Antropofagia all'italiana!

27 giugno 2017 ore 00:18 segnala
Popoli ancora poco evoluti praticano, per alimentarsi, la antropofagia: si nutrono cioè di carne umana.
Normalmente, uccidono i loro nemici e se li mangiano.
C'è un partto politico, in Italia, che da qualche tempo ha mutuato da quei popoli antropofagi le loro usanze.
Si tratta del partito democratico: i cosiddetti "dem". Sono come i cannibali, costoro. Avidi di potere, hanno,
segretario Renzi in testa, fatto fuori (metaforicamente...) i loro avversari interni, ghettizzandoli e costringendoli
ad uscire dal partito. Rottamazione, è il termine usato dal loro spocchioso capopopolo toscano. Piuttosto che farsi "divorare", i vari D'Alema, Bersani, Speranza...si sono dileguati.
Questa scellerata operazione, insieme al mal governo, ha provocato però via via la disaffezione del popolo dem nei confronti
del proprio partito, ormai allo sbando, dopo la cocente sconfitta nelle ultime "Amministrative".
Dove ha fallito il tosco segretario dem? Impegnato spasmodicamente ad attaccare i signori professori del signor
Movimento 5 Stelle, il povero segretario Renzi, del tutto desueto dal mettere la propria fallimentare linea politica in discussione, ha omesso di fare campagna elettorale contro il centro destra. Conservando, perenne, l'immensa spocchia con cui si muove, Renzi.
Ed il centro destra si è così aggiudicato quasi tutti i ballottaggi delle "Amministrative". :ok E d'altro canto, come
poteva, Renzi, attaccare il suo omologo Berlusconi? E, viceversa, poteva mai Berlusconi attaccare il suo omologo
Renzi? Omologhi costoro, in quanto entrambi portatori dell'handicap di avere avuto negli ultimi anni, mesi e giorni, loro ministri, presidenti di regione, sindaci
ed assessori in odore di galera per reati attinenti alla corruzione, al peculato, al finanziamento illecito dei partiti, ecc...
A partire(per voler citare solo gli ultimi anni) dallo scandalo veneto risalente al 2013 delle "tangenti per il Mose", con implicati: l'ex ministro PDL Matteoli(corruzione), l'ex sindaco PD di Venezia Orsoni(finanziamento illecito dei partiti), l'ex governatore della regione veneto ed ex ministro dei Beni Culturali nel Governo Berlusconi, Galan(corruzione, ha patteggiato una pena di 2 anni e 10 mesi restituendo 2,6 milioni di euro a fronte di un maltolto di oltre 15 milioni), l'ex euro parlamentare di Forza Italia Amalia Sartori(finanziamento illecito)...
E continuare con lo scandalo di "Mafia Capitale",in Roma, che vede implicati: Mirko Coratti (presidente PD del consiglio comunale), Daniele Ozzimo( assessore PD alla casa, della giunta PD Marino), Pierpaolo Pedetti( presidente PD della commissione patrimonio e politiche abitative del Campidoglio nella giunta PD del sindaco Marino, accusato, il Pedetti, di aver ricevuto case da Buzzi, in cambio di favori:in pratica il Pedetti avrebbe svenduto a Buzzi centinaia di appartamenti di proprietà del comune di Roma, e dunque dei romani), Andrea Tassone(presidente PD del X MMunicipio, quello di Ostia, arrestato dopo essersi dimesso), Luca Gramazio(PDL, Forza Italia), Giordano Tredicine(Forza Italia), Luca Odevaine(PD), Massimo Caprari( Centro Democratico).
E proseguire con il sindaco PD di Terni Leopoldo Di Girolamo, arrestato il 2 maggio 2017 insieme al suo assessore PD ai lavori pubblici Stefano Bucari, con l'accusa di "concorso in turbativa d'asta").In altre parole, l'accusa per sindaco PD ed assessore PD di Terni, è di "associazione per delinquere finalizzata alla turbata libertà degli incanti ed alla turbata libertà del procedimento di scelta del contraente".
Chiaro dunque il motivo per cui anche nelle ultime elezioni amministrative, Renzi e Berlusconi hanno scientemente scelto
di non entrare in contrasto tra di loro? Che pena! Una pena indicibile, assistere alla campagna elettorale di
codesti fantasmi della politica. Fantasmi, perchè in declino continuato e mortale, agli occhi di chi sa giudicare.
Berlusconi, anche nelle due settimane che precedevano i ballottaggi delle recenti elezioni amministrative, invece
di attaccare il PD e Renzi, ha attaccato Grillo. Ma come? I ballottaggi riguardavano, tutti, la contesa tra
centro destra e centro sinistra e il Berlusca attacca Grillo? Che vergogna! Nessun ritegno da parte di codesto
soggetto, capopolo storico del centro destra, che è stato, lui stesso :ok , recentemente condannato a qualche annetto per il reato penale di "frode fiscale ai danni dello Stato"! Renzi invece, fiutando la imminente sconfitta, non si è esposto minimamente nelle due settimane che precedevano il ballottaggio delle "Amministrative". Furbetto, l'ometto!
E gli Italiani, che cosa ne pensano? Gli Italiani, al momento, non si sono resi conto del tutto di quanto marcio vi
sia in certi partiti politici, e continuano in parte a votarli, data la loro innata dipendenza ideologica dalla
"destra" e dalla "sinistra". Spero ed auspico che la smettano di esercitare il "perdono" nei confronti di chi,negli anni, ha impoverito l'Italia e gli Italiani stessi ed aprano gli occhi. Finalmente! :ok
Termino con un punto di domanda,che di fatto supera la nostra attesa che gli Italiani si sveglino. Ma, partiti che si sono macchiati delle nefandezze di cui sopra, non dovrebbero rinunciare a priori a presentarsi ad elezioni? non dovrebbero
di loro iniziativa sciogliersi? non dovrebbero, prima ancora di sciogliersi, farci restituire dai loro parlamentari incapaci, i lauti stipendi percepiti per anni ed anni? Dovrebbero! E si: DOVREBBERO! Aspetto che costoro tutti, se hanno un minimo di dignità, ci liberino definitivamente della loro presenza. Dimettendosi!

