I cinesi se le inventano tutte

13 agosto 2014 ore 18:28 segnala


Un cinese agricoltore ,ha avuto una idea particolare in un momento che gli affari non gli andavano molto bene,vende le pesche con addosso delle microscopiche mutandine, cosa che le fa somigliare a tanti sederi femminili.
Yao yuan racconta che prima la vendita di frutta della sua azienda era ad un minimo storico, ed era disperatamente alla ricerca di un’idea per uscire dalla crisi.
Pesche e sederi di donna si somigliano, quindi mi sono detto: perché no? Non l’ho visto fare a nessun altro”.....e l’idea ha funzionato. “Ora non ce la faccio nemmeno a coltivare abbastanza pesche”, nonostante il prezzo sia tutt’altro che economico: circa 70 euro per una confezione da 9 pesche che vanno vestite una ad una.
A spingere le vendite in questi ultimi giorni anche il fatto che in Cina in agosto si celebra la festa di Qixi, l’equivalente del nostro San Valentino e le pesche si propongono come regalo ideale: “Sono dolci, saporite, sexy e divertenti. Sono il regalo perfetto”, ha spiegato Yao.
in gamba sti cinesi eh!!
666f3174-001f-4b36-8529-7363d998ae56
« immagine » Un cinese agricoltore ,ha avuto una idea particolare in un momento che gli affari non gli andavano molto bene,vende le pesche con addosso delle microscopiche mutandine, cosa che le fa somigliare a tanti sederi femminili. Yao yuan racconta che prima la vendita di frutta della sua azie...
Post
13/08/2014 18:28:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. tecerco 13 agosto 2014 ore 22:52
    70 euro...9 pesche...mi pare la bufala di ferragosto! ma se lo riporti tu, io ci credo! ;-) ;-) :rosa :rosa :clap
  2. stregaxamore.VE 13 agosto 2014 ore 23:10
    @tecerco
    Sinceramente non so se sia una bufala o no ho trovato un articolo sul web e mi è piaciuta la cosa molto simpatica e l'ho riportata

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.