Come in un deserto

19 gennaio 2021 ore 14:24 segnala







Leggendo la bacheca capita spesso di trovarsi davanti a domande irrisolte...
Senza distinzione di sesso ci sono persone che cercano e donano sincerità, amore incondizionato, coraggio, voglia di cambiare...
A prescindere nel crederci o meno, mi chiedo come mai nonostante ci sia tutta questa positività non ci si riesca ad avvicinare tanto da poterla mettere in atto.
Sembra di trovarsi in un deserto dove ognuno offre quello che ha e nonostante questo si continua a girare a vuoto sfiorandosi, toccandosi ed ... ignorandosi.
Forse troppo presi a non credere o semplicemente troppo abituati a cercare senza realmente voler trovare, continuando così a scrivere e leggere senza meta.
0ac391a9-2598-4233-8f9b-a07294d23e15
« immagine » Leggendo la bacheca capita spesso di trovarsi davanti a domande irrisolte... Senza distinzione di sesso ci sono persone che cercano e donano sincerità, amore incondizionato, coraggio, voglia di cambiare... A prescindere nel crederci o meno, mi chiedo come mai nonostante ci sia ...
Post
19/01/2021 14:24:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. leggendolamano 19 gennaio 2021 ore 14:33
    E' una osservazione molto acuta che proverei a giustificare con il fatto che il piacere della ricerca è maggiore del piacere di trovare.
    Un cercatore di funghi è forse diverso da un cercatore di anime?
  2. Ste.Lu 19 gennaio 2021 ore 14:37
    @leggendolamano forse non c è differenza, ma un cercatore di anime dovrebbe avere la responsabilità di ciò che cerca e di sapere che rischia di trovarle.
  3. savetheworldbj 25 gennaio 2021 ore 12:33
    Probabilmente c'e' chi prova a snaturare quello che e' nel reale, pensando che uno schermo puo' difendere dalle fragilita' e dalle frustrazioni della vita reale. Poi ci sono tanti, ahime troppi, che decantano ricerca di amori, cambiamenti ecc ecc, ma realmente le mire sono diverse.
    Essere se stessi anche nel virtuale non significa essere meno " fighi/ghe" rispetto a chi costruisce un personaggio opposto al suo vero essere, significa avere la forza di mettersi a nudo mostrando pregi e difetti, senza mai chiedere nulla in cambio. Ecco essere se stessi senza avere la presunzione che qualcuno ti debba per forza dare. Ognuno esprime e dona quello che puo' , se sei coerente, difficilmente superi certi limiti che poi non possono essere mantenuti....anche e soprattutto in questo contesto. Un abbraccio...
  4. ninfeadelnilo 30 gennaio 2021 ore 17:21
    L'analisi è giusta e triste. pesso ci si muove per curiosità o solo per passare il tempo. Del resto quando si entra nel virtuale è perchè si è soli tra le pareti nella propria casa e chissà cosa si cerca. Ma c'è pure chi è consapevole di ciò che vuole. Io per esempio amo scrivere sul blog.
    Raffy :fiore
  5. SandMan.68 01 febbraio 2021 ore 17:32
    Probabilmente perché lo scrivere serve solo (in parte in realtà) a sfogarsi, per cercare di non esplodere.... Chissà.
    Eppure, a volte, succede che si trovi un'oasi nel deserto!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.