TC :cuore
3af0ede9-379e-4935-9331-86c427b59ffb
Popoli ancora poco evoluti praticano, per alimentarsi, la antropofagia: si nutrono cioè di carne umana. Normalmente, uccidono i loro nemici e se li mangiano. C'è un partto politico, in Italia, che da qualche tempo ha mutuato da quei popoli antropofagi le loro usanze. Si tratta del partito...
Post
27/06/2017 00:18:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. mannesman 27 giugno 2017 ore 11:45
    Poi lo leggo un salutone :ok
  2. Romana.diroma 30 giugno 2017 ore 17:30
    Gli stupidi siamo noi che votiamo. Una ribellione in massa non sarebbe male. Il popolo è e resterà sovrano, sempre!
    :bye :bye
  3. mannesman 13 luglio 2017 ore 11:52
    Solo di passagio leggero dopo toppo lungo un salutone a te
  4. Alisia4ever 14 luglio 2017 ore 14:54
    e tu pensi davvero che si dimetteranno? prendi lo scandalo consip: l'unico che si è dimesso, perchè costretto, è stato l'a.d. marroni che aveva denunciato lo scandalo. gli altri sono tutti ai loro posti: il ministro lotti, i generali dei carabinieri del sette e saltalamacchia, l'a.d. di pubbliacque vannoni ecc. come se non bastasse, i pm invece di sequestrare i telefonini del papà di renzi, sequestrano quello di marco lillo che è il giornalista del fatto quotidiano che ha scoperchiato lo scandalo. questi non molleranno mai. ha ragione travaglio: ormai tra mafia e politica, non c'è più alcuna differenza. tutto quello che noi cittadini ancora possiamo fare è non votare più per questi toschi figuri.
  5. tecerco 14 luglio 2017 ore 15:20
    Alisia, Romana. No, non mi aspetto che si dimettano. Intanto però sollevo l'argomento " autoscioglimento del partito e dimissioni di massa". Lo faccio perchè aver dovuto sopportare,qualche mese dopo lo scandalo targato PD di Mafia Capitale, la faccia di Roberto Giachetti che si presentava come candidato sindaco di Roma, per me è stato troppo! Questi signori...ha ragione Romana...se ne andranno a casa solo dopo una bella ribellione di massa. Una discesa pacifica in piazza di milioni di Italiani. Il problema vero è la incapacità endemica di molti nostri concittadini di valutare i fatti accaduti. Prendendo di conseguenza una posizione rigida, come la nostra. Grazie ad entambe! :rosa :rosa
  6. tecerco 14 luglio 2017 ore 15:29
    ..."scandalo di Mafia Capitale", targato PD e PDL, naturalmente!
  7. alienman 14 luglio 2017 ore 17:42
    :alien Ciao,Bella disamina ! In politica ho idee molto personali...che qui sarebbe molto lungo da spiegare e comunque sintetizzando al massimo voglio solo dire che la colpa di tutto ciò che accade è dei cosiddetti Italiani che dalla scelta infausta di (monarchia o repubblica) hanno deciso il loro destino da oltre 60 anni votando sempre la gentaglia dell' arco costituzionale. Questa nazione si nutre e si interessa solo di calcio, gran premi di automobilismo,motociclismo ecc.ecc. e tutte le merdate che ci propina la tv di stato e quelle private. Detto ciò, ci vorrebbe un pò di Corea del Nord per questo popolo masochista. Un caro abbraccio !
  8. tecerco 14 luglio 2017 ore 22:57
    alienman: Concordo con te. E' raro trovare in giro gente che abbia voglia di capire cosa accade nel nostro Paese. I valori che si seguono sono altri. La maggior parte, effimeri. Ed anche chi studia, si informa, decade spesso nel praticare il derby ideologico destra/sinistra. Idealizzando gli opposti schieramenti politici alla stregua della squadra di calcio del cuore. C'è anche, purtroppo, una sorta di collusione operativa con partiti che non meritano affatto di essere votati.E il termine "collusione", è identico a quello che si usa per gente "vicina ad ambienti mafiosi. Tant'è!
    Ti ringrazio per il tuo intervento. Un abbraccio a te! :bye
  9. Edelvais63 15 luglio 2017 ore 17:08
    :kissy
  10. s.hela 16 luglio 2017 ore 14:52


    Io ti racconto caro Governo la "gente de tutti i giorni"

    :-) Ciao caro T.C. sempre speciali i tuoi post ,complimenti.

