Cosa ti ha insegnato il mondo virtuale...?

15 giugno 2013 ore 22:42 segnala

Ai miei tempi internet non esisteva :haha e avevi 2 alternative...o la solitudine della casa con la compagnia della tv oppure uscivi con qualche amico..ti impegnavi a trovare anche il più stupido degli esseri viventi per poter uscire di casa e con lui avere una vita sociale ....ed era meglio perchè prima o poi conoscenze migliori le facevi e riuscivi a conoscere qualcuno/a per fidanzarti. qui invece c'è l'illusione di avere tanti amici e non senti la solitudine...ma gli anni passano e molti si giocano la giovinezza qui dentro! La vita virtuale DEVE essere solo un metodo alternativo per i momenti in cui ci si annoia.. Non dobbiamo mai prenderla sul serio .. secondo me se usata con cautela non può fare che bene. Io grazie all’internet ho imparato tante cose che prima non pensavo neanche… mi informo su qualsiasi cosa e mi è utile. Veramente io nei rapporti virtuali sono un po' impedita , non ho amici qui. Però mi diverte passare il tempo qui ... ma come può sostituire il mondo reale? Dopo un po' mi sento come se passassi il tempo da sola e in effetti è così!! la noia cresce e raggiunti certi livelli cerco qualche amica che trovo per uscire a farmi una chiacchiera ea prendermi un caffè.:rosa

cosa ne pensate?? non avete paura di svegliarvi una mattina e capire che potevate spendere meglio i vostri migliori anni?? web

Il virtuale non mi ha insegnato nulla ma ha rafforzato alcune mie convinzioni!! cmq io penso che l'ironia deve andare a braccetto con il rispetto! la partecipazione con la riservatezza, la fermezza con la dolcezza, lo scherzo con la buona educazione:kissy :kissy
322c2104-980a-4a00-951c-fac5a7c31f04
« immagine » Ai miei tempi internet non esisteva :haha e avevi 2 alternative...o la solitudine della casa con la compagnia della tv oppure uscivi con qualche amico..ti impegnavi a trovare anche il più stupido degli esseri viventi per poter uscire di casa e con lui avere una vita sociale ....ed era...
Post
15/06/2013 22:42:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. a.Qa 16 giugno 2013 ore 10:05
    ai miei tempi, era tutto meraviglioso, in estate ci riunivamo con le amiche sul terrazzo, chi leggeva libri chi ricamava, eravamo tante piu' di 10
    le sere dopo cena le passeggiate per le strade semi vuote della citta' poi
    con le chitarre a cantare le canzoni di Battisti dei Pooh nella villa comunale, in inverno stavamo in casa e ascoltavamo musica e cucinavamo merendine gustose, torte crostate ecc ecc, facevamo a turno a casa mia e a casa loro, e poi a Natale si giocava a carte nello scantinato del palazzo e si ballava, ballavamo anche in estate sul terrazzo del palazzo, i nostri genitori erano tranquilli e si fidavano perché ci conoscevamo tutti, e dopo piu' di 40 anni ancora ci vediamo e ci raccontiamo,

    internet non mi ha insegnato nulla, tutto cio' che sapevo gia' lo sapevo,
    passo qui un po' di tempo, non piu' di mezz'ora il tanto che basta per salutare pochi amici virtuali sinceri veramente, poi chiudo perché andando in giro mi viene solo il vomito a leggere,


    quindi quel pochissimo tempo che passo qui non è tempo perso saluto e poi mi accorgo che la vita è un'altra fuori che mi aspetta e corro ...

    poi c'è gente che ammalata ha solo internet perché non puo' uscire perché allettata...
    ma ci sono tanti tanti e tanti... che ci passano la vita qui, gente che ha le gambe per camminare ma non ha cervello, il bello è... che danno lezioni di vita :testata

    un saluto a te... bel post :ok
  2. astro42 16 giugno 2013 ore 16:09
    Son d'accordo. Il virtuale dev'essere divertimento e una alternativa alla noia e solitudine, ma bisogna sforzarsi a vivere la vita fuori da questo contesto. :bye
    Pronta per un caffé?
  3. gattina1950 17 giugno 2013 ore 17:02
    Non sono schiava di internet, per me è un passatempo, infatti non ci dedico molto tempo.
    I primi tempi essendo una novità mi aveva preso un pò la mano, magari nelle fredde giornate invernali ci stavo di più, ma non deve sostituirsi alla vita di fuori.
    Un caro saluto Sofia :rosa :-)
  4. unpensieroxte 24 giugno 2013 ore 09:34
    Bhè :nono1 ...... il virtuale è una finestra in + sul mondo :ok

    si possono conoscere anke persone dal virtuale al reale e anke xkè no :mmm l'amoreeeeeeeeeeee :tvb
    Ciaooooooooooooooooooooooo :bye :rosa :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.