I tre setacci

14 agosto 2014 ore 18:07 segnala


Nell'antica Grecia Socrate aveva una grande reputazione di saggezza.
Un giorno venne qualcuno a trovare il grande filosofo, e gli disse: - Sai cosa ho appena sentito sul tuo amico? - Un momento - rispose Socrate. - Prima che me lo racconti, vorrei farti un test, quello dei tre setacci. - I tre setacci? - Ma sì - continuò Socrate. - Prima di raccontare ogni cosa sugli altri, è bene prendere il tempo di filtrare ciò che si vorrebbe dire. Lo chiamo il test dei tre setacci. Il primo setaccio è la verità. Hai verificato se quello che mi dirai è vero? - No... ne ho solo sentito parlare... - Molto bene. Quindi non sai se è la verità. Continuiamo col secondo setaccio, quello della bontà. Quello che vuoi dirmi sul mio amico, è qualcosa di buono? - Ah no! Al contrario - Dunque, - continuò Socrate, - vuoi raccontarmi brutte cose su di lui e non sei nemmeno certo che siano vere. Forse puoi ancora passare il test, rimane il terzo setaccio, quello dell'utilità. E' utile che io sappia cosa mi avrebbe fatto questo amico? - No, davvero. - Allora, - concluse Socrate, - quello che volevi raccontarmi non è né vero, né buono, né utile; perché volevi dirmelo? Se ciascuno di noi potesse meditare e metter in pratica questo piccolo test... forse il mondo sarebbe migliore.
Buon Ferragosto a tutti!

TC :cuore
d74ce3b6-773c-4408-89f3-cbf50937a880
« immagine » Nell'antica Grecia Socrate aveva una grande reputazione di saggezza. Un giorno venne qualcuno a trovare il grande filosofo, e gli disse: - Sai cosa ho appena sentito sul tuo amico? - Un momento - rispose Socrate. - Prima che me lo racconti, vorrei farti un test, quello dei tre setac...
Post
14/08/2014 18:07:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13

Commenti

  1. stregaxamore.VE 14 agosto 2014 ore 18:53
    Se tutti facessero così non ci sarebbero le maldicenze ,e invece godono a venirti a raccontare cose cattive degli altri o pure peggio se la godono a raccontare che una persona sta male.Purtroppo certe persone hanno bisogno di far del male agli altri per star bene loro per invidie gelosie o solo per cattiveria pura
  2. dolcecarrie 14 agosto 2014 ore 23:02
    Saggia cosa riflettere prima di parlare male di altre persone... chi fa del male non dorme bene la notte.
    Buon Ferragosto Tc :rosa :bye
  3. UnNick.Qualunque 15 agosto 2014 ore 09:25
    A volte i pensieri, prendono la via d'uscita piu' facile: la bocca.
    Dovrebbero attraversare un percorso piu' lungo (ma neanche troppo), quello della meditazione prima d'imboccare l'uscita.

    Buon ferragosto :rosa
  4. AstrotermicAle 16 agosto 2014 ore 01:45
    E' una lezione che dovremmo ripeterci ogni mattina.
    Buon Agosto ...
  5. cavaliererrante66 17 agosto 2014 ore 23:03
    LA LEGGE DELLE 12 " P "...
    Parla poco... pensa prima...
    perchè parola poco pensata può
    portare parecchia pena...
    :) un caro saluto amico mio..
    max :bye
  6. Settembre 18 agosto 2014 ore 10:35
    senza forse amico mio :-)

    è chi lo applica....viene tenuto...distante ;-)

    :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.