PILLOLA PER I MALI D'AMORE

07 gennaio 2010 ore 19:51 segnala
E’ stato il giornale austriaco Kronen Zeitung a rinfocolare nella sua edizione odierna, dubbi e perplessità sul nuovo prodotto farmaceutico, targato Coropharm e presentato come il miglior rimedio per ripendersi dall’eterna malattia del cuore infranto. Il problema infatti riguarda proprio la definizione di “mal d’amore”, una malattia che esiste solo ed esclusivamente sotto forma dei suoi particolari e noti sintomi. Tutti infatti, a causa della rottura di un rapporto d’amore o per la lontananza dal proprio compagno, si sono imbattuti nel classico mal d’amore. I sintomi più ricorrenti che attestano di essere in pena d’amore sono il mal di stomaco, l’inappetenza, il il mal di testa, l’ansia , le vertigini e anche un prolungato stato di depressione. Proprio su questi sintomi, almeno secondo quanto afferma nel suo sito l’azienda farmaceutica prouttrice di Amorex, andrebbe a lavorare il particolare principio attivo della pillolina, estratto dai frutti esotici di un’albero che cresce in Costa D’Avorio. Si tratterebbe quindi di un rimedio naturale che andrebbe ad influenzare i processi biochimici del malato d’amore, eliminando lentamente il senso di spossatezza e di abbattimento proprio di chi si è visto mollare dal proprio compagno o dalla propria compagna. Se il parametro di riferimento è la Costa D’Avorio, allora Amorex farebbe ben sperare. Gli africani infatti, per quanto riguarda le pene d’amore, sono molto meno drammatici degli europei, riuscendo a prendere la vita con molta più filosofia, nonostante le ovvie maggiori difficoltà della via di tutti i giorni.

Nonostante però l’entusiamo diffuso attorno ad Amorex, iniziano a serpeggiare alcuni interrogativi riguardo proprio all’opportunità o meno di curarsi contro il mal d’amore. Proprio la stampa austriaca sottolinea che tanti poemi sulle pene d’amore non sarebbero più possibili se subentrasse la pillolina Amorex. Ma ai poemi e ai cantici si potrebbero anche associare le tante canzoni malinconiche e struggenti che si ispirano proprio alla fine di un fidanzamento. E allora considerando anche che in Austria questa pillola è venduta ad un prezzo di listino di 18 euro e che probabilmente vedrà raddoppiato il proprio prezzo dai rivenditori italiani, si è proprio sicuri di voler rinunciare alla struggente malinconia che accompagna la fine di una storia d’amore? Amorex, la pillola contro le pene d’amore sembra essere un ulteriore modo per fuggire da una realtà che è fatta di bene ma anche di male.

11352655
E’ stato il giornale austriaco Kronen Zeitung a rinfocolare nella sua edizione odierna, dubbi e perplessità sul nuovo prodotto farmaceutico, targato Coropharm e presentato come il miglior rimedio per...
Post
07/01/2010 19:51:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. 1nation1station 08 gennaio 2010 ore 01:34

    a queste pillole miracolose non credo :dentino :ok

    Buonanotte da Marco :bye :ronf :hihi 

  2. romanticobijou 08 gennaio 2010 ore 07:30

    spero ke sia una bufala....sarebbe assurdo ke gli scienzati si siano prodicati  per curare qst tipo di male,

    invece di mali ben più gravi.. ke poi nn kiamerei "male" iil soffrire d'amore..anzi.. se soffri , vuol dire che sai amare!

    ciao ti auguro una buona giornata!!!!:fiore :-)

    .

  3. romanticobijou 09 gennaio 2010 ore 20:42

    ti auguro

    un buon fine settimana.. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.