RAPPORTO A DUE,A TRE, A QUATTRO O... A PIU'???

28 marzo 2010 ore 22:59 segnala

Come tutti ben sappiamo, la morale, la Chiesa, la famiglia..tutto volge ad educarci al rapporto di coppia, a due, per intenderci. Poi, ci guardiamo intorno...per ultimo guardiamo noi stessi, ovviamente, e ci accorgiamo che, detto eufemisticamente, proliferano le "combriccole di tre", se non di quattro, se non di piu' persone, sessualmente e, a volte, anche sentimentalmente parlando.Il tutto, perchè? Perchè, spesso interviene la noia, o una qualche incompatibilità di carattere, nella coppia. E' chiaro, finora? Qualcuna già alza il dito...lo abbassi pure, se trattasi di quelle poche persone, che hanno un rapporto a due stabile e durevole. Le altre, il dito lo abbassino  e, dopo essersi guardate dentro e ricordate di come vivono l'esistenza,magari da separate/i in casa, si vadano a rileggere i post miei, loro e di centinaia di noi. L'argomento, è sempre quello: le corna, le gelosie, le separazioni,le sofferenze, i figli che crescono senza ambo i genitori vicini e, come usasi dire, quant'altro! Eppure lo stato dei fatti, la realtà sociale, è quella che ho enunciato! Gli occhi li ho, e ci vedo. Le orecchie le ho, e ci sento. Dunque, cosa vi aspettate? Che io, tecerco romano, vi continui ad aiutare a "delinquere", con la esaltazione di questi "sorpassati rapporti a due"??!! Naaaaa.. ( si dice così! ). Non ci sto, ed ho deciso che si va oltre. Visto che la morale, la Chiesa, la società attuale, etc etc, non ce lo consentono, e noi stessi siamo, anche giustamente, ma "qualche volta ipocritamente", convinti che il rapporto piu' valido sia quello a due...ci trasferiamo nel 3000 d.C.ed ipotizziamo quale potrà essere il modo di relazionarsi nel futuro, riconosciuto ufficialmente dalla società. Nel fare la previsione, secondo me, il dilemma è questo, e ve lo sottopongo. La eventuale "famiglia allargata" , contigua ad altre famiglie ove la coppia invece resiste, sarà di tre persone? Di quattro? Di piu' persone ancora? Io credo che i figli dei figli dei figli, etc etc, dei nostri figli, cominceranno, riconoscendo lo status quo, ad allargare a tre persone, per poi passare a quattro, che mi pare la soluzione ottimale, risolutiva di situazioni di coppie in cui i due, divenuti incompatibili, e decidendo tuttavia di non togliere ai figli la presenza di entrambi i genitori, trovano un nuovo equilibrio personale, frequentando un'altra persona, al di fuori di casa. E magari, quando saremo molto evoluti spiritualmente, ci sarà una situazione di "amore universale", per cui allora decadranno tutte le remore, le gelosie, il desiderio di accaparrare per sè, per far posto ad un ricevere e un darsi totale, generale, con amore...e sto parlando di elevazione spirituale,  non di mignottaggine! Torniamo a noi e parliamo del rapporto di coppia. Non ricordo piu' chi ha detto che il legame del matrimonio, è così pesante che spesso si deve essere in...tre, per portarlo! Trattiamo allora, il primo step, il rapporto a tre. Chi sono, queste tre persone, il loro sesso...Io, dico "un maschio e due femmine", riconoscendo al maschio,  una maggiore "attitudine" ad uscire fuori dal seminato, riscontrabile già ai giorni nostri. O no? O non leggo dappertutto, di maschi fedifraghi e povere donne tradite? Dunque, io credo, a ragion veduta, che la terna riconosciuta, debba essere "un maschio e due femmine"! E, detta tra noi, mi comincio a fregare le mani, per la contentezza...Ma voi, amiche mie e voi, rari amici passanti di qui, cosa pensate di quanto vado sostenendo? Riconoscete voi al maschio, nel futuro prossimo (eheheh), quella preminenza istintuale, riscontrabile anche nel mondo animale, è vero, tale che egli possa ufficialmente sollazzarsi con due femmine, senza dover pagare piu' il fio di gelosie e di turpi leggi, che lo puniscono indebitamente?

C'è un cartello, all'ingresso del mio blog. Leggetelo e, vi prego, non sporcatemi il blogghino ( come lo chiama ninfea) , con lanci di pomodori e uova marce. Siate serie, è vero, e datemi il vostro alto contributo di pensiero, in proposito, calandovi, con la vostra fervidissima fantasia...nel 3000 d.C.!! Grazie.

