Crescere

14 maggio 2020 ore 15:41 segnala



Si trascorre parte della propria adolescenza ad aspettare con ansia e trepidazione di diventare "grandi", fino al giorno che ti rendi conto di esserlo.
All'inizio è un sentirsi potente, forte, invincibile, diventi quello che vuoi con la frase "ora sono grande faccio tutto quello che voglio", ci credi fieramente, fino a quando ti rendi conto che non è facile.
Non è facile essere adulto, devi affrontare mille decisioni, sopportare delusioni, cercare di essere una persona migliore ogni giorno.
Una delle cose che ho imparato da "grande" è riconoscere comportamenti di alcune persone, comportamenti che da "giovane" non badi, infilandoti in situazioni a testa bassa sperando che sia la cosa più bella della tua vita.
Da "grande" non è possibile, un po' perché non hai più voglia di farlo, un po' perché il tuo potere di adulto non te lo permette.
Così quella situazione che ti piacerebbe da morire non puoi considerarla o meglio devi troncarla sul nascere, sai che non porterebbe a niente e allora tanto vale stringersi il cuore al petto e andare avanti.
Crescere ti porta a farti meno male dopo, ma sul momento vorresti tornare indietro e non avere così tanta fretta di essere "grande".
697fd48c-932a-4cb2-830b-739bdc9b172e
« immagine » Si trascorre parte della propria adolescenza ad aspettare con ansia e trepidazione di diventare "grandi", fino al giorno che ti rendi conto di esserlo. All'inizio è un sentirsi potente, forte, invincibile, diventi quello che vuoi con la frase "ora sono grande faccio tutto quello che...
Post
14/05/2020 15:41:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. jesuis.Arlequin 14 maggio 2020 ore 16:01
    Come riflessione, la cosa migliore sarebbe sapere come non farsi male in qualunque situazione...
    Certo è un lavorone.
    Ben tornata.
  2. Ste.Lu 14 maggio 2020 ore 16:05
    @jesuis:Arlequin si certo ho solo toccato un tipo di situazione e la tua riflessione è corretta.
    Grazie Ben ritrovato

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.