Lo devo a me..

10 gennaio 2011 ore 04:25 segnala
Note stonate, rabbia nell'anima. L'uomo della coscienza continua a ripetere "te lo avevo detto", chissà se riuscirò a zittirlo. Continuo a scrivere e poi cancellare note frammentarie come se, essendomi rotta in mille pezzi, non riesca a mantenera intera neanche l'ultima essenza di me, la voce che mi urla dentro. Non devo permettergli di avere la meglio.
11877045
Note stonate, rabbia nell'anima. L'uomo della coscienza continua a ripetere "te lo avevo detto", chissà se riuscirò a zittirlo. Continuo a scrivere e poi cancellare note frammentarie come se,...
Post
10/01/2011 04:25:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. mattex87 11 gennaio 2011 ore 16:51
    Ma allora ci sei ancora! Meno male.Spero che tu stia meglio....anche se da ciò che leggo cosi non sembra.... :-(
  2. karine27 12 gennaio 2011 ore 03:45

    ..Non devi sentirti in colpa per nessuna cosa che hai fatto o che farai in futuro, perché tutto quello che viviamo ci aiuta a crescere, e a maturare come persone..

    E poi, chi potrebbe ascoltare la voce della coscienza? se quello che ci muove veramente il cuore, sono i nostri sentimenti ed emozioni...Il resto sono solo conseguenze..

    Bella Alessandra, spero di cuore tu stia meglio presto..mi ha fatto piacere leggere il tuo saluto sai? ti auguro tanta fortuna questo anno che appena comincia, un :staff forte!

    :batabacio

    :ciao

  3. karine27 12 gennaio 2011 ore 03:52

    Non devi sentirti in colpa per nessuna cosa che hai fatto o che farai in futuro, perché tutto quello che viviamo ci aiuta a crescere, e a maturare come persone..

    E poi, chi potrebbe ascoltare la voce della coscienza? se quello che ci muove veramente il cuore, sono i nostri sentimenti ed emozioni...Il resto sono solo conseguenze..

    Bella Alessandra, spero di cuore tu stia meglio presto..mi ha fatto piacere leggere il tuo saluto sai? ti auguro tanta fortuna questo anno che appena comincia, un :staff forte!

    :batabacio

    :ciao

  4. cosmo.MI 12 gennaio 2011 ore 16:54

    buona serata meravigliosa creatura!! ;-)

    smackkkkkk :bacio

  5. parlo68 26 gennaio 2011 ore 10:40
    quando quella voce di dentro parla, ascolta, prestale attenzione, a volte seguila pure. ma non cadere nella tentazione di farti del male solo perché non l'hai ascotata con la dovuta attenzione.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.