11498185
Come tutti ben sappiamo, la morale, la Chiesa, la famiglia..tutto volge ad educarci al rapporto di coppia, a due, per intenderci. Poi, ci guardiamo intorno...per ultimo guardiamo noi stessi, ovviamente, e ci accorgiamo che, detto eufemisticamente, proliferano le "combriccole di tre", se non di...
Post
28/03/2010 22:59:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. didi71 29 marzo 2010 ore 05:35

    Come la penso lo sai......e ne parlo propio nel mio ultimo post.....tu vai ancora più avanti affrontando quello che sarà il futuro della famiglia e già la realtà di oggi.......tu parli di coppie che diventano incompatibili ma io dico.........non necessariamente! Può capitare anche che ci si innamori di due persone contemporaneamente.......riuscendo a trovare un equilibrio........ a dare senza togliere e voglio precisare che non si parla di attrazione fatale,di sesso,di perversioni,di giochini a tre...di mignottaggine..... ma di Amore di sentimento. Perchè la terna deve essere di un uomo e di due donne?Naaaaaa........!!!!!!da me sono stati in maggioranza gli uomini ad esprimere il loro parere mentre le donne...non tutte si sono pronunciate..... mi sarebbe piaciuto molto sentire il loro parere .Notte ts

  2. sognodilibellula 29 marzo 2010 ore 06:44
    Argomento molto interessante!!...
    Credo che,dopo molti,molti anni di matrimonio...la passione vada via,via scemando...si affievola,e per quanto cerchi di riportarla su...anche i problemi quotidiani e la routine...nn aiutano per niente!...
    Penso che...una persona ''esterna'' alla coppia,possa aiutare a ritrovare l'equilibrio....nel senso che,quanto meno appunto,la coppia assiucra cmq il nucleo familiare alla famiglia stessa...
    ma per fare questo,bisogna trovare la persona giusta!!...E nn quella che appunto''mignotteggia'' e basta!...
    Nn è il solo fare sesso...
    è proprio la ricerca di un sentimento più coivolgente...
    che ti dia di nuovo quelle emozioni...ormai perse....
    io sono per l'amore....che sicuramente è universale...ma credo ancora e spero ancora,nell'appagamento completo di due anime....
    un bacio tc!!


  3. sussurro78 29 marzo 2010 ore 08:13
    - (Io) Caroooo, scendi a comprare il latte che il pupo ha fame?
    - (Lui) Certo tesoro, ma non potrebbe andarci lei?
    -()Io) No, sta facendo il bagno alla piu' piccola
    - (Lui)Va bene allora scendero' io
    (nel mentre lui  è fuori)
    -(Io) Spero si ricordi di prendere il latte a facile digeribilità..è così distratto
    (l'altra) - ma si dai, ultimamente è piu' presente no?
    - (Io) Sara'..
    - (L'altra) Dopo i piatti li facciamo fare a lui è?..
    -(Io) Si si..io e te ci guardiamo quel bel film romantico
    ( bimbi)
    - Mammeeeeeeeeeeeeeee
    (Noi due)- Arriviamoo
     
    Mmmm...
    Meglio forse un buon amante nascosto nell'armadio?
    Buona giornata TC..Bacio
     
  4. silvia11 29 marzo 2010 ore 11:01

    be',l'uomo con due donne e' tale alla donna tra due uominbi!
    Il libero arbitrio ,la scelta di fedelta' e' in uguali dosi tra maschio e femmina!

    nn capisco questa differenza di trattamento e giudizi!

     

     

     

     

     

     

     

     

     

  5. unincantesimo 29 marzo 2010 ore 11:43

    ehmmmmmmmmmmmmmmm...

    intanto io sono ancora una di vecchio stampo e la mia idea di coppia e' formata da un solo numero....e cioe' il 2..:sposi .

    ed in secondo luogo se anche dovesse esserci la possibilita' della coppia a 3.....credo sia possibile in egual modo con due donne ed un uomo......noooooooooooooooooo?:batatifo

    questo e' il mio modesto parere ne....

    ciao teceeeeeeeeeeeeeeeeeee un baciotto uni....:firulì

  6. coccinella06 29 marzo 2010 ore 11:47
    mia giovane età ti potrei dire che sono per il matrimonio sacro e la vita in due..come andrà non lo e non ho la sfera di cristallo.Anche perchè si parte con un concetto di matrimonio o come lo si deve affrontare ma quando ti trovi nella situazione non sai come fare e quindi si scelgono altre strade.Mi fermo qui perchè potrei dirti che tutto andrà bene e invece ritrovarmi dopo 10 anni con un'altra opinione..Ti auguro una serena giornata e buon inizio di settimana un abbraccio grande :bacio
  7. fortunata5 29 marzo 2010 ore 13:55

    Siamo nella settimana Santa...di Passione

    che mi vuoi far litigare proprio in questi giorni

    col mio compagno che se legge che voglio stare in ..TRE

    mi  crocifigge!!!

     

    Ciaoooooooo

                                Diana

  8. Shakiki.290 29 marzo 2010 ore 14:07
    Sarà che sono una sognatrice ma il solo leggere quanto tu hai scritto mi vengono i brividi. Mai accetterei un tipo di matrimonio,se le cose nn funzionano meglio separarsi ,mai  un rapporto a 3 , 4 o oltre, vivrei malissimo un tipo di situazione.
  9. Linda.75 29 marzo 2010 ore 14:38
    dove l'amore universale si giudica attraverso il sesso libero, credo che avremo la fine di Sodoma e Gomorra. :many
    Ma forse ho interpretato male il post...dovrò tornare a rilleggerlo.
    Sono favorevole al vecchio stampo. :-)))
  10. eliana67 29 marzo 2010 ore 16:06
    come vedi sono passata per ricambiare la visita, e sopratutto a leggere il tuo post che trovo interessante...
    la mia opinione è: se una coppia è in crisi conclamata e non passeggera.. la coppia gia non esiste più... pertanto se entra un terzo o un quarto si creerebbero comunque coppie...
    l'amore universale sarebbe bellissimo,
    ma la  formazione coppia anzi tripla :-)  proposta da te mi sembra di parte... molto di parte....
     tutto il resto mi trovi approvo...
    peccato che non ci sarò e neppure tu nel 3000...
    e ci dobbiamo adattare ai nostri tempi, che cmq non sono tanto male...
    la tua amica ely
  11. AniTA.20 29 marzo 2010 ore 16:29

