il risveglio

29 maggio 2009 ore 16:46 segnala

strano.. come svegliarsi da un bellissimo sogno, resta l'amaro in bocca.

ritorni a essere un essere insignificante per la vita, per gli altri..

il giono felice , ahim, passato, finito, andato, non volevo addormentarmi, perch avevo paura che il nulla sarebbe tornato a regnare dentro di me.

come quando una persona sta per morire e gli ultimi gorni divita, si vede un miglioramento per poi cadere nel nulla.. per poi morire. mi sono sentita cos..BENE.. ma ero consapevole che sarebbe finito tutto..

la luna

29 maggio 2009 ore 16:36 segnala

la luna,

sono affacinata dalla luna.

luna d'agento...

e ogni volta che mi capita di guardare

il cielo per caso, rimango rapita, affascinata, incantata

e quando una nuvoletta distratta, timida,

le passa accanto, la attraversa solo per farsi vedere

per sussurrarle candide e dolci parole

che solo chi innamorato della notte pu capirle.

candida lei, rispettosa lei,

perch lascia il suo posto da regina della notte

al  Sole.. il sovrano del giorno..

una lacrima

29 maggio 2009 ore 16:22 segnala

In questo istante mi cade una lacrima,

che piccola e silenziosa,

percorre un itinerario piccolo,

senza farsi notare...

ma senza pensare

lascia una parte di s

una scia che,

guardandomi allo specchio

mi ricorda che

anche quando nn mi sento parte di questo mondo

mi ricorda che

avere dei sentimenti

pi importante di qualsiasi altra cosa...

e per me..

un sentimento forte come la tristezza

mi fa sentire viva!!!

l'apice del nostro amore

28 maggio 2009 ore 15:17 segnala

la nostra storia arrivata all'apice, al momento pi bello, quello pi alto, e poi come tutte le cose belle, inizia a decadere. la nostra storia, per me, rimasta l, all'apice, come se non fosse successo niente, come se fossimo ancora insieme, infatti come una stupida aspetto ancora un qualche tuo gesto, un qualcosa che mi faccia capire che ti si sbagliato e vuoi tornare da me. MA NON LO VEDI??? ho bisogno di te, come l'aria, come l'acqua. 6 la mia vita e quando hai deciso che non dovevamo pi stare insieme, te la sei portata via, lasciandomi senza forze.. senza avere pi la forza di reagire, di tirarmi su, di continuare a vivere senza di te. Odio questo periodo della vita, perch si ancora attaccati ai ricordi, si ancora inconsapevoli di dover cambiare qualcosa. Mi manchi da morire, mi manca tutto di te, ti voglio, voglio te e solo te  e fidati per una come me che ha sempre avuto tutto ci che voleva, non poterti avere peggio di una sconfitta. TI AMO ANCORA, TI PREGO AIUTAMI A DIMENTICARTI!!!!!!

Perchè????

28 maggio 2009 ore 15:09 segnala
...a volte vorrei gridare - ci sono anch'io!
...altre vorrei solo sprofondare nel mio mare di solitudine e annegare...
...annegare...
...guardo il mondo da un vetro, non ne sono partecipe...
...anelo la felicit ma...
...in fondo cos'...
...amore?
...no...
...ho amore, ma allora perch questo vuoto mi divora...
...perch...
...cerco invano una risposta...
...se non felicit quella che provo allora cos'...
...un senso effimero di gioia...
...ma la solitudine no...
...ha una sola faccia...
...nera... il mare in cui annego...
...ma anche il pi profondo dei mari ha... un fondo...