L'ESTATE E' FINITA...

15 settembre 2009 ore 12:15 segnala

Facendo un giro per i miei blog preferiti, ne ho letto uno che mi ha fatto pensare alla mia estate o meglio ai miei buoni propositi per l'estate. Mi ero ripromessa di fare tante di quelle cose, andare a ballare,dare una sistemata in giro, darmi una sistemata io, provare a fare qualche torta o qualche ricettina presa per caso dalla scatola della pasta e invece niente...non ho fatto un bel niente. Sono stata 3 settimane a casa e non ho concluso nulla anzi mi sono quasi annoiata...quando bisogna lavorare non si ha mai il tempo di fare nulla, invece quando si è a casa ti passa tutta la voglia di fare, perchè più stai in casa e più ti vien voglia di restarci, chiusa, solo col ventilatore acceso a guardare la tv e sonnecchiare (cosa che cmq durante l'anno lavorativo non riesci a fare).

Però ora ho un pò di tristezza, fuori il tempo fa schifo e penso che dovrò fare il cambio di stagione, che fino al prossimo giugno dovrò uscire di casa imbacuccata dalla testa ai piedi sfidando nebbia, pioggia e neve ogni mattina per arrivare al lavoro :-(

E anche a me sembra di aver sprecato il mio tempo...tra l'altro quando senti delle brutte notizie ci pensi ancora di più...un amico del mio ragazzo è morto a 27 anni per un infato! A 27 anni!! Tutti pensiamo che non ci possa capitare nulla, non proprio a noi, e poi quando senti ste notizie inizi a pensare che la vita è corta e bisogna goderela appieno...e poi penso che purtroppo, in questo mondo, senza soldi non vai da nessuna parte. In questo periodo di ristrettezze per tutti di voglia di fare ne avrei...ma non posso...e la cosa mi angoscia, so che finirà e ci saranno tempi migliori,ma quando arriveranno i tempi migliori io avrò altre priorità e il tempo del divertimento sarà finito. So che ci si può divertire sempre ma quando ci saranno dei figli sarà diverso....

Vabbè ora sto guardando troppo lontano, prederò quel che verrà giorno dopo giorno e vedremo...

LA BELLEZZA

15 luglio 2009 ore 15:48 segnala

Sono bella, o mortali, come un sogno di pietra e il mio seno,
cui volta a volta ciascuno s'è scontrato,
è fatto per ispirare al poeta un amore eterno e muto come la materia.

Troneggio nell'azzurro quale Sfinge incompresa,
unisco un cuore di neve alla bianchezza dei cigni,
odio il movimento che scompone le linee e mai piango, mai rido.

I poeti, di fronte alle mie grandi pose,
che ho l'aria di imitare dai più fieri monumenti,
consumeranno i giorni in studi severi, perché,

onde affascinare quei docili amanti,
ho degli specchi puri che fanno più bella ogni cosa:
I miei occhi, questi larghi occhi dalle luci eterne.

Charles Baudelaire

GLI UOMINI (DAL BLOG DI UN'AMICA...GRAZIE!)

09 luglio 2009 ore 17:18 segnala

Che belli quando si stringono nei cappotti e camminano veloci,  quando si toccano la barba spariti nei pensieri, quando la barba se la fanno e storgono la bocca, arricciano il naso, si tagliano e imprecano allo specchio… Che belli quando riparano qualcosa e non ci riescono e ci devono riuscire, quando ostentano ostinazione, quando ci guardano di nascosto, quando ci guardano e moltiplicano gli occhi dappertutto, quando ridono fortissimo, quando cucinano due uova e usano diciotto pentole, quando ti fanno un regalo e sono imbarazzati, quando mentono e si vede e quando sono sinceri e non si vede, quando non li capiamo e pensavano che fosse facile, quando hanno fame e tutto il resto può aspettare, quando sono sensibili agli alberi e alle foglie, quando tengono in braccio un neonato come dodici uova, quando giocano, quando guardano un’altra donna e poi dicono mavà, quando sono riservati e noi pensiamo che siano timidi, quando sono sfacciati e noi pensiamo che non lo siano e invece lo sono, quando ti dicono ti amo e abbassano la voce, quando sono eccitati e fanno finta di ascoltare, quando non hanno voglia di ascoltare e ti sorridono lontanissimi, quando perdono la pazienza e la ritrovano come nuova, che belli quando sanno di fieno, talco e tabacco, che belli quando dormono scomposti che sembra siano caduti dal ventesimo piano, quando cantano, quando hanno silenzi circondati da filo spinato, quando indovinano, quando ci sorprendono, che belli quando ti guardano e capisci che stanno per baciarti