    Gli ultimi 10 secoli hanno trasformato radicalmente la società,l'uomo è stato ad un passo dall'estinguersi,ma è riuscito a ripartire non si sa come;oggi la società,(e questo,è solo un esempio),non pone più la famiglia al centro , ma...... l'amore,le regole da seguire e in cui tutti credono senza ipocrisie sono poche e semplici:rispetto per la libertà dell'individuo,rispetto per l'infanzia,rispetto per l'ambiente e la natura,l'uomo e la donna sono impegnati nella costante ricerca e applicazione dell'armonia e della felicità,è stato abolito il matrimonio e di conseguenza il divorzio,il desiderio di possesso si cura come una vera malattia,il sesso non è uno spot o uno sport,è l'intimo congiungimento di due esseri e l'esplicazione dell'amore,riguarda la sfera personale e non viene sfruttato,giudicato,esaltato o mortificato.Il corpo e la sua immagine non sono strumentalizzati nella costante costruzione di falsi echi,si può vivere contemporaneamente una relazione amorosa con più persone senza per questo venire giudicati e senza che nessuno per questo si senta tradito.Ed è molto strano osservare che tale libertà produca uno strano fenomeno infatti sempre più coppie vivono un esclusivo meraviglioso rapporto a due che sempre più spesso resiste tutta una vita.Torno nel 2010 e ti auguro una buona serata.Ciao Tc

  12. illaka 29 marzo 2010 ore 19:55

    chiudo gli occhi e mi immagino nel 3000 dc...

    poi li riapro in fretta e furia perche... non trovo differenze con il mio mondo di oggi... :many

    Illaka

  13. ilprofumodidonna 29 marzo 2010 ore 20:33

    figuriamoci nel 3000 d.c....

    purtroppo quello che hai descritto nel tuo post, nn fa una grinza...la realtà è questa..

    Oggi sembra che il tradimento nn viene piu' considerato adulterio, ma sesso extraconiugale..e mi sà che è vero..la noia è molto diffusa, e la riscontro nel virtuale e nella realtà. e quindi l'uomo è alla ricerca di qualcosa che lo emozioni nuovamente,  per collaudarsi insomma..

    Dalle mie parti si dice: La donna cucinera pigliatenne per mogliera e la donna provocante pigliatenne per amante..e secondo me si sta verificando questo...

    Io sono per il rapporto a due, ci spero e ..ci voglio credere ancora...

    Buona serata:kissy

  14. dolcecarrie 29 marzo 2010 ore 22:22
    Riconoscete voi al maschio, nel futuro prossimo (eheheh), quella preminenza istintuale, riscontrabile anche nel mondo animale, è vero, tale che egli possa ufficialmente sollazzarsi con due femmine, senza dover pagare piu' il fio di gelosie e di turpi leggi, che lo puniscono indebitamente?

    Non c'è bisogno di andare nel futuro, quello che dici esiste già e questo in barba alle turpi leggi...comunque io  perso che Dio creò la coppia e ci indicò la via giusta da seguire.
    Dolce sera  :rosa


    Cate
  15. milady444 29 marzo 2010 ore 22:48

    tc per commentare il tuo post non mi basterebbero 10 pagine tanto numerose sarebbero le cose da dire ..come al solito saro quasi sintentica.........ti devo contraddire ...i termini fedelta...trdimento ...trasgressioni .......nonli ha coniati la chiesa...la chiesa li ha assunti al ruolo di "peccato"  ma come termini sono nati insieme alla coppia e per un motivo.........perchè se si ama si è gelosi si vuole stare con la persona amata non si pensa nemmeno ad "amare " un altro .nel momento in cui succede non si ama piu rispetto.--affetto  forse ma non amore...chi dice che si possono amare due uomini (o due donne) contemporaneamente mi faccia il piacere dica al partner come la pensa e mi faccia sapere.....................o meglio  amerei vedere la reazione di queste stesse persone nel momento in cui si  gli dicesse "tesoro io ti amo ma amo pure un altra" forse allora la mentalita tornerebbe molto meno aperta.......

    buona serata:rosa

    graziella

    ps  didi gia ho detto come la pensavo nel tuo post

  16. dolceluna71x 30 marzo 2010 ore 00:14

    è amare.....

    io interpreto la cosa in maniera ottimista...

    la possibilita' di amare ancora ce la dona Dio come premio ..dopo tanta sofferenza del vechio marito ,fidanzato o chicchessia........

    proprio l'altro giorno ne parlavo con un prete...

    si,i sacramenti vanno a farsi benedire..ma l'amore lo dona Dio..da li non scappi..........e fidati...me ne facevo una colpa anche io....ma la chiesa ti dice ...fai l'amore ..non la guerra...quella è peccato!!!!!!!!!!

    bel post....

    buona serata

    Cat

     

  17. Memole.Crazy 30 marzo 2010 ore 09:52

    EH PERCHE' L'UOMO HA DUE DONNINE E NON ANCHE LA DONNA DUE UOMINI???

