DIO E' MALVAGIO?

29 giugno 2014 ore 12:40 segnala
Scuola media durante una lezione di Educazione Civica...

Prof: Oggi vi dimostrerò che se Dio esiste è malvagio.
Dio ha creato tutto ciò che esiste?
Se Dio ha creato tutto, dunque ha creato anche il male.
Questo significa che Dio è malvagio!
Uno studente: Mi scusi prof. esiste il freddo?
Prof: Che tipo di questione è mai questa?
Certo che esiste!
Non hai mai avuto freddo?
Studente: Signore il freddo non esiste.
In accordo con le leggi della fisica,quello che noi chiamiamo freddo,
in realtà è assenza di calore.
Professore esiste il buio?
Prof: Certo che esiste.
Studente: Sbagliato signore!
Anche il buio non esiste: il buio, in realtà, è assenza di luce.
La luce possiamo studiarla.
Il male non esiste: è come il buio ed il freddo..
Dio non ha creato il male. Il male è il risultato di ciò
che accade quando l'uomo non ha l'amore di Dio nel suo cuore.

Il professore allibito, resta in silenzio...
Quello studente, appena adolescente, era: Albert Einstein


4f13dd9a-1d53-4936-97a5-99416bf1dc84
Scuola media durante una lezione di Educazione Civica... Prof: Oggi vi dimostrerò che se Dio esiste è malvagio. Dio ha creato tutto ciò che esiste? Se Dio ha creato tutto, dunque ha creato anche il male. Questo significa che Dio è malvagio! Uno studente: Mi scusi prof. esiste il freddo? Prof:...
Post
29/06/2014 12:40:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. Vereor 29 giugno 2014 ore 12:45
    bello questo aneddoto,grazie :)
  2. Spiritwalker 29 giugno 2014 ore 12:52
    Vero, Vereor....davvero bello :-)
    Buona domenica
  3. LadyMestolo 29 giugno 2014 ore 13:00
    Sarebbe utile farlo leggere a molta gente ....Buona domenica .:rosa
  4. Spiritwalker 29 giugno 2014 ore 13:02
    Lady..l'ho postato per questo :-)
    Buona domenica a te
  5. DemiMoore68 29 giugno 2014 ore 13:20
    Bello veramente:))Ciao,Buona Domenica:)) :bye
  6. Spiritwalker 29 giugno 2014 ore 13:24
    thanks Demi...buona domenica anche a te :-)
  7. DemiMoore68 29 giugno 2014 ore 13:26
    Grazie:))
  8. albaincontro 29 giugno 2014 ore 15:31
    Eppure il "...non indurci in tentazione..." è chiesto a Dio.
  9. Spiritwalker 29 giugno 2014 ore 15:38
    Alba..già, ma spesso cadiamo nella tentazione : le provocazioni sono tante, ogni giorno ;-)
    Buona serata
  10. J.osquillo 29 giugno 2014 ore 15:44
    Spirittt io non sono praticante ma credo in un Dio buono e compassionevole, altrimenti dopo tutto quello che fa l'uomo contro tutto quello che Lui ha creato, ci sarebbe già stata la fine del mondo :) Smackk
  11. Spiritwalker 29 giugno 2014 ore 15:47
    jò, la penso come te..in proposito ;-)
    Buona serata kiss
  12. cassandrafui56 29 giugno 2014 ore 16:03
    il bene e il male esistono, uno l'opposto dell'altro
    si incontrano, lottano
    l'uno si oppone all'altro
    la luce e il buio
    lei trasmette chiarore, lui oscurità
    quel binomio che vorrebbe travolgere anche ognuno di noi
    no, scelgo, voglio il bene, sì il male mi sfiora ma non lo voglio
    Gesù e il Diavolo
    il Bene e il Male, in lotta ognuno per i propri diritti!
    Scusa ho lasciato andare liberamente la mente
    :bacio
  13. Spiritwalker 29 giugno 2014 ore 16:14
    Tranquilla Tina ;-) Il bene ed il male è un argomento molto interessante...io credo che esista il male, purtroppo, come entità spirituale..Essendo figli di Dio che è amore...dovremmo tutti optare per il bene ma il "male" è sempre lì a tentarci per allontanarci da Dio. Come esseri umani abbiamo la facoltà di scegliere e di sbagliare.. Dio ci ama tanto da perdonarci se ci ravvediamo.
    Buona serata kiss
  14. AstrotermicAle 29 giugno 2014 ore 17:33
    Non si puo' apprezzare il bene se non c'e' il male.
    Purtroppo molta gente apprezza il male
  15. Spiritwalker 30 giugno 2014 ore 10:04
    Ale, vero..ognuno è libero di scegliere e se ne assume le responsabilità...
    Buona giornata...kisses
  16. Meike 30 giugno 2014 ore 22:04
    È un mito questo discorso... la prima volta che lo lessi, pensai che la mente razionale e relativa di Einstein era superbamente coraggiosa. Sono passati anni da allora e ogni volta che mi capita di leggerla, mi fa comprendere sempre più quanta cattiveria c'è al mondo.
    Le scelte di vita ci plasmano, ma non tutti hanno la capacità di imparare dagli errori e abbracciare il male, a volte, sembra così allettante da lasciare senza respiro. Sono errori che si pagano, proprio xché nel momento in cui si sceglie, la scelta stessa ci sembra giusta, relativa al nostro bene. Certo poi, c'è chi sceglie la via del male pur essendo cosciente della via intrapresa... ma questo è un altro discorso.
    Ciao Spirit! ;-)
  17. Spiritwalker 01 luglio 2014 ore 11:13
    Mike, io stesso anni fa ho fatto delle scelte sbagliate ed ho pagato pesante dazio...credo che ognuno possa distinguere il male dal bene se ascolta la
    propria coscienza. Chiaro che la via del male alletta e seduce ma nessuno ci obbliga a scegliere quella via..In alcuni casi invece si è "tirati" da persone malvage che in qualche modo ci plagiano..in quel caso siamo vittime non consapevoli..La cosa meravigliosa è che possiamo sempre cambiare, nel momento in cui ci rendiamo conto di aver sbagliato ci è permesso di "rimediare" e, se chiediamo perdono, di essere perdonati. Chiedere perdono a Dio...è chiedere perdono alla nostra anima per esserci "disconnessi" da essa e.. trascinata lontano dalla luce.
    Ciao Meike buona giornata
  18. Meike 01 luglio 2014 ore 13:57
    Ciao Spirit,
    concordo pienamente con te... :-)
    Rimediare è il modo più "vicino" per affrontare le proprie colpe. Chi ci riesce, porta in serbo il coraggio e una persona coraggiosa, avrà sempre una determinazione interiore che l'accrescerà nel suo io.

    Buona giornata anche a te, ciao :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.