Ed è arrivata la fine...

06 novembre 2012 ore 10:55 segnala
Eccomi qui nel periodo più nero della mia vita, quello in cui un figlio spera di trovarsi il più tardi possibile. Ho appena ricevuto la notizia che per mia mamma, la mia adorata mamma non c'è più cura, non c'è più niente da fare...come bisogna prenderla una cosa del genere vi prego insegnatemelo perchè io credo di non avere la forza di affrontare i mesi a venire...
Una morte annunciata, e la cosa più orrenda di tutte è che lei è cosciente di tutto, sa quello che succederà. Come posso riuscire a guardarla negli occhi e cercare di farle passare il suo ltimo periodo in maniera felice se ho la morte nel cuore?
Tutti mi dicono di essere forte ed io ci provo, davvero...ma se pure fuori sorrido, dentro sto marcendo.
Io non riesco ad immaginarla una vita senza di LEI, è stata il mio punto di riferimento sempre, la mia amica più cara.
E' ingiusto! Tutta questa vita è stata ingiusta con lei, non si può morire a 62 anni dopo 8 anni di calvario...perchè Dio ha voluto questo per lei? Io sono arrabbiata e delusa, non so con chi prendermela, potessi sbatterei la testa contro il muro per sentire il dolore fisico perchè sarebe migliore di questo dolore.
Mamma Ti Amo e ti amerò per sempre.
1e465fc5-ed18-41e4-be35-6e640bab4049
Eccomi qui nel periodo più nero della mia vita, quello in cui un figlio spera di trovarsi il più tardi possibile. Ho appena ricevuto la notizia che per mia mamma, la mia adorata mamma non c'è più cura, non c'è più niente da fare...come bisogna prenderla una cosa del genere vi prego insegnatemelo...
Post
06/11/2012 10:55:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. dolce.amara2 26 novembre 2012 ore 14:03
    scusa se sembro cinica, ma... credimi... è meglio avere avuto bei ricordi con una persona importante come la madre, che non averne... ognuno ha il suo tempo in questa vita per crescere ed essere pronto al passo successivo... chi va prima significa che è pronto o ha svolto il suo compito qui sulla terra...

    A me ha aiutato molto in un momento difficile il messaggio che ora vado a cercare e poi t'invio... :-)

    Un abbraccio.
  2. dolce.amara2 26 novembre 2012 ore 14:33
    LE PERSONE VENGONO NELLA TUA VITA PER UNA RAGIONE

    Le persone vengono sempre nella tua vita per una ragione,
    per una stagione o tutta la vita.

    Quando saprai perché, saprai anche cosa fare con quella persona.
    Quando qualcuno è nella tua vita per una ragione,
    di solito è per soddisfare un bisogno che hai espresso.
    E' venuto per assisterti attraverso una difficoltà, per darti consigli
    e supporto, per aiutarti fisicamente, emotivamente o spiritualmente.

    Può sembrare come un dono del cielo e lo è.
    E' lì per il motivo per cui tu hai bisogno che ci sia.
    Quindi, senza nessuno sbaglio da parte tua
    o nel momento meno opportuno,
    questa persona dirà o farà qualcosa per portare la relazione a una fine.

    Qualche volta se ne va. Qualche volta muore.
    Qualche volta si comporta male e ti costringe a prendere una decisione.

    Ciò che devi capire è che il tuo bisogno è stato soddisfatto,
    il tuo desiderio realizzato, il suo lavoro finito.
    La tua preghiera ha avuto una risposta e ora è il momento di andare avanti.

    C'è chi resta nella tua vita per una stagione,
    perché è arrivato il tuo momento di condividere, crescere e imparare.

    Ti porta un'esperienza di pace o ti fa semplicemente ridere.
    Può insegnarti qualcosa che non hai mai fatto.
    Spesso ti da un'incredibile quantità di gioia.
    Credici, è vero. Ma è solo per una stagione!

    Le relazioni che durano tutta la vita
    ti insegnano lezioni che durano tutta la vita,
    cose che devi costruire al fine di avere solide fondamenta emotive.

    Il tuo lavoro è accettare la lezione, amare la persona e usare ciò che hai
    imparato in tutte le altre relazioni della tua vita.

    ************************************************************
    Grazie per essere una parte della mia vita,
    che sia una ragione, una stagione, o tutta la vita.
    *********************************************************

    Questo puoi dire a tua madre e a te stessa... :-)
  3. sunflower.torino 26 novembre 2012 ore 17:24
    Grazie
  4. prometeo1971 26 novembre 2012 ore 17:56
    ciao è una situazione molto delicata ma mi sento di scriverti due righe: in questi casi ogni parola è superflua quindi cercherò di essere breve. Stai vicino alla tua mamma dalle tutto l'affetto le cure e l'amore che puoi dille quanto le vuoi bene e quando ineviabilmente ciò accadrà, quello che avrai fatto ti aiuterà a sentirti un pò più serena perchè saprai di aver fatto tutto il possibile per lei ciao con affetto da chi c'è purtroppo già passato
  5. giusi62 30 novembre 2012 ore 20:49
    :rosa mi spiace tanto per te
    e tua mamma

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.