    UFF SEMPRE LE SOLITE INGIUSTIZIEEEE :hehe

  18. tecerco 30 marzo 2010 ore 10:15

    Debora, ciascuno ha il proprio caso di vita vissuta. E' chiaro che chi prova sentimento per due persone, deve sapersi gestire ambo i rapporti. E se il suo equilibrio di vita è quello, per quanto mi riguarda, pieno rispetto! Se poi mi chiedi perchè sostengo "un uomo e due donne", e mi dici naaaaa, io spero che tu stia scherzando, della serie che mi aspetto invece che tu possa prevedere che un uomo, il tuo o chiunque altro si possa innamorare anche lui di due donne, e stare lui in quella posizione di vita. In fondo, io penso che chi, della coppia, si innamora di due persone, e porta avanti i due rapporti, è lui/lei ad avere "il potere sentimentale", cioè ama un pò di meno dell'altro della coppia e dunque può permettersi anche di amare un'altra persona.

    Se non sono stato chiaro, scrivo un poemetto e te lo invio.

    Grazie

  19. tecerco 30 marzo 2010 ore 10:27

    L'affievolirsi di cui parli, porta a guardarsi intorno. E in presenza di sentimenti reciproci, è anche possibile fare il passo. L'auspicio, la speranza, è di trovare un migliore equilibrio di vita.

     Il discorso universale, che ho citato, è legato esclusivamente al raggiungimento da parte degli esseri umani, di una spiritualità molto elevata, e non riguarda i tempi attuali.

    Grazie.

  20. francesca62 30 marzo 2010 ore 10:31

    forse sono vecchia io che la penso ancora all'antica...se in una coppia subentra la noia nn credo che la soluzione sia la 3 persona........ma tanti lo fanno solo x vanto,perche oggi sembra che va di moda avere l'amante.......buona giornata:bye :bye :bye grazie

  21. tecerco 30 marzo 2010 ore 12:21

    Nell'ipotesi che fai tu, siamo in presenza di una famigliola a tre,due donne ed un uomo, con bimbe, immagino nate da entrambe le donne. Lui, deve essere un bonaccione e voi due un pò furbette, ma affezionate. Mi pare una ipotesi difficile, da attuarsi. Magari, da qualche parte del mondo, forse nei paesi arabi, esiste qualcosa del genere...

    Quanto all'amante nell'armadio, è un classico dei giorni nostri. Nel 3000, la vedo sorpassata, come ipotesi.

    Grazie, sussu.Bacio a te.

  22. tecerco 30 marzo 2010 ore 12:27

    Sono due ipotesi," maschio e due femmine e femmina e due maschi ,con il terzo/a, fuori di casa", entrambe possibili. Di volta in volta, prevarrà quella che rende la coppia e la famiglia di base piu' equilibrata, anzi credo che oggi già questo avviene.

    Grazie.

  23. tecerco 30 marzo 2010 ore 12:33

    Se ho capito bene, voti giustamente per la coppia e, nell'ipotesi estrema di " allargamento della coppia", preferiresti che fosse lui ad avere un'altra donna, oltre te. Uni, sempre se ho capito bene il tuo pensiero, sei una donna deliziosa e il tuo uomo può dormire veramente tra due guanciali!

    Grazie.

  24. kentina 30 marzo 2010 ore 13:47

    passo ad  augurarti 

     

     una  bella  giornata  :many

     

     

  25. tecerco 30 marzo 2010 ore 14:22

    Anche io, come te, sono per il matrimonio sacro e la vita in due. Qui, si parla anche di altro, non si sottace che esiste anche altro, senza nascondersi dietro un dito, o far finta di non vedere. Comprendo che tu, non essendo mai stata sposata, vedi giustamente secondo una ottica ottimistica e sono con te.

    Grazie. Un abbraccio a te.

  26. tecerco 30 marzo 2010 ore 14:25

    Diana, ne riparliamo dopo la Settimana Santa di Passione...ok? Poi, mi spieghi di che passione trattasi.

    Grazie.

  27. tecerco 30 marzo 2010 ore 14:29

    Chiara, non è il momento di trattare questi argomenti. Rinfodera i "brividi" , stai serena e dammi buone notizie di te.

    Grazie.

  28. tecerco 30 marzo 2010 ore 14:34

    Sul sesso libero, hai interpretato male, se non hai afferrato che l'argomento è invece Amore con la A maiuscola. E quando l'uomo arriverà a questo "stato di coscienza", sarà molto vicino a Dio.

    Siamo tutti o quasi "vecchio stampo", e c'è molta ipocrisia in giro, anche. Non mi riferisco a te, ovviamente.

    Grazie.

  29. tecerco 30 marzo 2010 ore 14:57

    Concordo con te che i nostri tempi non sono così tanto male. Con il mio post, stiamo parlando di fatti che normalmente sono "tabu'". E sulla mia proposta di tripletta, ovviamente gioco molto, anche perchè sono certo che la massa di voi, proporrà "l'altra tripletta"!

    Grazie.