    :bacio :cuore
  11. tecerco 16 luglio 2017 ore 15:13
    s.hela: Giulia cara, la signorilità ti appartiene, ed anche i buoni sentimenti. Ti ringrazio per il tuo intervento! :cuore :bacio
  12. tecerco 16 luglio 2017 ore 15:15
    Edelvais63: Amica mia, un abbraccio e...buone vacanze! :flower
  13. stregaxamore.VE 16 luglio 2017 ore 23:15
    Io caro tc sono di parte hai parlato del mose cosa che a noi veneziani brucia da morire soldi rubati alla città hanno ridotto un comune che dovrebbe essere ricco in mutande.
    Mio padre era uno di quei comunisti tesserati che credeva veramente in quei principi che ormai non esistono più la sinistra italiano è allo sfacelo si spera di andare a votare al più presto e spazzare via la feccia che ha governato negli ultimi anni. ciao re dei blog
  14. tecerco 17 luglio 2017 ore 09:25
    stregaxamore.VE: Uno schifo davvero, e mi fa specie che abbiano ancora il coraggio di presentarsi per farsi eleggere codesti soggetti appartenenti a "partiti politici feccia". Chi ancora li vota dovrà presto fare i conti con i propri figli che, sono certo, presto capiranno: grazieaddio, ormai il Movimento...cittadini come te come me e tanti altri...è entrato nelle stanze del potere, il Parlamento, e va scardinando inesorabilmente il giro di malaffare che parte proprio dal Parlamento, dai tanti politici corrotti che da parecchi decenni ha portato lo Stato sull'orlo del default!
    Ciao cara. Un abbraccio. :rosa
  15. carmenlina 18 luglio 2017 ore 22:25
    ciaoooo :kissy :rosa
  16. tecerco 18 luglio 2017 ore 22:55
    carmenlina: ciao Carmen...buona notte! :rosa :rosa
  17. carmenlina 18 luglio 2017 ore 23:04
    @tecerco notte notte :rosa :rosa
  18. dolcecarrie 19 luglio 2017 ore 00:21
    Costoro non conoscono il significato della parola dignità.
    Buone vacanze tc :rosa
  19. tecerco 19 luglio 2017 ore 10:30
    dolcecarrie: Vero che non hanno dignità, ma è soprattutto vero che sono dei gran volponi. I veri populisti della politica. Populisti fin nel midollo, dedicati come sono all'esaltazione demagogica delle qualità e capacità delle classi popolari...nel credere ancora alle loro menzogne!Io mi soffermo a volte ad osservare i visi dei vari Richetti, Fiano, Orfini...ma anche Lupi, Gelmini, Carfagna...così impegnati a difendere ed osannare i loro due leader maximi, Renzi e Berlusconi. Falsi ed inaffidabili, tutti costoro!
    Un saluto caro e buone vacanze a te, Cate. :rosa :rosa
  20. tecerco 19 luglio 2017 ore 10:41
    ...e domani, 20 luglio, ci sarà il verdetto su "Mafia Capitale"! :clava :clava
  21. tecerco 19 luglio 2017 ore 12:01
    ..mi correggo: Maurizio Lupi sta con Alfano nel partito "Area Popolare". Ministro delle Infrastrutture e Trasporti nel governo Letta,poi riconfermato nel governo Renzi, si dimise da Ministro a seguito dello scandalo "Grandi Opere" il 20 marzo 2015. Bel soggetto, il Lupi! Dopo qualche mese di purgatorio, tornò presto a farsi vedere e sentire in TV. Quando lo vedo, metto il "muto": non ce la posso fare ad ascoltarlo, codesto ex Ministro della Repubblica! :lol
  22. tecerco 20 luglio 2017 ore 13:11
    In diretta dal tg 5 delle 13: CORATTI MIRKO, condannato a 6 anni di reclusione. Coratti Mirko, vi ricordo, PRESIDENTE PD DEL CONSIGLIO COMUNALE.
    Piu' tardi vi aggiorno sul resto delle pene comminate a costoro!!
  23. s.hela 20 luglio 2017 ore 18:57
    @tecerco
    Grazie di :cuore per il tuo pensiero , ci fosse a fatti più giustizia , più rispetto per noi cittadini da parte di chi ci governa , riusciremo a recuperare la nostra bella Italia...

    Un abbraccione :bacio
  24. tecerco 21 luglio 2017 ore 22:34
    Rimando le mie lettrici e lettori al nuovo post, ove cito i risultati del giudizio di primo grado, riguardo lo scandalo cosiddetto di "Mafia Capitale".
    Grazie per la vostra attenzione!http://blog.chatta.it/tecerco/post/condannata-a-roma-la-banda-di-politici-pd-e-pdl-corrotti.aspx

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.