Tornare noi stessi

01 giugno 2020 ore 23:07 segnala






Le persone che si dichiarano così forti da non essere ferite sono le più fragili.
Si creano armature, corazze, diventano aggressive con gli altri con la speranza di non essere aggredite prima.
Devono fare un percorso personale per capire che si può uscire dal tunnel di ferite e tristezze senza dover straziare il proprio cuore e quello degli altri.
Ognuno ha i suoi tempi, le ricadute, il buio seguito dalla luce e viceversa, i pianti e le risate, persone perdute e quelle trovate, ognuno fa la sua strada, ma alla fine è un male comune che passa per farci tornare come eravamo.
Bisogna affrontare la realtà, le paure di non farcela, di sentire il vuoto sotto i piedi e nessuno che ti regga, ma sono fasi necessarie per diventare quello che saremo, senza il dolore dentro.
Accettare di non essere invincibili, di poter ancora soffrire, di poter avere quelle giornate senza luce e non sentirsi in colpa per questo, di poter avere la sensazione di alzarsi la mattina e pensare "Oggi è una giornata no, ma domani sarà migliore", ecco tutto questo può essere l'inizio.
Personalmente ho cambiato pelle, da quell'essere di gelo e corazze sono tornata ad essere me stessa, normale, con le mie insicurezze e con il coraggio di affrontarle.
E' stata una lunga lunghissima metamorfosi, ma mi piaccio così, perchè io ero già così e tornare me stessa è fantastico.

Ciao io sono Stella ed avevo un problema, ero una guerriera con il cuore a pezzi.
0a490c63-72db-4182-93ee-669ec349ee80
« immagine » Le persone che si dichiarano così forti da non essere ferite sono le più fragili. Si creano armature, corazze, diventano aggressive con gli altri con la speranza di non essere aggredite prima. Devono fare un percorso personale per capire che si può uscire dal tunnel di ferite e t...
Post
01/06/2020 23:07:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. FI.DELIA 01 giugno 2020 ore 23:21
    le donne forti sono quelle..che dopo aver pianto sofferto.ecc ecc..si rialzano ancora piu guerriere di prima ...cadranno ancora ma saranno sempre pronte a dare e a darsi...te lo dice una che ne a passate....ch piange si dispera..non nasconde e non si nasconde e che combatte S E M P R E...UN BACIO....SI SEMPRE VERA.
  2. Ste.Lu 01 giugno 2020 ore 23:24
    @FI.DELIA essere forti significa anche non aver paura di mostrarsi fragili. Grazie della tua visita e apprezzo il tuo commento.
    Un sorriso
  3. FI.DELIA 01 giugno 2020 ore 23:48
    A te..cara...un bacio
  4. jesuis.Arlequin 02 giugno 2020 ore 00:07
    Si può riparare tutto, rimettere i pezzi insieme non è impossibile. :rosa
  5. Ste.Lu 02 giugno 2020 ore 00:08
    @jesuis.Arlequin concordo, ognuno a suo modo e con i suoi tempi, ma non è impossibile. Felice di rileggerti.
  6. Devil 02 giugno 2020 ore 13:27
    Tornare sè stessi..
    è una trasformazione che tutti fanno e faranno,
    come un bozzolo che si trasforma in farfalla più e più volte..
    ed è questo avvenimento che ci muta senza mai cambiarci veramente..
    perchè l'essenza di noi resta..
    e se tutto questo fa male
    è solo per poter esser più forti e più fragili
    Ma questo è ciò che succede...
    ed è proprio questa la bellezza di essere noi stessi.
  7. Ste.Lu 02 giugno 2020 ore 15:57
    @Devil belle parole Devil come sempre. grazie per la tua presenza
  8. SandMan.68 05 giugno 2020 ore 07:46
    E se uno non sa più cosa vuol dire "essere se stesso"? Se non sa più quale è la sua vera identità? Come se ne esce?
  9. Ste.Lu 05 giugno 2020 ore 11:41
    @SandMan.68 Essere noi stessi a volte è così nascosto dal dolore che sembra di non ricordare che è sempre lì. Fidati prima o poi se ne esce.
  10. Moscan.sx 07 giugno 2020 ore 14:43
    Bisogna affrontare la realtà, le paure di non farcela, di sentire il vuoto sotto i piedi e nessuno che ti regga, ma sono fasi necessarie per diventare quello che saremo, senza il dolore dentro.....beh..che dire..meravigliosa :rosa
  11. Ste.Lu 07 giugno 2020 ore 14:44
    @Moscan.sx troppo buono grazie. :blush:
  12. gipsyking2010 31 luglio 2020 ore 17:31
    L'anima sorride quando ritrova se stessa,ogni attore dopo il proprio ruolo ,torna ad essere se stesso

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.