32 morti e 13 secondi

06 agosto 2014 ore 17:37 segnala


Ho letto recentemente che l'ormai famoso comandante Schettino pubblicherà un libro che si intitolerà 13 secondi ...Il libro , racconta la sua verità sul quel tragico 13 gennaio. Argomenti che dovrebbero essere utilizzati anche in fase processuale, naturalmente a sua difesa.
I 13 secondi del titolo sono quelli che, a detta del comandante, gli sarebbero stati necessari per evitare gli scogli se il timoniere Jacob Rusli Bin avesse eseguito tutti i suoi ordini in tempo.
“Nel momento in cui ho chiesto al timoniere di mettere i timoni a sinistra” ha raccontato il comandante napoletano durante il processo “l’errore è stato di non farlo, in quel momento la nave aveva un’accelerazione a destra. Se non ci fosse stato l’errore del timoniere, non ci sarebbe stato ne scontro ne naufragio.
Va doverosamente detto che una perizia ha stabilito che la colpa non fu affatto di quei 13 secondi di ritardo. Lo spiegò ai giudici di Grosseto l’ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, comandante dell’Accademia Navale di Livorno: “Il timoniere ritardò la manovra di 13 secondi ma l’impatto ci sarebbe stato ugualmente“.Mi chiedo che diranno i parenti delle vittime in caso il libro abbia successo speriamo che questa tragedia non faccia del libro un best seller unendo così al danno la beffa.

1132aca7-643d-427d-98e6-01db9fcfa8c3
« immagine » Ho letto recentemente che l'ormai famoso comandante Schettino pubblicherà un libro che si intitolerà 13 secondi ...Il libro , racconta la sua verità sul quel tragico 13 gennaio. Argomenti che dovrebbero essere utilizzati anche in fase processuale, naturalmente a sua difesa. I 13 seco...
Post
06/08/2014 17:37:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. crenabog 07 agosto 2014 ore 00:47
    inguardabile verme, figlio di un paese che mette uno zingaro assassino a fare da testimonial a dei jeans e dimentica le vittime di qualsiasi cosa. ha da veni' la ghigliottina in piazza...
  2. a.Qa 07 agosto 2014 ore 08:23
    viva l'italia....
    gli assassini stanno fuori... a fare gossip con proventi...
    e chi non paga le tasse perché senza soldi.. sta in galera..
  3. stregaxamore.VE 10 agosto 2014 ore 22:08
    @crenabog Si l'Italia in certi casi fa davvero schifo..
  4. stregaxamore.VE 10 agosto 2014 ore 22:10
    @a.Qa
    Io Schettino l'avrei messo in galera e buttato via lachiave , ma le leggo italiane fanno acqua da tutte le parti.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.