  30. tecerco 30 marzo 2010 ore 15:13

    Anita, ti ho letta con ammirazione. Il tuo commento, è un manifesto da affiggere sui muri, da pubblicare sui giornali, da leggere nelle scuole ai nostri ragazzi. Tu, a mio avviso, hai centrato il nocciolo dell'argomento ed hai detto in poche frasi, quanto io avevo in mente ed ho tentato di comunicare con il mio post, con in piu' una speranza per il futuro di coppia, che tutti noi accogliamo.

    Grazie.

  31. tecerco 30 marzo 2010 ore 15:17

    In vino , veritas...e tu, illa, sei la spontaneità impersonificata. Diretta e vera, come sempre!!

    Grazie.

  32. tecerco 30 marzo 2010 ore 15:21

    Amica mia, non c'è un concetto inesatto in quanto tu sostieni. Sai stare con i piedi per terra, valuti anche tu con attenzione e maturità quanto vedi scorrere intorno a te, senza peraltro rinunciare ad un bel rapporto di coppia, che è il tuo sogno. La penso esattamente come te.

    Grazie.

  33. tecerco 30 marzo 2010 ore 15:26

    Se riporti il mio trafiletto scherzoso, e poi mi parli seriamente, allora non posso che darti ragione. Se mi avessi risposto al trafiletto scherzoso, con una battuta altrettanto scherzosa, avrei sorriso con te.  In sintesi...ti do ragione!

    Grazie.

     

  34. tecerco 30 marzo 2010 ore 16:00

    Dal tuo commento, traggo il termine "rispetto" . Ricordalo, perchè te ne riparlerò, al termine della mia risposta.

    Nel mio post, ho dato per scontato, che ci sono coppie ben amalgamate e fedeli, l'un l'altro. E ci sono anche altre situazioni, che ho indicato. E c'è una verità sociale che si tocca con mano. E c'è il gioco finale della tripletta da scegliere..un gioco. Tu hai messo nel calderone anche chi ama due persone contemporaneamente, e ti occupi del fatto che avvisi il coniuge di questo e che preveda la reciprocità di comportamento. E parli di fedeltà, tradimento, trasgressioni, concetti questi che nascono con la coppia.

    Io, sono cresciuto con identici valori e riconosco queste stesse cose ma, diversamente da te, ritengo che in tempi molto lontani, qualcuno abbia "forzato un pò" in modo impositivo i concetti di fedeltà e tradimento, altrimenti non si spiega come mai, nell'istinto di così tante persone questi valori vengono disattesi.

    E se qualcuno mi dice che è possibile amare due persone contemporaneamente, io mi limito ad accennargli che anche il suo partner potrebbe avere lo stesso istinto amoroso, ma mi rifiuto, diversamente da te, di giudicare negativamente il "fatto in sè stesso", e neanche sfido ad avvisare di ciò il partner...lo sai perchè, milady? Perchè a me scatta il rispetto della persona che sostiene questo ed il rispetto di quello che la persona decide o non di confidare al partner.Rispetto di questa persona il fatto che essa si senta equilibrata e felice così e sono felice con lei e credo che faccia bene la sua parte nella vita, anche questa persona. Naturalmente, ti sto parlando di una persona ipotetica, che al momento non conosco neppure.

    Grazie.

  35. milady444 30 marzo 2010 ore 17:11

    tc

    credo tu abbia interpretato male il mio pensiero

    io non mi permetto mai di giudicare nessuno

    ho esposto il mio pensiero

    una persona che ha gia un compagno o compagna che sia e si trova ad "amare" un altra persona .non amera certo entrambe alle stesso modo .........e non trovo rispettoso che il conpagno /a  non lo sappia

    scusami ma io non riuscirei a portare avanti un rapporto del genere e non centra la chiesa o la morale è solo una forma di rispetto verso la persona che si ha a fianco........ ho attrazione .. amore..verso un altra persona bhe scusami ma glie lo direi

    non riuscirei piu a guardarlo negli occhi altrimenti e ti parlo per esperienza diretta non per ipotesi ..........

    poi che altri abbiano opinioni diverse dalla mia ci mancherebbe le rispetto ,ma tu rispetta la mia

    hai chiesto un parere e poi ti erigi a giudicie mi asterro da altri commenti nel tuo blog

    ciao:rosa

    graziella

  36. Menerva 30 marzo 2010 ore 17:53
    Allora , ti racconto un pezzetto della mia storia ...quasi un anno e mezzo fa , dopo sei anni di fidanzamento , ho lasciato due giorni prima delle nozze con tutto pronto il mio futuro marito. E credimi non e' bello fare come ho fatto io , ho dovuto affrontare il disagio e un sacco di problemi.Non ho creduto al matrimonio ! E pensare che avevo aspettato di farlo in eta' piu' matura , perche' credevo fosse piu' propenso a farlo ... ma , alla fine non ho piu' creduto a quella persona ... Ti auguro una buona settimana Santa ...Valery. :rosa :bacio
  37. piadeina 30 marzo 2010 ore 18:58

    ...troppe distrazioni...e internet è una di queste...

