lacrime e sorrisi

11 febbraio 2011 ore 10:55 segnala
http://www.varbak.com/immagine/foto-tristezza-nk17486.jpg

Ho pianto con questi miei occhi:era tanto tempo che non mi accadeva.
le lacrime sono una liberazione,trattenere ilpianto è come impedire alla
nostra personalità di uscire allo scoperto.
Il pianto lava tutto ciò che impedisce di crescere.

Molte persone hanno vergogna di piangere,
lo fanno di nascosto e non sanno che il pianto ha la stessa importanza del 
SORRISO.L'uno e l'altro sono i segnali con i quali possiamo trasmettere
i moti più segreti della nostra anima.

Gli occhi sono un mistero,sbocciano in noi e vi restano sino a quando vivremo.
Stanno assieme a noi nella memoria del tempo,dietro di loro c'è

la porta invisibile del mondo.
 
11908515
http://www.varbak.com/immagine/foto-tristezza-nk17486.jpg Ho pianto con questi miei occhi:era tanto tempo che non mi accadeva. le lacrime sono una liberazione,trattenere ilpianto è come impedire alla nostra personalità di uscire allo scoperto. Il pianto lava tutto ciò che impedisce di crescere.... (continua)
Post
11/02/2011 10:55:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. XlucrezyaX 11 febbraio 2011 ore 18:47
    Il pianto non è vergogna è semplicemente uno sfogo della nostra anima che apre le porte per far uscire quella rabbia che si è accumulata dentro o gioia .......fa bene piangere e sorridere al contempo un sorriso fa bene al cuore e riesce a trasmetterlo anche agli altri..........ciao tom buon fine settimana.,....lucrezya :rosa
  2. serenella21 11 febbraio 2011 ore 19:39
    le lacrime sono gocce di anima ke si sciolgono gli uomini si vergognano a piangere forse pensano ke si rendono deboli 
    colui ke sa piangere ha un animo sensibile e un cuore generoso


    buona serata bacioni :bacio :bacio :bacio
  3. tom.fox 11 febbraio 2011 ore 20:37
    carissima.grazie delle tue parole belle sei sempre dolcissima e il tuo zucchero
    fa bene all'anima grazie. :cuore :rosa :bacio
    sono tre cose tra le piu' belle della vita.a presto mi raccomando
  4. tom.fox 11 febbraio 2011 ore 20:40
    anche a te lucrezia, sei sempre pronta al momento giusto e hai tutta la mia ammirazione. Da sola sei saresti capace con la tua infaticabilelaboriosita' e pazienza di tenere testa a mille Blog e a mezza Ciat
    un bello abbraccio  e anche a te :cuore :rosa :bacio
    ok.ciao
  5. fortunata5 11 febbraio 2011 ore 21:01

    piangere...è più facile comunicare la gioia

    che il dolore...

    Ciao,

                     Diana

  6. tom.fox 11 febbraio 2011 ore 21:05
    fortunata, e' vero che e' difficile piangeree' una cosa personalissima  fa parte del proprio carattere,il pianto a cui mi riferisco pero' e' quello di uno sfogo intimo peronale, che tutti abbiamo piu' o meno dentro.ciao :cuore :rosa :bacio
    anche a te ciao
  7. SOGNANDO59 11 febbraio 2011 ore 21:34

    Si può piangere di gioia come si puo' piangere di dolore! Un pianto liberatorio non puo' che far bene...per cui se necessita...uomo o donna, grande o piccolo ...ben venga! ciao Tom buona  serata:fiore

    Michela

     

    p.s. avevo lasciato un altro commento ma mi è uscita la pagina di cortesia

  8. serenella21 12 febbraio 2011 ore 19:48
    tanti sorrisi x te :-)) :-)) :-)) e bacini :bacio :bacio :bacio :bacio
    buona domenica :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.