E Dio mi fece donna

05 aprile 2016 ore 16:19 segnala

Christoffer Wilhelm Eckersberg (1841)

E Dio mi fece donna,
con capelli lunghi,
occhi, naso e bocca di donna.
Con curve e pieghe e dolci avvallamenti
e mi ha scavato dentro,
mi ha reso fabbrica di esseri umani.
Ha intessuto delicatamente i miei nervi
e bilanciato con cura
il numero dei miei ormoni.
Ha composto il mio sangue
e lo ha iniettato in me
perché irrigasse tutto il mio corpo;
nacquero così le idee,
i sogni, l’istinto
Tutto quel che ha creato soavemente
a colpi di mantice
e di trapano d’amore,
le mille e una cosa che mi fanno donna
ogni giorno per cui mi alzo orgogliosa
tutte le mattine e benedico il mio sesso.

G.Belli


Trovo sia bella e sensuale , colorata a tinte forti, molto forti ,
ed allo stesso tempo delicate come petali dove già appoggiarci un dito sarebbe un sacrilegio, un peccato.
Inoltre l'ho incontrata in un blog dove un'uomo la dedicava alle donne, alle donne sottomesse, violentate.. alle donne frustrate ed infelici.
e questo me la fa' apparire ancora piu' speciale.
828cf37f-0ea3-4f9d-a9b9-4d2cd5cbb286
« immagine » Christoffer Wilhelm Eckersberg (1841) E Dio mi fece donna, con capelli lunghi, occhi, naso e bocca di donna. Con curve e pieghe e dolci avvallamenti e mi ha scavato dentro, mi ha reso fabbrica di esseri umani. Ha intessuto delicatamente i miei nervi e bilanciato con cura il numero d...
Post
05/04/2016 16:19:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. demonio 05 aprile 2016 ore 18:44
    Non amo molto la forma poesia ma questa non è male.Unica cosa che non mi piace è quel fabbrica di esseri umani. Non so, forse il mio lato femminista emerge e pensando a qualsiasi donna non la vedo come una fabbrica!
  2. sunrise.65 06 aprile 2016 ore 11:25
    @demonio
    insolita e forte si, ma se volessimo andare nella profondità del concetto, la donna è davvero l'unica ed insostituibile "fabbrica" di altri esseri umani. Vedilo come elogio.
    Grazie Demonio per il passaggio.
  3. antioco1 06 aprile 2016 ore 14:23
    che dirti complimenti capa basta cosi ciao Ale
  4. sunrise.65 06 aprile 2016 ore 16:25
    @antioco1 , Ale i complimenti a chi l'ha scritta. ciao bacioni
  5. indaco75 07 aprile 2016 ore 10:01
    uno dei misteri della donna(secondo me)è la sua incredibile forza e una certa intima fragilità.e credo che una alimenti l'altra...l'errore più forte delle donne,l'errore che detesto(scusami Sunrise questo piccolo onestissimo sfogo)è che talvolta pensano che "emanciparsi" significhi copiare i peggiori difetti maschili.e quindi portare nel mondo più aggressività,parolacce...te ne sarai accorta anche tu.
    (proseguirò a leggere il tuo blog,sembra interessante)
  6. sunrise.65 07 aprile 2016 ore 12:07
    @indaco75
    non mi piace , sopratutto se capita a me.
    Non so' puo' essere dovuto ad una forma di difesa, lo penso non come scusante, come ben dici se non ci sono limiti la femminilità non è piu' la nostra carateristica per la quale una si benedice.
    grazie per il commento

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.