Il deus ex machina ed il genio

02 febbraio 2021 ore 16:11 segnala
C'é una certa consuetudine di assomigliare il buon "deus ex machina" delle tragedie greche ad un genio. Non è esattamente così ma, come allora quella figura aiutava a risolvere i problemi, anche oggigiorno si sente il bisogno di veri e propri geni, per dipanare l'intricata matassa della politica italiana.
Ed occupiamoci del "genio".
Bisogna distinguere tra intelligenza, talento e genio.
L'intelligenza è la capacità di afferrare le cose prima e meglio degli altri, e farne un buon uso.
Il talento è un'intelligenza potenziata, anche perché ci rende più facile e spedito il conseguimento di un risultato.
Il genio ha una intelligenza ispirata, superiore a quella che contraddistingue il talento. Egli fa prima e meglio degli altri. Grazie alla sua intuizione, non perde tempo, individua le cause dei problemi, scioglie nodi. E' un essere superiore che guarda le cose dall'alto.
Nella tragedia greca, succedeva una cosa buffa, alla fine. Mentre il pubblico, colpito dal marasma di accoltellamenti, incesti, scene molteplici di amore e di odio, cominciava a rumoreggiare, chiedendosi: "ma qui come va a finire?", ebbene, nel finale della tragedia di Euripide, arrivava uno che impersonava il dio, in cima ad uno scalone di legno tipo gru, e diceva: " Io sono Apollo ... tu accoltellato muori pure dissanguato, tu già morto risuscita, tu chiedi scusa, tu vattene da Tebe, tu invece stabilisciti nel Peloponneso, fai quello che vuoi, apriti un pub, ma guai se te ne vai dal
Peloponneso ..l'ho detto io che sono Apollo!" Gli spettatori borbottavano un po' per questa scorciatoia, ma ormai se lo aspettavano: era la loro idea fichi-olive-e-democrazia del colpo di scena finale. Per questo, quando qualcuno risolve una vicenda reale o fittizia, inaspettatamente e d'improvviso, lo si cita quale "deus ex machina", perché ricorda il dio che parla dalla gru delle tragedie greche e mette a posto le cose.
Ed appunto, in questi giorni di immensa confusione politica nella nostra Italia, si sente la necessità che sortisca una persona...chiamatelo deus ex machina, chiamatelo genio, che prenda decisioni opportune per il Paese.
Io, una proposta la farei: "Trasferire immediatamente Renzi e persone a lui simili, in una isolotto, neanche troppo lontano. Per consentire agli studenti in gita scolastica, di andare a vedere questa gente e capire cosa può accadere a chi abusa della pazienza degli Italiani.

TC :cuore
f3c2ed47-edbb-405b-bbe7-12677e09cba1
C'é una certa consuetudine di assomigliare il buon "deus ex machina" delle tragedie greche ad un genio. Non è esattamente così ma, come allora quella figura aiutava a risolvere i problemi, anche oggigiorno si sente il bisogno di veri e propri geni, per dipanare l'intricata matassa della politica...
Post
02/02/2021 16:11:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. Evelin64 02 febbraio 2021 ore 20:25
    Siccome io sono una Genia :dito2 invece di avanzare una proposta, propongo un'avanzata :ok ossia, siccome mi avanzano dei croccantini di Ciro, che oramai saranno scaduti, li potrei mandare a Renzi come souvenir dalla Svizzera vero? :clap
  2. ninfeadelnilo 03 febbraio 2021 ore 23:14
    Non sono certo io la persona giusta o risolvere questa situazione difficile dell'attuale tragedia italiana. Qui succede di tutto. :clava Su una cosa sono d'accordo, esiliamo Renzi ma anche tanti altri come lui. :stampella Poveri noi :cosaaa stamose accorti :ehy :ok :ok :ok
  3. tecerco 04 febbraio 2021 ore 00:01
    @Evelin64 soggetto infido, non merita i croccantini! buona serata, Eve cara;(k)

    @ninfeadelnilo guarda, sono solo dispiaciuto per Conte, una gran brava persona che spero possa ricoprire ancora ruoli importanti a beneficio del Paese.
    Buona serata anche a te, cara Raffy!(k)
  4. ninfeadelnilo 04 febbraio 2021 ore 00:11
    Inizialmente non credevo molto su Conte, anche se chi gli sta molto vicino mi aveva detto le tue stesse parole "gran brava persona" Oggi con il senno del poi mi sono ricreduta. Sai mi sono già da troppo tempo allontanata dalla politica. A chi credere? Come diceva Benigni in un suo film: "Quì è tutto un magna magna" :haha Notte caro tc. :batadorme
    Raffy :flower
  5. tecerco 04 febbraio 2021 ore 00:16
    @ninfeadelnilo Sogni d'oro! :rosa :ronf :ronf
  6. didi71 04 febbraio 2021 ore 15:26
    Re-Tato x:-) lo sai che io di politica non mi impiccio ma una cosa voglio dirla :ok
    secondo me tutti i politici sono intelligenti,geni e anche con molto talento, il problema è che ne fanno uso e abuso per il loro tornaconto e non per il bene del paese.
    DiDItuA
  7. tecerco 04 febbraio 2021 ore 15:31
    @didi71 Tata, io credo che tanti italiani, oltre ai politici, sono portati quasi esclusivamente a fare il proprio tornaconto. Forse conviene guardarci un po' tutti dentro, soprattutto noi elettori e decidere di votare il meno peggio di questi partiti. Vota tato vota tato vota tato... :many :many
  8. ninfeadelnilo 04 febbraio 2021 ore 19:51
    x:-) Voto Tato voto Tato :clap :many
  9. ninfeadelnilo 10 febbraio 2021 ore 23:52
    Tato..... uhuhuhuhhhhhhhhhuuuuuu il tuo blog piange. che sei fuori casa? girandolone. :batafiore :batafiore :batatifo :batatifo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.