    Emanuel :-)

  38. pattygag 30 marzo 2010 ore 20:25

    che si instaurano sempre piu' rapporti omosessuali...sembra che l'uomo e la donna si allontanino sempre piu',ormai non è piu' un "amarsi" ma un distruggersi a vicenda.Certo per la riproduzione è un problema...ma forse, avverrà proprio così la FINE DEL MONDO....:many buona serata TEC un :bacio

  39. nalla 30 marzo 2010 ore 22:05

    Non so..credo che di base non ci sia rispetto...molte persone non lo hanno per se stesse...perchè mai dovrebbero provarlo per gli altri? I sentimenti hanno un valore superficiale, diamo tutto per scontato, si sta insieme per non star soli...ci "accontentiamo"di quello che abbiamo...non abbiamo amore per noi stessi..figuriamoci per terze persone, triste, ma molte persone sono così.

  40. tecerco 30 marzo 2010 ore 23:20

    Ci siamo chiariti in pvt, come tu sai...a volte, nel post, non si riesce!

    Rispetto per tutte le opinioni, ovviamente, la tua, la mia e quella di chiunque!

    Grazie.

  41. robertapall 30 marzo 2010 ore 23:37
    La vita a due può essere meravigliosa, ma certo non è facile.
    Un rapporto felice non capita per caso, ma  si costruisce giorno per giorno  e richiede pazienza, comprensione, dedizione, in altre parole, amore.Può sembrare semplicistico : ma il modo migliore per essere felici nella vita di coppia è far felice l'altro e fare in modo che l’altro ci rendi felice.Puo’ subentrare dopo anni la noia perche’ riuscire a mantenere viva la passione dei primi periodi e conservare sempre lo stesso immutato interesse per l’altro diventa ancora più difficile e richiede molto impegno da parte di entrambi.. Ed e per questo che si cercano altre emozioni che nn siano quelle coniugali, diciamocela tutta senza ipocrisia  ci sono molte persone che vivono vite parallele senza intaccare l’equilibrio familiare o almeno cercando di nn intaccarlo.Quindi secondo me e’ indispensabile cercare sempre o al limite sforzarsi

    di mantenere vivo il rapporto con iniziative che portino vivacità , novità  nella vita di coppia. Porsi nell’ottica del cambiamento può essere un ottimo antidoto contro la routine e la noia, che fanno deteriorare un rapporto impoverendolo giorno dopo giorno. Non solo stupire ma anche accettare di modificare alcuni comportamenti o atteggiamenti per il bene o per piacere del partner, possono risultare benefici, e necessari per sviluppare capacità  di adattamento reciproco e trovare l’armonia…. Insomma almeno provarci nn costa nulla .....abbraccio TC 

  42. dolceluna71x 30 marzo 2010 ore 23:40
    vicini alla Pasqua

    ti auguro un buon inizio di settimana Santa

    Cat

  43. miriam71 30 marzo 2010 ore 23:42

    ho letto e riletto il tuo post e...mi sò spaventata!!!!!!!!!!!!!! e se succedesse davvero così in futuro? poveri i nostri figli addio ai valori ke cerchiamo di insegnargli...

    io sono di vekkia scuola,la famiglia tradizionale è sacra nn certo quella del mulino bianco ke non esiste ma un marito solo poikè già uno non si sopporta :many  figurati 2 :many  a parte gli skerzi speriamo ci sia un punto di freno a tutto sto modernismo :-(

    buonanotte Tc :rosa

  44. costa2.ilritorno 31 marzo 2010 ore 00:32

    Dura scrivere qualcosa, potrei dirti no il rapporto è solo a due, sacro inviolabile ecc. ecc. però....a volte le corna, si va bè il tradimento, fà bene (esperienza diretta) ma se è una storia così passeggera possono mettere a dura prova un rapporto e fortificarlo perchè il torto è sempre da dividere a metà, ma se la storia è lunga perpetrata e continua (anche con diverse persone) no! eppoi il rapporto a due tre quattro argh no no troppo affollato che fai metti i semafori? i doppi sensi? i sensi unici alternati? no no no  si fà fatica ad andare d'accordo in due figurati se c'è l'altro l'altra la vicina e il cugino.. no no no....

    eppoi.. scusa.. ma con sta fame di affetto e amore e migliaia di single vuoi dire che c'è qualcuna che si è fregata l'altra metà della mia mela EH NOOOOOOOOOOOOO non ci sto!

    sempre grande tec!

    mara     0:-)