TI AMO PUNTO

26 giugno 2009 ore 15:55 segnala
Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Benedetta la luce così ti posso guardare
Coprirla con la camicia quando facciamo l'amore
E benedetta autostrada
Specialmente di notte
Che quando guido solo ascolto musica
E ti penso ti penso
E prima o poi arrivo
E se stai ancora dormendo mi piace anche di più
Che ti sveglio ti bacio e poi ti riaddormenti
Ma non subito però solo dopo un pò
Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Benedetto ritardo che ci ha fatto incontrare
Il giorno in cui avrei dovuto essere puntuale
Loro aspettano ancora ma io ho cambiato programma
Da quando nella vita ci sei tu
E ti scappo e ti inseguo
E poi ci raggiungiamo
E' un tango inesorabile la nostra
Melodia
Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Benedetta la rosa specialmente le spine
Che fanno in modo di tenerla in mano con attenzione
Perchè le cose più belle stanno in equilibrio
Così come la storia di noi due
Che profuma e che punge
E non ci da mai tregua
A meno che non lo scegliamo noi
E ti scappo e ti inseguo
E poi ci raggiungiamo
E' un tango inesorabile la nostra
Melodia
Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriveci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo...punto.

DUE MESI DI CONVIVENZA...

01 giugno 2009 ore 15:20 segnala

E' UN PO' KE NON SCRIVO...MA DA QUANDO SONO ANDATA A COVIVERE LA MIA VITA SI E' RIVOLUZIONATA (IN MEGLIO) E NON HO TROVATO PAROLE GIUSTE PER DESCRIVERVELA...NON KE ORA LE ABBIA MA MI MANCAVATE,VOLEVO DARVI QUALCHE NOTIZIA SENZA SEMBRARE PATETICA E SDOLCINATA :-)))

ANKE SE CON QUALCHE BATTIBECCO INIZIALE E QUALCHE INCOMPRENSIONE CARATTERIALE (COSA NORMALE PENSO), SIAMO ARRIVATI AI DUE MESI O QUASI DI CONVIVENZA...SONO STATI TUTTI MOLTO CONTENTI DELLA NOTIZIA.PARLO DEGLI AMICI KE NON SAPEVANO PROPRIO NULLA A CUI ABBIAMO FATTO UNA SORPRESA INVITANDOLI A CASA UNA SERA :-))

LA VITA E' SEMPRE FRENETICA,SI ARRIVA A CASA TARDI O CMQ SI VA A MANGIARE DA ENTRAMBI I GENITORI...E POI LAVATRICI, PULIZIE, ECC... MA DEVO DIRE KE SONO FORTUNATA,MIO "MARITO" MI AIUTA IN TUTTO E FACCIAMO LE COSE INSIEME :-)

CON LUI ORA TUTTO ROSE E FIORI,SEMBRIAMO DUE PICCIONCINI IN LUNA DI MIELE...E SPERO KE QUESTA LUNA DI MIELE NON FINISCA MAI ;-)

UN BACIO A TUTTI :-* 

IO SONO

29 aprile 2009 ore 15:45 segnala

Le sette e già mi alzo, poi
mi preparo il pranzo perchè
non mangio a casa mai
ed anche il mio ragazzo si
sbatte come un pazzo mi
dice stai tranquilla e vai
perchè talvolta cedo e a
volte non ci credo, mi sembra
tutto una bugia
ma credo in certi sogni che
sono dei bisogni
e riempiono la vita mia

E quando si organizza
la serata tra un bicchiere
e una risata fatta in compagnia
mi rendo conto che mi serve poco,
che tutta questa vita
è un grande gioco

Io sono una donna
che crede all’amore che
vuole il suo uomo
soltanto per sè voglio
essere mamma perchè
la mia mamma è la cosa
più bella che c’è mi
piace il natale, domenica
al mare, poi alzarsi da
tavola verso le tre
perchè la famiglia a me
mi meraviglia, mi piglia,
vorrei farne una da me.

La mia generazione se
aspetta la pensione può
darsi non arrivi mai
col mutuo resti sotto
allora c’è l’affitto per una
vita pagherai
ma non mi piango addosso
e accetto il compromesso,
mi godo quel che ho
perchè la vita è un dono
ed io credo nel buono di quel
che ho fatto e che farò.

E quindi amici non si può
mollare, io continuerò a
sognare una casa che
che abbia un balconcino
con le piante e un angolo
cottura bello grande.

