ricordi di volo

18 gennaio 2009 ore 22:17 segnala

Perduto nei miei pensieri,ricordavo le centinaia di decolli in mattinate ridenti,quando i veli della nebbia erano svaniti,il correre sulla pista nelle ombre della notte o nella caliggine della pioggia. Ricordavola coltre di grigia foschia padana, la gioia di sbucare nella trasparenza serena del cielo alto e le poche rosee nubi del nuovo giorno,ricordavo gli atterraggi nella magica dolcezza delle luci velate dalle diafane strie delle nebbie autunnali  (G.P.Canham)