  45. coccinella06 31 marzo 2010 ore 11:21
    so che ci sono realtà a tre o quattro io non mi sono esposta perchè non voglio dire che il mio matrimonio durerà in eterno perchè la vita è imprevedibile e non si sa cosa ci mette nel nostro cammino...Grazie per i tuoi passaggi da me un abbraccio grande :bacio e ti auguro una felice giornata
  46. antonellachat 31 marzo 2010 ore 12:55
    ..accettare l'idea della famiglia allargata...Sai ci penso spesso...in effetti dei valori e delle regole sono necessari per " mettere ordine"nella società (almeno per individuare un nucleo familiare,,,) Negli ultimi anni ci son stati dei cambiamenti..e col tempo ci abitueremo..e ci organizzeremo...MA...c'è sempre un ma...Tutto è accettabile se si accetta l'idea che ogni" progresso" va bene anche per il proprio compagno/a  Se l'amore diventa universale va a pennello anche alle donne!!!!! Qualunque cosa si faccia alla luce del sole..nella massima trasparenza puo' essere interpretato un'evoluzione spirituale ...il resto è mignottaggine..Scusatemi.....
    Ciao Tc....
  47. Linda.75 31 marzo 2010 ore 14:55
    Ho rilleto il post e non mi sembra di aver capito male.
    Dimmi tu cos'è l'amore universale, l'amore con A maiuscola?
    Hai nominato il sesso, hai nominato le gelosie, tradimenti? Che tipo di tradimenti? Gelosia per cosa?
    Hai nominato la chiesa, come se fossi la chiesa rappresenta un ostaccolo all'amore. Sappiamo bene cosa la chiesa vorrebbe impedire. Sappiamo bene che la chiesa proclama la Bibbia, cioè la parola di Dio, cioè amore ... per il prossimo. E finche si ama semplicemente perché si ama, non esistono le complicazioni. Ma dimmi, cosa l'uomo dovrebbe superare per poter amare al modo universale? A cosa hai pensato se non alla libertà incondizionata nei modi di esprimerla. E nel rapporto di un uomo e la donna, un alto percentuale nella scaletta delle importanze ha il sesso. C'è il rispetto poi, c'è la tolleranza, perdono, capirsi....tutto questo rappresenta l'amore. Ma quando scatta la mancanza di rispetto verso il proprio partner? Perciò ripeto la domanda: cosa si dovrebbe superare?

    Io e altra donna viviamo con un uomo o due, ok. Non devo essere gelosa.
    Un fratello vive con due sorelle: qui non esiste la gelosia. Perciò cosa determina se io sarò gelosa o meno? La risposta è sesso libero.
    Nel primo caso, dovrei accettare le tenerezze del mio compagno con altra donna. Se supero questa condizione mi avvicino a Dio.
    Amore incondizionato!
    Vuo dire che ho superato.... che cosa ho superato?
    Nel secondo caso se penso alle tenerezze con miei fratelli, sarebbe un altro caso di amore incondizionato. Ma questo sarebbe l'incesto ed è questo la cosa che la chiesa condanna.

    Amore libero, e universale....tutti amano tutti e tutti lo esprimono liberamente....
    Si, sono convinta che non vorrei questo tipo di libertà
    Posso essere anche ipocrita dicendo che sono fatta allo vecchio stampo, perché anche a me può succeddere di essere contradditoria.
    Sposando mio marito giurando l'eterna fedeltà, posso anche innamorarmi in qualcun altro e tradirlo. Non sono perfetta, sbaglio come tutti. Però almeno seguo una linea stabilita, la rittengo giusta e cerco di fillare dritta.
    L'amore Universale c'è...lo puoi incontrare tutti i giorni, non cè però bisogno di collegarlo a qualcosa di diabolico. Non si deve confondere col egoismo, dicendo: L'ho fatto perché avevo voglia di farlo, perché mi sono sentito di farlo.
    Prima di complicare ulteriormente questo commento , già molto complicato da spiegare, meglio salutare.
    Io credo di aver capito cosa intendevi dire, ma credo che non ti sei espresso bene. Credo che in fondo la pensiamo nella stessa maniera, ma devi stare attento e studiare bene come metttere nero sul bianco quel tipo di pensiero...dovrebbe esserci molto ordine per evitare malintesi.
    Scusa la mia critica...ma all'amore  sono molto sensibile.
    Con rispetto
    Karol



  48. milady444 31 marzo 2010 ore 17:44

    e come non potevo perdonarti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    graditissimo il tir di rose rosse che

    mi hai mandato:shy

    ciao:rosa

    graziella

  49. aloven 31 marzo 2010 ore 17:53

    A Tece'ma ke post fai????

    Sara' ke sono una tradizionalista romanticona,ma x me la famiglia e dico x me..è moglie e marito con annessi figli se ci sono !!!

    Con questo non voglio dire ke non mi piace la famiglia allargata..anzi..pero' deve essere nel pieno rispetto di tutti,xkè fare buon viso e cattivo gioko non aiuta nessuno dei componenti..

    un bacio carissimo amiko mio...

  50. candy60 31 marzo 2010 ore 17:54

    naaaaaaaaa nn riesco a pensare a un futuro cosi meglio morire prima :hihi :hihi :hihi :hihi questa x me è fantascienza...sarò mica vecchia stampa?hahahhaha

    buona serata candy

  51. Farfallacolorata4 31 marzo 2010 ore 23:29
    !bel post........buona notte:batadorme e sogni d'or...........grazie del passeggino......ROSY........:bacio :rosa :cuore
  52. Menerva 01 aprile 2010 ore 15:09
    Sono di passaggio per augurarti una buona giornata !!! Valery.
  53. Alisia4ever 01 aprile 2010 ore 15:39
    tranquillo,da me i pomodori e le uova (fresche) si mangiano.
    dimentichi che anche nel mondo animale ci sono coppie che restano fedeli per la vita.
    nulla in contrario a quelli che preferiscono un rapporto diverso dal mio, ma in due si da tutto e meglio. l'importante è decidere con chi si vuol condividere la pasione, l'amore e ogni momento particolare(problemi compresi) e tutto si vive in modo più semplice.
    (hai mica pensato di cambiare il tuo videobox? :-) )
    aly :rosa
  54. candy60 01 aprile 2010 ore 16:08

    grazie x il tuo commento ciao

    buona serata candy

  55. xCONNYx 01 aprile 2010 ore 17:38

    non so cosa succederà in futuro e come saranno i rapporti sentimentali tra un po' di tempo...per ora so per certo che il mio numero fortunato è il 2! degli altri me ne frega poco o niente nel senso....ognuno in camera da letto (e non) fa ciò che più gli piace e vive i sentimenti con quante persone vuole...

    mamma mia..faccio già fatica con uno...figuriamoci con due!!!!

    hahahahaaa..buona Pasqua...un abbraccio

    conny

  56. Ladydolceisabel 01 aprile 2010 ore 19:30

    Tu mi sorprendi!!!!!!!!

