Le stelle innamorate.

16 aprile 2012 ore 21:27 segnala
"Dammi la tua mano e vieni via con me" un giorno disse il vento rivolto ad una stella; la stella gli rispose: "Non ho tanto calore per riscaldare il cuore di un tipo come te". Ma il vento riprese: "Ti prenderò per mano, ti porterò lontano, sulle mie ali tu sarai regina dell'amore; nel cielo tra le stelle, sorelle della notte, io ti farò la corte finchè non dici si".


Passarono altri giorni e tornarono altre notti, la stella si nascose e il vento spazientì; le nubi la celavano dietro un oscuro velo ma passò un raggio di luna e, distratto, la tradì. E il vento che la scorse divenne più impetuoso, disse alle nubi nere: "Andate via da qui." La spinse via lontano con un soffio e, impietoso, strinse la stella al fianco e infine la rapì.

Planarono per cieli, volarono su terre: tutte le cose belle del mondo le mostrò; la strinse al suo fianco per non farla cadere e, pian piano, anche la stella di lui si innamorò.

Furono notti calde le notti d'estate; tutto per amore il vento osò: sfiorò le cime ai monti, quasi toccò le strade; finché una notte stanco nel cielo si posò. E la stella che teneva tra le braccia scivolò; cadde nel buio vuoto, verso la strada andò. Ma prima di smorzarsi espresse un desiderio: "Voglio che il mondo ricordi questo amore sincero." Ecco perchè le notti d'estate, cadono sulla Terra le stelle innamorate.:rosa

Dal blog MAMMA TERRA
3373f615-40d8-4ff4-bca2-fbbddd1846f3
"Dammi la tua mano e vieni via con me" un giorno disse il vento rivolto ad una stella; la stella gli rispose: "Non ho tanto calore per riscaldare il cuore di un tipo come te". Ma il vento riprese: "Ti prenderò per mano, ti porterò lontano, sulle mie ali tu sarai regina dell'amore; nel cielo tra le...
Post
16/04/2012 21:27:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. astilelibero 17 aprile 2012 ore 06:12
    bellooo...

    :rosa felice giornata
  2. gattina1950 17 aprile 2012 ore 14:01
    Adesso capisco perchè se vedi una stella cadere si deve esprimere un desiderio...bello il tuo racconto, sembra quasi una fiaba, e ci sono delle rime che ne potrebbero fare una poesia.
    Le stelle cadenti.....fascino nella notte di S. Lorenzo...in spiaggia, sul mare, guardandole abbracciata al tuo uomo...ecco cosa evocano a me. Romantica eh!.... :rosa
    Ciao Sofia.
  3. gattina1950 17 aprile 2012 ore 14:02

    L'immagine è rimasta con me....ciao
  4. Edelvais63 17 aprile 2012 ore 15:44
    Una vera poesia..bello :rosa
  5. sospirandosogni 17 aprile 2012 ore 17:11
    ýPerdersi con lo sguardo fra le stelle, è come cominciare a camminare nella propria anima, esplorando passo dopo passo pensieri, sentimenti, desideri....perdersi con lo sguardo fra le stelle a volte fa ritrovare parti di se’ che neppur credevamo di avere o conservare.:rosa
    Anton Vanligt


    Grazie dei commenti carissime!
    Un bacio :kissy
  6. diariodiunaprigione 17 aprile 2012 ore 17:51
    .. :rosa :rosa ..
  7. vitoxy 18 aprile 2012 ore 18:46
    Che bella favola, Sofia!

  8. serenella21 18 aprile 2012 ore 19:39
    wow ke bel racconto le stelle innamorate
    ke cadono
    mi ricordo la notte delle stelle cadenti
    ciao un .bacione
  9. 60antonella 19 aprile 2012 ore 06:25
    :rosa
  10. serenella21 19 aprile 2012 ore 20:43
    ti lascio un saluto e un :staff
    buona serata
  11. serenella21 20 aprile 2012 ore 20:50
    tutto bene ? spero di si
    buona serata:staff

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.