Capire il perchè delle cose.

21 aprile 2012 ore 18:00 segnala


L'uomo trascorre la sua vita intera ricercando costantemente il perché delle cose.
Non è detto che le cose abbiano un perché, ma l'uomo continua a cercarlo e, spesso, anche a trovarlo (anche quando non ce n'è bisogno).Se non ci fossimo interrogati, non sarebbero nate la storia, la scienza.. molte altre discipline, molte invenzioni e molte scoperte fondamentali per la nostra esistenza. I bimbi a tre anni cominciano a chiedere "perché" a mamma e a papà! Sembra essere qualcosa di innato che caratterizza la nostra natura.

Insomma.... perché ci chiediamo il perché?!
Beh, forse una risposta c'è!

L'uomo ha nel patrimonio genetico l'istinto per la sopravvivenza della specie. Questo ci viene tramandato geneticamente.. ecco perché scappiamo di fronte ad un pericolo e perché ci spaventiamo quando abbiamo paura.
Il nostro corpo cambia fisiologicamente, l'adrenalina che viene prodotta dal nostro organismo ci permette di correre più velocemente, il cuore batte più forte per pompare più sangue ai muscoli.. ecc. Anche gli animali sono dotati di questo istinto.Solo che noi, essendo dotati di facoltà ancora più sviluppate.. come la "coscienza".. andiamo un po' oltre rispetto a loro!
In che senso?! Beh.. è come se vivessimo costantemente alla ricerca di un senso di sicurezza (proprio per garantire la sopravvivenza della nostra specie).. ed è da qui che la nostra mente comincia a dare luce a numerose invenzioni, non solo per migliorare la nostra vita ma soprattutto per garantirla!


Abbiamo trovato dei modi per cercare meglio il cibo (i supermercati).. sono nate le industrie, abbiamo le medicine, le macchine, i cellulari.. un mare di cose che non si potrebbero neanche elencare! Insomma, tutto ciò è nato da un bisogno di sicurezza, da un istinto naturale alla sopravvivenza.

Noi chiediamo il perché, perché abbiamo bisogno di sapere cosa ci circonda.. cosa ci fa bene, cosa ci fa male! Principalmente perché abbiamo paura di ciò che non conosciamo e di ciò che potrebbe porre fine - o rendere difficili- la nostra vita e la nostra esistenza. Ciò che non conosciamo ci spaventa, l'universo immenso.. per esempio, ci rende insicuri. Ma abbiamo bisogno di sapere e di conoscere, ecco perché facciamo tanti esperimenti, poniamo tante domande, anche sulle cose più stupide.:rosa
DAL WEB
da125b37-0154-451d-a4ef-d59f0cb02c3d
« immagine » L'uomo trascorre la sua vita intera ricercando costantemente il perché delle cose. Non è detto che le cose abbiano un perché, ma l'uomo continua a cercarlo e, spesso, anche a trovarlo (anche quando non ce n'è bisogno).Se non ci fossimo interrogati, non sarebbero nate la storia, la sc...
Post
21/04/2012 18:00:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. serenella21 21 aprile 2012 ore 18:22
    l'uomo è dotato d'intelletto ..e alla continua ricerca del sapere
    nn solo x curiosita' ma anke un medoto x essere informato
    e prevenire la sua sopravvivenza
    fin da pikkoli appena siamo in grado di capire
    kiediamo ai genitori
    xkè questo come sono nata..??
    la curiosita' e indice di intelligenza e sconfigge l'ignoranza
    ciao un forte :staff
  2. astilelibero 21 aprile 2012 ore 18:45



    buona serata
    Meri
  3. astilelibero 21 aprile 2012 ore 18:46
    ahahhaahha ...eccolo....

    nn riuscivo ad inserire il commento
    emmenomaleee
    :drunk

    ;-)
  4. Rebus.14 21 aprile 2012 ore 19:10
    Ci si guarda intorno
    per carpire i colori che circondano
    il nostro spazio
    soffermandoci sulle tonalità
    che catturano i nostri pensieri.
    Conoscere allontana la paura
    ed amplia i confini del sapere
    in fondo niente è stupido
    e tutto ha un senso.
    Uno anche a te!
    Ciaooo.
  5. Rebus.14 21 aprile 2012 ore 19:14

    :fiore
  6. gattina1950 21 aprile 2012 ore 20:43
    Io sono curiosa, a volte faccio fatica a non chiedere perchè!
    ma è vero , è innato in noi, poi c'è chi si domanda di più e chi di meno...
    Penso però che cercare spiegazioni sia utile anche al cervello, al mio di sicuro...dopo spiegato sono più soddisfatta.
    Ciao Sofia, buon fine settimana. :rosa
  7. Edelvais63 21 aprile 2012 ore 21:43
    Abbiamo bisogno di sapere perchè l'ignoto ci sgomenta..Bellissimo :rosa :bacio
  8. serenella21 22 aprile 2012 ore 20:24
    con il come e xkè si acquisisce il sapere
    buona domenica :bacio
  9. vitoxy 23 aprile 2012 ore 15:36
    Buona settimana Sofia!

  10. tecerco 23 aprile 2012 ore 15:45
    Rispondere ai "perchè?"....e "che significa?" dei miei figli, è sempre stata una gioia e,se pensi che quello piccolino ha nove anni, puoi immaginare quanto tuttora io mi goda tutto ciò...
    Un saluto caro. :rosa
  11. serenella21 23 aprile 2012 ore 20:57
    buona serata un forte.staff
  12. serenella21 25 aprile 2012 ore 22:03
    buon 25 aprile
    ciao:staff
  13. serenella21 25 aprile 2012 ore 22:03
    buon 25 aprile
    ciao:staff
  14. serenella21 26 aprile 2012 ore 20:34
    vorrei capire il xkè monti dice ke siamo in crisi quando poi
    si sono comprati 400 auto blu x loro
    la crisi x i politici nn esiste?
    e noi siamo solo pecore
    buona serata:bacio
  15. ale62.RA 27 aprile 2012 ore 02:06
    bel post... buonanotte
    Sofia :rosa :rosa :cuore
  16. VentodiAutunno 28 aprile 2012 ore 11:27
    Nei millenni, la Terra ha conosciuto solo una specie caratterizzata dalla curiosità: la specie umana.
    Questo ha portato allo sviluppo tecnologico che conosciamo e porterà ad ulteriori sviluppi che ancora non conosciamo.
    Ma ...... sarà eterna l'esistenza della specie umana sul nostro Pianeta?
    La Terra attualmente sta attraversando la metà del suo ciclo vitale: la specie umana sopravviverà altri quasi 5 miliardi di anni?
    Non credo .... e le spiegazioni le potrò fare in altro post ... se no qualcuno rischia di .... addormentarsi! :many

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.