La salute

13 aprile 2015 ore 12:13 segnala
Dicheno tutti che la prima cosa
è magna', beve e vive in allegria,
de nun butta' li sordi in farmacia,
e vede' tutto de color rosa...

Senza questo la vita è assai penosa
chi ha messo a parte quarche economia
vede li sordi belli vola' via,
e pe' curasse spenne e spanne a josa!

A che giova da esse' un gran riccone,
si nun t'invidia manco un poveraccio
che magna pane e sputo e sta benone?

Li sordi in certe cose nun so' gnente,
che si pe' caso ariva un gran malaccio
devi mori' pe' forza d'accidente!...


TC :cuore
e67ff9a5-10f5-40d4-af80-a5947df60778
Dicheno tutti che la prima cosa è magna', beve e vive in allegria, de nun butta' li sordi in farmacia, e vede' tutto de color rosa... Senza questo la vita è assai penosa chi ha messo a parte quarche economia vede li sordi belli vola' via, e pe' curasse spenne e spanne a josa! A che giova da esse'...
Post
13/04/2015 12:13:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. salyma 13 aprile 2015 ore 22:05
    Verissimo, poesia azzeccata. I soldi non servono a niente se uno non può goderseli perché quando arriva un gran malaccio le cure guarda caso so pure gratuite per curarlo. Comunque chi ne ha se la passa meglio di chi è senza questo poco ma sicuro, meglio malati e ricchi che malati e poveracci. In fondo in fondo però tutti s'ha da morì, questi e quelli che più d'un metro per due a nessuno è consentito d'occupà. Chi poi se fa brucià inquina di meno e risparmia pure. nà scatoletta con po' de cenere e via, e tutti i soldi se li gode qualcun altro!
  2. julia.pink 14 aprile 2015 ore 15:48
    e vede' tutto de color rosa.


    E io continuo a voler vedere tutto color rosa, che importa poi se in realtà non è così ;-)

    Un bacio :rosa
  3. dolcecarrie 15 aprile 2015 ore 21:22
    Lo cantava anche Ciccio Ingrassia... 8-) :clap :clap :bye
  4. Edelvais63 15 aprile 2015 ore 22:49
    Si dice chei soldi non danno la felicità. Ma aiutano e tanto anche in caso di malattia. Se hai ti curi altrimenti no o non a dovere.La cosa importante è dargli il giusto valore e lasciare spazio.nella propria vita, a ciò che realmente da senso a questo passaggio sulla terra.Baci Tec
  5. sinceropreciso 19 aprile 2015 ore 17:21
    Un certo Onassis disse:"darei tutti i miei quattrini se potessi digerire un piatto di pasta come lo fa un bambino". Come è vero che in un motore non si mette sabbia, bensì un lubrificante, in modo simile nessuno può mangiare cibo spazzatura e in contemporanea conservare bene la salute. S. Paolo disse:"Quello che seminate, quello anche raccoglierete". Come figlio di contadini lo posso confermare. Carmelo
  6. didi71 02 maggio 2015 ore 08:54
    Dicheno tutti che la prima cosa
    è magna', beve e vive in allegria,
    de nun butta' li sordi in farmacia,
    e vede' tutto de color rosa...
    TI SEI DIMENTICATO UNA COSA :furbo :tvb :firulì :yeye
    BACITATOOOOOOOO
  7. tecerco 22 maggio 2015 ore 19:08
    didi71: tata, in quel "vive' in allegria" ci sta quella "cosa" a cui tu,tata,fai riferimento... :yeye :tvb :flower :yeye
    sinceropreciso: Ti ringrazio,Carmelo, per la tua competente testimonianza e...benvenuto nel mio blog! :bye
    Edelvais63: Rosanna, concordo con te. Baci!
    dolcecarrie: ma che forte Ciccio!!! Grazie tante, Cate! :rosa
    julia.pink: Ed infatti il tuo nick, Giulia cara, ti rappresenta in rosa..pink!
    :rosa
    salyma: E va a finire così, purtroppo! :-( Rimaniamo comunque ottimisti ad oltranza! :rosa

    Grazie a tutti per i vostri interventi e a rileggerci con il nuovo post..

    http://blog.chatta.it/tecerco/post/trilussa-un-genio-.aspx

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.