Io sono una donna
che crede all’amore che
vuole il suo uomo
soltanto per sè voglio
essere mamma perchè
la mia mamma è la cosa
più bella che c’è mi
piace il natale, domenica
al mare, poi alzarsi da
tavola verso le tre
perchè la famiglia a me
mi meraviglia, mi piglia,
vorrei farne una da me.

DISINCANTO

29 aprile 2009 ore 10:50 segnala
Io con te, io con te
nelle cose che fai,
mentre ascolti un temporale,
nelle notti stupide,
toccami coi sensi tuoi,
come un’abitudine

oh… come un’abitudine
Io di te, io di te
non mi stancherei mai,
anche se foresta nera
tutta ti attraverserei,
forse è amore o forse no
ma è come se piovesse
è come se piovesse

Sai ora sei
amore immenso,
sai cosa sei?
canto in controcanto
e in più ti penso…
ti penso…
Sei ora sei
sei disincanto
sai cosa sei?
tu tu tu tu tu…
tu sei…

Io con te, io con te
a prescindere che
tutto quello che volevi
trova spazio dentro me,

sogna ancora amore mio
frase di canzone
che spinge all’emozione

Sai ora sei
amore immenso,
sai cosa sei?
canto in controcanto
e in più ti penso…
ti penso…
sei disincanto
sai cosa sei?
tu tu tu tu tu…
tu sei…

AMORE PER TE...

17 aprile 2009 ore 09:46 segnala

Tutto è… pensare a te
e così ti penso
La mia carne e l’anima
fanno il cuore denso
Tu sei, tu sei, lo so
così vicino
tu sei, tu sei, lo so


Io vorrei raggiungerti
in trasparenza
Tutto è vedere te
con i vestiti e senza
Tu sei, tu sei, lo so
la mia rovina
tu sei, tu sei, lo so


I see your love
I see your love


È amore per te
come il sole sale e poi va giù
so che tutto il bene mio
dentro le tue braccia va a finire


Fai tu.. tu.. tu.. tu..


Io passerei tra le tue dita
ci passerei tuta la vita


Voglio ritrovarti qui
nei miei risvegli

L’aria dei capelli tuoi
respirare voglio
Tu sei, tu sei, lo so
mai come prima
tu sei, tu sei, lo so


I see your love
I see your love


È amore per te
come il sole sale e poi va giù
È così vicino il blu
(guardo te)
mare così
bello non c’è
quando sorridi


Fai tu.. tu.. tu.. tu..


Canta così nella mia vita
fermati qui nella mia vita


E’ amore per te
tanto più da non sapere quanto
Fai tu.. tu.. tu.. tu..
Io passerei tra le tue dita
ci passerei tutta la vita

RICORDI

10 aprile 2009 ore 10:02 segnala
DA STASERA NON DORMIRO’ PIU’ A CASA … IERI HO PREPARATO GLI ULTIMI SCATOLONI … TUTTA QUELLA ROBA PASSATA,CHIUSA … DA METTERE VIA IN CANTINA … RICORDI KE AVEVI GIA’ MESSO NEL CASSETTO DEL PASSATO DENTRO LA TUA TESTA MA KE FINCHE’ NON E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI FARLO ANCHE MATERIALMENTE NON TI RENDI CONTO DI AVER FATTO REALMENTE UN PASSO AVANTI,DI ESSERE CRESCIUTA…

VIA....

09 aprile 2009 ore 09:01 segnala
Via prendo su la moto andiamo via...
non voltarti mai
perché stavolta non ti lascerò tornare indietro sai
vieni via con me
che non avrai niente da rimpiangere
via da cose che non ti appartengono
la vita sai non è poi tutta qua
va giù il sipario è in onda la realtà...

Via sai dove si va dove vuoi tu o senza meta
andremo oltre i limiti e confini liberi vedrai
faremo cose che non hai osato immaginare mai
andiamo...

Via senza più problemi andiamo via
senza regole
godersi giorno dopo giorno
ogni momento che verrà
sarà diverso mai più tempo perso
aspettando che la vita va ...


Via quelle insostenibili apparenze
via sorrisi falsi ed espressioni, frasi ipocrite
via contro ogni cliché
più che apparire scegli d’essere

Via al mondo sai non c’è
niente di più irresistibile
che fare quello che ti pare
ed esser solo quel che sei
semplicemente unica e speciale
non é il caso di aspettare

Via senza più problemi adesso andiamo
via soli io e te
domani con le prime luci del mattino tu sarai
lontana e ti addormenterai felice
sarai come non sei stata mai ...


se tu vorrai sarai con me... con me sarai...via

domani con le prime luci del mattino tu sarai
lontana e ti addormenterai felice
sarai come non sei stata mai...
sarai con me ... via