    Hai parlato molto al maschile nel tuo post, ma tu saresti contento di dividere a metà la tua donna con un altro uomo in casa?

    Non saresti geloso?

    Ho trovato affinità in ciò che pensi della famiglia allargata con quella del famoso e mitico "Pupo"!

    Sei sicuro di pensarla come lui?

    Io, a dire la mia, preferisco il rapporto a due, e se proprio ce deve capità el rapporto a tre, preferisco averlo ma tenerlo fuori casa!

    Amiamoci sempre ma de nascosto!

    In casa Pace e fori de casa ammore!

    Che ne pensi? Me stò a sbajà?

    Un abbraccio grande ,

    Isabel for ever.

  57. Aljsja 01 aprile 2010 ore 21:33

    gli altri faccino pure quello ke vogliono...raccoglieranno

    sicuramente ciò ke seminano

    il rapporto di coppia nn mi piace condividerlo

    una storia può finire ed un altra iniziare ma nn la condivido con nessuno di sicuro eheh

    buona pasqua :-)

  58. didi71 01 aprile 2010 ore 22:19

    TA....notte TS

  59. luce.spenta 02 aprile 2010 ore 10:39

     

    Sarai..SI!!!  Educato....:mmm

    Però  un  pò  de  "fregnacce"...te  son  scappate....

    Primo- cancella  il  Poststil...(non  va  bene) Pensaci :nono1

    Poi...io  sono  incompatibile  con  mio  marito  da  ben 46 anni...:-)))....Eppure  ho  seguito  con  forza  di  volontà  la  mia  scelta!!

    SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII(((((((:urlo))))))))

    Purtroppo  l'ho  scelto  io....nel  lontano 1962  a  Milano..-in  Viale  Piave  al n- 22......Azz........:love

    Buona  Pasqua!!  A  Te!!  tecerco....:rosa

  60. coccinella06 02 aprile 2010 ore 11:42
    ziettooo ti auguro una serena giornata un abbraccio grande :bacio
  61. Farfallacolorata4 02 aprile 2010 ore 14:28
    ...........grazie del passeggino......:batahaha :batahaha :batahaha ...Buon pomeriggio.ROSY......:batarosa :rosa :batarosa :bacio :bacio :bacio
  62. ninfeadelnilo 02 aprile 2010 ore 16:26

    ...peccato secondo la chiesa o bigottismi vari..io sono per il rapporto a due..il triangolo non mi convince..se ci si innamora anche di un'altro dubito che sia ami veramente.evidentemente il primo amore è finito lasciando solo il posto ad un grande affetto fraterno o di abitudine..oppure un momento di noia e di stimolare un' attimo il rapporto che all'inizio  può confondere le idee ma sono sicura che poi si giugerà alla scelta definitica. ufff!!!! sai che fatica amare due persone? destra e sinistra..a volte è difficile uno di rapporto figuriamoci due. ma forse per un pò può servire non è comunque il caso mio..che a volte neanche uno.:haha  

    Grazie di avermi citata con il mio blogghino..che non devo trascurare visto che in questi giorni sono presa da Sortilegio d'amore..anzi te lo scrivo a lettere cubitali...

    Tecè in quattro giorni siamo arrivati a oltre 100 iscritti. Puoi invitare anche le tue amiche se vuoi..Sortilegio d’amore sta emanando il suo fluido magico.

    WOWWWWWWWWWWW

    UN ABBRACCIO AFFETTUOSO DALLA TUA AMICUZZA.

    UNA BUONA PASQUA SERENA.

    RAFFY:angel :angel :angel :angel :angel :angel :angel :angel :angel :angel :angel :angel  

  63. topa65 04 aprile 2010 ore 21:30

    Sono cambiati i tempi,

    solo qualche anno fa avremmo letto commenti di donne indignate di fronte la parola tradimento,

    e invece questi commenti tutti femminili se non ho letto male

    raccontano di donne che finalmente si sono date una svegliata,

    stanche di subire..

    Bello il tuo post e bella questa gente :-)

    Concordo con molte di loro,

    ma più di tutti mi ha colpito il commento di Linda75

    Io credo che qualsiasi argomento può avere un miliardo di sfaccettature,

    dipende dalla nostra chiave di lettura di quel momento,

    quale stato d'animo le appartiene..

    Il mio è simile  aquello di Linda evidentemente.

    Polemizzato come sempre,

    ma tu sei bravo ad istigare :-)))

    Ti abbraccio forte e anche se con ritardo..

    Buona Pasqua :rosa

     

     

  64. candy60 08 aprile 2010 ore 01:21

    passo x darti la buonanotte......sempre che tu dorma hahahahha

    kiss candy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.