Sesso e fake news: la sessualità non va mai in pensione.

25 agosto 2021 ore 21:17 segnala
Lo capii un 8 marzo di molti anni fa.

All'epoca devo ammettere che non me la passavo affatto male dal punto di vista sessuale; avevo diverse storie con varie donne ed alcune di loro non dovevano necessariamente ubriacarsi per venire a letto con me.
Desidero inoltre sottolineare che era tutte in carne ed ossa e vive.

In un momento di autostima esagerata decisi che avrei fatto una serata in qualche locale per la festa della donna.
Già mi vedevo nudo, dopo lo striptease, circondato da frotte di femmine vogliose intente a contendersi il mio possente membro (lo so che la parola membro fa ribrezzo, ma non vorrei turbare oltremodo le lettrici utilizzando quella parola che fa rima con "razzo" o, peggio ancora, quel sostantivo maschile tanto caro agli ornitologi).

Vero che non ero in formissima dal punto di vista fisico, ma visionare la pellicola "Full Monty" mi fu d'aiuto per vincere ogni remora.

Passai svariati giorni a cercare un locale che accettasse la mia proposta e dopo centinaia di buchi nell'acqua, trovai una festa organizzata in un maso sulle Dolomiti Bellunesi che era rimasta senza spogliarellista; il tipo, tal Credolin Umberto, era finito in ospedale a causa del tentativo, evidentemente andato male, di sesso anale utilizzando una stalattite.

Il compenso non era un granché…anzi dovevo dare all'organizzatrice dell'evento 100.000 lire (eravamo ancora col vecchio conio) ed a fine esibizione dovevo aiutarla nella stalla a mungere le mucche ma…pur di soddisfare il mio narcisismo avrei fatto di tutto.

Devo confessare che tra i miei tantissimi pregi, il senso dell'orientamento manca completamente, inoltre, all'epoca, probabilmente l'inventore di Google Maps era ancora allo stato di spermatozoo e…beh, la sera partii convinto di raggiungere la meta e invece mi persi.
Vagai per ore fino a quando non vidi una struttura in mezzo al verde.
Dai finestroni si intravedeva che c'era del movimento ma non chiaramente che…beh, ricorrere all'onanismo in modo massiccio come faccio dall'età di 12 anni ha indubbiamente portato delle conseguenze, una delle quali è una forte miopia, al punto che non mi accorsi che l'edificio nel quale ero entrato era una casa di riposo per anziani le cui ospiti femminili stavano celebrando la festa della donna.

Appena misi il piede dentro tutte le presenti si girarono verso di me e mi fissarono.
Del resto, sarebbe stato difficile passare inosservato dato che ero vestito da indiano dei Village People.
Percepii chiaramente che la faccenda stava per mettersi male; mi girai e feci per scappare ma in un attimo mi furono addosso.

Mi narcotizzarono usando un pannolone (usato) e persi i sensi.

Quando mi ripresi ero prono su un tavolo, nudo e legato polsi e caviglie.
La festa era ricominciata e vedevo donne, abbondantemente over 80, decisamente alticce e coi seni di fuori, ballare ed usare le dentiere come nacchere.
Altre sui divanetti che mi guardavano con occhi colmi di lussuria e si masturbavano in modo ossessivo usando mattarelli.

Entrò un'infermiera portando un enorme paiolo in rame fumante.
"Forza ragazze, purtroppo non hanno portato il sushi quindi niente" body sushi"ma abbiamo una magnifica polenta da 10 chili".
Si avvicinò e versò questo magma giallo sul mio corpo, ricoprendolo.
Nonostante il dolore riuscii a resistere ma non per molto.
L'ultima frase che sentii fu:
"ed ora, questa bella carotona da 30 centimetri, dove la infiliamo?"

Perché ho raccontato questa disavventura? Ah, vero…

Secondo la rivista scientifica New England Journal of Medicine, nella fascia d'età che va dai 75 agli 85 anni, il 38,5 percento degli uomini ed il 16,7 percento delle donne ha rapporti sessuali regolari.
Ergo: il sesso non ha età.

Personalmente non mi entusiasma la cosa: sono decenni che soffro di una atavica fame di gnocca mai placata e l'idea di essere mandato affanculo dalle donne con le quali ci provo ancora per i prossimi 30 anni è oltremodo irritante.
Ho capito: finirò per fottermi completamente il tunnel carpale…

853d9994-79bb-448d-8a7d-0580ac0c11b8
Lo capii un 8 marzo di molti anni fa. All'epoca devo ammettere che non me la passavo affatto male dal punto di vista sessuale; avevo diverse storie con varie donne ed alcune di loro non dovevano necessariamente ubriacarsi per venire a letto con me. Desiderio inoltre sottolineare che era tutte in...
Post
25/08/2021 21:17:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.