malata e bugiarda, si fa ragione di ciò che compie agisce a danno degli altri.Purtroppo nel mondo in qui viviamo ci sono tante facce toste che al posto del cervello hanno una :cens galleggiante. Web

Che cos'è per voi la vergogna?
39fa6b16-3b98-437a-95eb-82ec3bc8b041
« immagine » La vergogna, non è conosciuta da chi, è abituato ad essere falso, disonesto, vigliacco, invidioso, cattivo, bugiardo geloso e specie se, scoperto e reso pubblico come un maiale, sulla piazza, dove si celebra la sagra del paese. Ma sapete perché esistono persone che non conoscono la p...
Post
27/09/2012 18:55:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. 69.LUIGI 27 settembre 2012 ore 19:02
    buona serata
  2. astilelibero 27 settembre 2012 ore 19:21
    dolce sera amica mia

    un tenero abbraccio
    :bacio
    meri
  3. Aljsja 27 settembre 2012 ore 19:42


    nn mi è facile dire che cos'è...ma preferisco nn provarla :rosa :bacio
  4. serenella21 27 settembre 2012 ore 20:24
    La vergogna provarla ci rende umani,umili,onesti ma,
    anke fragili e complessati.Nn aver vergogna
    ci rende spavaldi,bestie senza freni inibitori
    x i nostri istinti peggiori,senza coscienza,nè
    misura tra il giusto e sbagliato.
    La vergogna s'incolla alla pelle nelle persone
    + deboli,fragili come donne e bambini abusati
    violentati.La vergogna e paura..tacere e nn
    poter urlare x quell'orrore ke ha strappato e
    sporcato il corpo e la mente
    ki non conosce la vergogna nn ha rispetto
    ne dignita' ne x se' ne x gli altri
    ciao:bacio
  5. libellulach 27 settembre 2012 ore 22:29
    la vergogna si può paragonare anche alla timidezza ,quante volte abbiamo detto mi vergogno perchè sono timida ,poi ci sono soggetti che non hanno vergogna di nulla cosi camminano calpestando tutto ,tutti senza ritegno dolce serata un abbraccio. :rosa
  6. Lucrezya57 28 settembre 2012 ore 13:51
    Ciao Sofia intanto ti lascio il mio buongiorno e buon pomeriggio....dire cosa sia la vergogna bhe a volte è un sentimento anche esso, un sentimento riprovevole per quelle persone che la usano per i loro scopi illeciti e come fanno a vergognarsi se portano continuamente maschere che noi non possiamo vedere !!!!
  7. astro42 28 settembre 2012 ore 15:52
    Per me è un sentimento di profondo turbamento al giudizio altrui, oppure per rottura di regole di condotta personali, o di un proprio difetto.
    Non può essere né soppresso né ignorato ed è molto utile perché aiuta la persona nella formazione verso se stesso e verso la società.
  8. venuste 28 settembre 2012 ore 17:15
    la conoscono la vergogna.. fanno solo finta di non vederla...
    ma allafine..... ne vengono sepolti....

    basta pazientemente..... aspettare...

    chi ha il cuore :cuore pulito.. vola in alto...

    gli altri.. :nono1 in letargo...

    pazienza.. arriva tutto :bacio
  9. la.vieenrose 28 settembre 2012 ore 17:56
    Anche *nel mondo virtuale* c'è gente che non sa più cosa sia la parola vergogna ^-^ mi sono iscritta a questo sito da 4 giorni e sto già ricevendo i primi messaggi xxx in pvt xD
  10. gattina1950 28 settembre 2012 ore 20:49
    Vedi Sofia, chi si comporta male io penso che non provi neppure vergogna....altrimenti non potrebbe farlo.
    Ciao, un caro saluto :rosa
  11. serenella21 28 settembre 2012 ore 21:07
    Più si invecchia, più si ama l'indecenza.
    Virginia Woolf
    buona serata un bacione
  12. lontanadate71 28 settembre 2012 ore 22:06
    La vergogna la provano le persone che capiscono di avere passato i limiti del pudore forse, perchè si rendono conto di essersi comportati male. Non so' se nel mondo virtuale è cosi', pero' pense che se si trattano male le persone anche qui si devono vergognare.
    Angela :fiore
  13. toni15 29 settembre 2012 ore 09:15
    :rosa :rosa :rosa :clap :bye
  14. serenella21 30 settembre 2012 ore 22:54
    buona notte
    un forte:staff
  15. serenella21 30 settembre 2012 ore 22:54
    buona notte
    un forte:staff
  16. DemiMoore68 01 ottobre 2012 ore 12:23
    Buongiorno Sofia...Un passaggio per augurarti una bella Giornata... :rosa
  17. boy80na 01 ottobre 2012 ore 12:43
    la vergogna e' quando ci si rende ridicoli agli occhi degli altri ma con l'intento di farsi vedere per quello che non si e',l'associo molto con la dignita' che molto spesso per rendersi belli agli occhi degli altri la ci si mette sotto ai piedi!!
    felice giornta:rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.